Vipiteno : una “vecchia” conoscenza ed un nuovo arrivo

(Comunicato stampa SSI Vipiteno) – La SSI Vipiteno Broncos Weihenstephan è lieta di annunciare il rinnovo del contratto con Florian Wieser e di poter dare il benvenuto al primo neo acquisto di scuola italiana, ovvero l’attaccante Philipp Grandi.
Il 22enne bolzanino che rinforzerà gli stalloni è reduce da una stagione in INL con la maglia dell’HC Merano. I tifosi dei Broncos ricorderanno l’attaccante alto 170 cm per 70 kg di peso dalle partite contro l’EV Bolzano, il suo club di casa. Nella stagione 2012/13 Grandi venne schierato spesso accanto all’ex Bronco Oliver Schenk e Dylan Stanley, ottenendo in 41 partite un bottino di 11 reti e 16 assists. Inoltre, in quella stagione per la prima volta potè respirare aria di Serie A, quando fu chiamato dall’HC Pontebba per tre partite nel massimo campionato.
Nella scorsa stagione con l’HC Merano, Grandi solo raramente venne utilizzato nelle prime due linee, e la sua statistica offensiva naturalmente risentì di questo fatto. 7 reti e 9 assists per 16 punti in 41 partite comunque sono un bottino di tutto rispetto, tenendo conto dei compiti difensivi in terza linea senza opportunità di giocare in superiorità numerica.
Grandi è un pattinatore veloce ed agile con un grandissimo cuore battagliero, il quale ha ancora un grande potenziale che è determinato a sviluppare. Con ciò, il Bolzanino, il cui palmares racconta anche di 15 partite in diversi campionati mondiali under 18 e under 20 (2 reti e 1 assist), si inserisce perfettamente nella squadra dei Broncos, la quale quest’anno vuole contare più che mai su giovani giocatori locali.
Florian Wiesern, classe 1990 e da nove anni un centro con un importante ruolo fisso nella squadra senior dei Broncos, riuscì a continuare da dove aveva lasciato dopo la sua brillante stagione 2012/13. Sarà che, dal punto di vista meramente statistico, il suo bottino della regular season con 9 reti e 7 assists per 16 punti in 35 partite può anche non sconvolgere, ma chi ha visto in azione il blocco offensivo Erat – Wieser – Ludvík avrà capito che le statistiche ognitanto non raccontano la storia vera di un giocatore. Con 7 punti in 7 incontri di playoff il “rompiscatole di ruolo” comunque si divide il secondo posto nella classifica degli scorer nei playoff con T.J. Caig e dietro a Roman Erat.
A tutto ciò ovviamente si aggiunge la sua ormai notoria abilità di irritare i suoi avversari con il “trash talk”, ed ognitanto riesce a farli arrivare al punto da non riuscire più a concentrarsi sul loro gioco. Il centro alto 180 cm per 84 di peso con ogni probabilità avrà il compito di guidare il secondo blocco offensivo dei Broncos.

Stats

Florian Wieser : EliteprospectsEurohockey

Philipp Grandi : EliteprospectsEurohockey

vipiteno-broncos_thum logoVIPITENO Weihenstephan
Allenatore: Axel Kammerer (GER, inattivo)
Portieri (2, 1): Joni Puurula (FIN, dall’Arlan Kokshetau KAZ), Dominik Steinmann (c)
Difensori (6, 1): Simon Baur (c), Fabian Hackhofer (c), Daniel Maffia (c), Matti Näätänen (FIN, dal Kaufbeuren), Philipp Pircher (c), Michael Messner (c)
Attaccanti (10, 2): Gunnar Braito (c), Daniel Erlacher (c), Tobias Kofler (c), Patrick Mair (c), Chris St. Jacques (CAN, dai Bietigheim Steelers), Hannes Stofner (c), Christian Sottsas (c), Jordan Owens (CAN, dal Hamilton Bulldogs), Florian Wieser (c), Philipp Grandi (dal Merano)
______________
Sicure partenze (3): Joni Myllykoski (FIN, P, HPK), Derek Lee (CAN, A, Coventry Blaze), Roman Erat (CEC, A, Horacka Slavia Trebic Cec2), Derek Eastman (USA, D, Gherdëina)
Sul mercato: Massimo Stablum (P, JR), Louis Liotti (USA, D), Trevor Jon Caig (CAN, A), Ivan Deluca (A, JR), David Gschnitzer (A, JR), Chris Knowlton (USA, A), Tommy Kruselburger (A, JR), David Ludvík (CEC, A), Ivan Seeber (A, JR)