DEL: tre squadre in testa a punteggio pieno

di Gabriele Morganti

Seconda giornata della DEL archiviata, domenica 14 sono scese sul ghiaccio le protagoniste del massimo campionato hockeystico made in Germany. Male di nuovo le Pantere di Ingolstadt.

Davanti a quasi 5.000 spettatori si è giocata la prima in casa per l’Ingolstadt, squadra consacrata lo scorso anno deutsch meister, ospiti gli Augsburger Phanters. Il pubblico della Saturn Arena riserva una grande atmosfera alla squadra di casa con tanto di un mega striscione appeso in curva, a celebrare proprio la vittoria del titolo dello scorso anno.

Nel primo drittel sono le Pantere di casa a creare più occasioni, ma Chris Mason, arrivato quest’anno tra le file degli Augsburger dopo l’esperienza vincente in Italia avuta con il Renon, si fa trovare pronto in più occasioni e respinge ogni puck che arriva minaccioso dalle sue parti.

Arriva però anche la prima occasione per la squadra di Augusta, la quale porta direttamente la partita sull’1 a 0. Siamo al minuto 13 quando Ryan Bayda ribadisce in rete un disco che gli piomba addosso dopo che si era infranto sul palo. Si va al riposo con gli Augsburger in vantaggio. Nei secondi venti minuti la squadra ospite prende il largo, ci pensa Luigi Caporusso al minuto 22 a raddoppiare per i suoi, rientrano male dagli spogliatoi i padroni di casa, passaggio lungo che taglia in due la difesa e il numero 90 a tu per tu con Timo Pielmeier non sbaglia e insacca sotto le gambe del portiere tedesco. Il terzo goal firmato di nuovo Ryan Bayda arriva al minuto 35 in power play, tiro dalla blu, Pielmeier così e così e Ryan è il più veloce a toccare quanto basta il disco per buttarlo in rete. 3 a 0. Il goal arriva dopo una grande chance avuta dall’Ingolstadt in contropiede, ma Chris Mason fin qui si dimostra insuperabile. Rispondono però finalmente le pantere di casa, con Michél Periard che appena 2 minuti più tardi batte Mason e fa 3 a 1.

Terzo drittel che va avanti senza troppe occasioni da una parte e dall’altra. Finchè, ad otto minuti dal termine dell’incontro, un tiro innocuo di Ryan MacMurchy il quale però, per via di una deviazione involontaria da parte di un difensore ospite, coglie Mason impreparato sotto le gambe. L’Ingolstadt riapre la partita siamo sul 3 a 2. Creano poco però i padroni di casa ed allora a tre dal termine Daniel DaSilva ipoteca l’incontro e fa 4 a 2 per gli Augsburger i quali ancora a punteggio pieno dopo due vittorie nelle prime due partite, si aggiudicano il primo derby bavarese della stagione. L’Ingolstadt invece ancora alla sconfitte, rimane dunque a quota zero punti in classifica.

Negli altri appuntamenti cadono a sorpresa i Freezers sul campo del Düsseldorf. Davanti a 5 mila spettatori i giallorossi rifilano un pesante 4 a 1 all’Amburgo, che dopo la pesante sconfitta subita in casa per mano del Monaco ne subisce un’altra forse anche più pesante da digerire dato il precedente risultato del Düseldorf nella prima di campionato (7 a 0 per mano del Wolfsburg).  A Monaco passeggia la squadra di casa vincendo nettamente per 7 a 0 a farne le spese sono i poveri Schwenninger Wild Wings. Il Berlino debutta in casa davanti al pubblico amico nel migliore dei modi riscattando la sconfitta subita nella prima giornata, 5 a 1 agli Straubing Tigers. Sconfitta in casa per i finalisti della passata stagione, 4 a 1 a favore dei Grizzly Adams che lasciano solo le briciole ai Kölner Haie battuti dopo aver chiuso in vantaggio il primo drittel. A Krefeld, i Pinguini superano 5 a 2 gli Adler Mannheim mentre a Norimberga vincono 3 a 2, una partita decisa solamente dopo gli shootout, gli Ice Tigers sugli Iserlohn Roosters.

La DEL torna sul ghiaccio Venerdi 19 con il big match targato Nord tra Berlino ed Amburgo e quello tra Krefeld e Monaco. Da tenere d’occhio anche l’Ingolstadt sul ghiaccio degli Straubing Tigers per vedere se arriverà una risposta da parte dei Campioni di Germania mentre gli Augsburger Phanter e i Grizzly Adams Wolfsburg vanno a caccia di altri 3 punti.

 

Risultati Seconda Giornata Domenica 14 Settembre

Kölner Haie – Grizzly Adams Wolfsburg 1:4
Eisbären Berlin – Straubing Tigers 5:1
EHC Red Bull München – Schwenninger Wild Wings 7:0
Thomas Sabo Ice Tigers – Iserlohn Roosters 3:2
Krefeld Pinguine – Adler Mannheim 5:2
ERC Ingolstadt – Augsburger Panther 2:4
Düsseldorfer EG – Hamburg Freezers 4:1

Classifica: EHC Red Bull München, Grizzly Adams Wolfsburg,  Augsburger Phanter 6;Thomas Sabo Ice Tigers 5; Iserlohn Roosters 4; Krefeld Pinguine, Eisbaren Berlin, Adler Mannheim, Düsseldorfer EG 3; Straubing Tigers 2; Kölner Haie 1; ERC Ingolstadt, Hamburg Freezers, Schwenninger Wild Wings 0.

Prossima Giornata Venerdì 19 Settembre

Straubing Tigers – ERC Ingolstadt

Kölner Haie – Thomas Sabo Ice Tigers

Grizzly Adams Wolfsburg – Schwenninger Wild Wings

Eisbaren Berlin – Hamburg Freezers

Augsburger Phanter – Düsseldorfer EG

Adler Mannheim – Iserlohn Roosters

Krefeld Pinguine – EHC Red Bull München

Tags: ,