La “B” scende a 11 squadre. Stop ai pareggi, finali a 5 gare

Ufficiali le partecipanti al prossimo campionato di Serie B, diventato cadetto dopo la soppressione della A2, o per meglio dire, l’inglobamento alla Serie A.
Non ci sarà lo stesso numero delle squadre al via nel massimo campionato, 12 come l’anno scorso, ma si scende a 11. L’hockey italiano perde una piazza importante quale è Trento, da anni ai vertici di questo campionato, finalista due anni fa. Non si presenterà più nemmeno una senior italiana dell’HC Bolzano impegnato in Ebel e dà forfait un’altra trentina, il Malé Val di Sole che in due stagioni di vita in questo campionato ha conseguito due vittorie, entrambe la passata stagione contro Varese e Chiavenna.
Al loro posto torna il Merano, campione nel 2009 in quel campionato che venne scisso in 2ª Divisione, e una specie di under 20 del Val Pusteria.

La novità di quest’anno è l’abolizione del pareggio anche in Serie B. La vittoria varrà dunque 3 punti seguendo le regole consolidate della Serie A (vittoria nei 60 minuti 3 punti, 2 all’extra time e così via). Un overtime di 5 minuti con il “Sudden Death”, dopo di che se persisterà il risultato di parità si procederà ad una serie di 5 tiri di rigore. Se il risultato dovesse essere ancora di parità si procederà ad oltranza.

In regular season sarà possibile giocare solo durante le giornate di sabato e domenica. Il Chiavenna inoltre, come stabilito nella riunione preliminare di Verona, ha diritto a disputare le partite in casa e in trasferta solo la domenica. Per chi dovrà affrontare una trasferta di oltre 400 km, la partita non si giocherà dopo le 19. Non potranno essere tesserati giocatori provenienti da federazione straniera, fatto salvi oriundi con transfer illimitato.

Il Campionato di Serie B inizierà il 27 settembre e avrà termine il 4 aprile. La regular season finirà il 15 febbraio, dopo di che al via i quarti di finale che saranno best of three. L’altra novità di quest’anno è che invece semifinali e finali sarà alla meglio delle 5 partite.

freccia Regolamento completo su fisg.it

Campionato di Serie “B”, le società 2014/2015

Alleghe Hockey (1° l’anno scorso)
ASC Auer Ora Hockey (2°)
HC Pergine (3°)
HC Varese (5°)
EV Bozen 84 (6° come Old Weasels)
AHC Vinschgau Val Venosta (8°)
Hockey Como (9°)
HC Feltreghiaccio (10°)
Hc Chiavenna (11°)
Hockey Club Merano Junior (ex serie A2)
ASV HC Pustertal Junior “B” (ex Under 20)

Le date

regular season: dal 27 settembre 2014 al 15 febbraio 2015
quarti di finale: mer. 18, sab. 21 e  mar. 24 febbraio
semifinali: sab. 28 febbraio, mar. 3, sab. 7, ev. mer. 11 ed ev.  sab. 14 marzo
finali: sab. 21, gio. 26, sab. 28 marzo, ev. mer. 1 ed ev. sab. 4 aprile

Albo d’oro – Serie B (ex Serie C, ex under 26)

2013-14 Alleghe
2012-13 Ora SC
2011-12 Ora SC
2010-11 Dobbiaco
2009-10 Bozen 84
2008-09 Dobbiaco (1ª Div) Merano (2ª Div)
2007-08 Amatori Alleghe
2006-07 Amatori Alleghe
2005-06 Vipers Milano II
2004-05 Amatori Agordino