Ecco il secondo straniero per la difesa Rossoblu. Matt Campanale

(da hockeymilano.it) – L’Hockey Milano Rossoblu è lieto di comunicare il raggiungimento dell’accordo con il giocatore Matt Campanale per la prossima stagione sportiva.

Matt Campanale. Nato a Phoenixville (USA) il 14/2/1988. Difensore – stecca sinistra. 180 cm x 91 kg.

Matt Campanale è il secondo straniero del reparto difensivo rossoblu.

Italo americano della Pennsylvania, Matt inizia la sua carriera In Ncaa nelle fila della squadra dell’Università dell’Hampshire, nella quale rimarrà per quattro stagioni, di cui una da assistant, disputando un totale di 106 partite – 3 gol e 21 assist.

Nell’ultima stagione universitaria Matt firma un try out con la squadra di AHL dei Bridgeport Sound Tigers ed è dopo aver disputato due match con la maglia di Bridgeport che viene convocato dal Team Nhl affiliato a Bridgeport, i New York Islanders, per coprire la loro difesa, gravata da alcune assenze. Matt debutta così in Nhl contro i Boston Bruins, scendendo sul ghiaccio per più di 8 minuti e mostrando tutto il suo carattere ricevendo anche 2 minuti di penalità.

Nella prima stagione totalmente professionistica, Matt inizia con i Bakersfield Condors in ECHL, ma dopo 8 incontri passa con la formazione avversaria degli Elmira Jackals, sempre in ECHL con i quali disputerà 68 partite totali realizzando 7 gol e 16 assist, sempre nella stagione 2011/2012 Matt disputa un incontro di AHL con l’affiliata dei Binghamton Senators.

La stagione successiva Matt inizia nuovamente con gli Elmira Jackals, con i quali disputerà 40 partite, salvo passare a fine stagione con i Las Vegas Wranglers, sempre i ECHL, con i quali disputera anche i play off e realizzerà in 35 partite totali, 5 gol e 9 assist.

La scorsa stagione, 2013/2014, Matt gioca con la sua quarta squadra di ECHL, i Reading Royals, con i quali disputerà 76 partite totali, realizzando 26 punti – 7 gol e 19 assist.

Matt difensore di carattere e con ottime capacità da leader è da oggi un giocatore del Milano.

Stats: Eliteprospects

imageMILANO ROSSOBLU
Allenatore: Pat Curcio (CAN/GER, dai San Francisco Bulls)
Portieri (2, 0): Alex Caffi (dall’Egna), Federico Tesini (c)
Difensori (6, 2): Niccolò Latin (c), Niccolò Lo Russo (c), Alessandro Re (c), Andreas Lutz (c), Chris Murray (USA, da Bietigheim Steelers), Matt Campanile (USA, dai Reading Royals)
Attaccanti (11, 2): Marcello Borghi (c), Edoardo Caletti (c), Federico Colombo (dall’Herisau), Alessio Folini (c), Nicola Fontanive (c), Stefano Gherardi (c), Gerome Giudice (I/CAN, dal Coventry Blaze), Tommaso Migliore (c), Tommaso Terzago (dal Lugano JR), David Vallorani (I-CAN, da Utah Grizzlies), Tyler Gron (CAN, dall’Ontario Reign)
______________
Sicure partenze (3): Adolf Insam (allenatore), Brad Schell (CAN, A, Herning), Manuel Lo Presti (A, Egna), Paolo Della Bella (I-SVI, P, ritiro), Alex Gellert (I-CAN, Cortina)
Sul mercato: Paul Dainton (CAN, P), Jamie Fritsch (USA, D), Uinter Guerra (SVI, C), Devin DiDiomete (CAN, A), Adam Estoclet (USA, A), Tommaso Goi (A), Marcello Ranallo (I-CAN, A)