Le date per il girone di Coppa delle Eagles

Nella seconda metà di ottobre il Bolzano è chiamato a riscattarsi all’European Women’s Champions Cup, la coppa campioni femminile. Le campionesse d’Italia e, a sorpresa, dell’EWHL sono inserite in un girone abbordabile contro tre formazioni capitoline: “Les Bisons” parigine del Neuilly, le croate del Gric e le magiare del Marilyn. Due stagioni fa le bolzanine si trovarono in un girone analogo con le stesse francesi e croate, torneo concluso col passaggio del turno in favore delle Aquilotte. Oltre al precedente del 2012 le croate hanno incontrato una squadra italiana nel 2008, l’Agordo, contro cui vennero battute 1-8. Il Gric inoltre condivise con il Bolzano il campionato EWHL di 7 e 8 stagioni or sono, chiudendo nei bassifondi. Per quanto riguarda Budapest più volte le compagini italiane hanno avuto a che fare con le ragazze della capitale ungherese, ma iscritte in società diverse. Nello specifico il Marilyn Budapest sfidò l’Agordo di Dalprà a Zandegiacomo nella Coppa Campioni del 2009 soccombendo per 0-9. Durante tre stagioni, dal 2004 al 2007 fu l’EWHL il teatro con le sfide del Marilyn contro le due italiane.

Il girone del Palaonda sarà trasmesso in diretta streaming su Idealweb TV.

L’anno scorso il Tornado di Mosca vinse il titolo mentre il Bolzano venne eliminato subito al primo turno dal Vienna a Maribor.
Se le sudtirolesi, che quest’anno oltre a Chelsea Furlani potranno contare sulla canadese Jordanna Peroff, passeranno l’ostacolo arriveranno a giocarsi il secondo turno con la rappresentante russa dello SKIF Nizhni Novgorod, la bavarese Planegg e la vincente dell girone A, presumibilmente le kazake dell’Aisulu Almaty. Nella storia dell’hockey italiano questo traguardo è stato raggiunto due volte, due anni fa dallo stesso Bolzano e nel 2010 dall’Agordo di Kupec.

freccia Gli altri gironi

Group D (Bolzano, Italia)

  • HC Neuilly sur Marne (FRA)
    Precedente in EWCC contro il Bolzano (2012): 2-4
  • Bolzano Eagles (ITA)
  • Marilyn Budapest (UNG)
    nessun precedente
  • Gric Zagreb (CRO)
    Precedente in EWCC contro il Bolzano (2012): 1-9

venerdì 17 ottobre 2014
ore 15:00 Neuilly s.M. – Budapest
ore 19:00 Zagabria – Bolzano
sabato 18 ottobre 2014
ore 15:00 Neuilly s.M. – Zagabria
ore 19:00 Bolzano – Budapest
domenica 19 ottobre 2014
ore 15:00 Budapest – Zagabria
ore 19:00 Bolzano – Neuilly s.M.

Albo d’oro
2014 Tornado Moscow (RUS) (2° AIK Stoccolma, SVE) – 20 squadre
2013 Tornado Moscow (RUS) (2° MoDo Ornskoldsvik, SVE) – 20 squadre
2012 Tornado Moscow (RUS) (2° ZSC Zurigo, SVI) – 20 squadre
2011 Ilves Tampere (FIN) (2° SKIF Nizhny Novgorod, RUS) – 20 squadre
2010 Torpedo Mosca (RUS) (2° Blues Espoo, FIN) – 20 squadre
2009 SKIF Nizhny Novgorod (RUS) (2° Lohja, FIN) – 20 squadre
2008 AIK Solna (SVE) (2° Blues Espoo, FIN) – 20 squadre
2007 AIK Solna (SVE) (2° Tornado Mosca, RUS) – 17 squadre
2006 AIK Solna (SVE) (2°) – 12 squadre
2005 AIK Solna (SVE) (2° SKIF Mosca, RUS) – 10 squadre

Le partecipazioni italiane
2013-14 Eagles Bolzano (primo turno)
2012-13 Eagles Bolzano (girone di semifinale)
2011-12 Eagles Bolzano (primo turno)
2010-11 Eagles Bolzano (primo turno)
2009-10 Agordo Hockey (girone di semifinale)
2008-09 Agordo Hockey (primo turno)
2007-08 Eagles Bolzano (primo turno)
2006-07 Eagles Bolzano (primo turno)
2005-06 nessuna
2004-05 Eagles Bolzano (primo turno)