Vipiteno: Conferme per un quartetto biancoblu

(Comun. stampa SSI Vipiteno) – La SSI Vipiteno Broncos Weihenstephan è felice di annunciare il rinnovo dei contratti con il difensore e capitano delle ultime due stagioni Philipp Pircher nonché con il trio offensivo Gunnar Braito, Daniel Erlacher e Tobias Kofler. L’accordo raggiunto con i quattro giocatori è di un anno.

Gunnar Braito, classe 1983, nell’ultima stagione era il più anziano dei giocatori “nostrani”. L’ala brissinese, 178 cm per 76 kg, si prepara per la terza stagione con la maglia degli stalloni e nel torneo appena concluso – il suo primo nella massima serie – in 42 partite ha raccolto 4 reti e 7 assists per un totale di 11 punti.

Daniel Erlacher, nato nel 1989, ha i suoi punti forti nella combattività e nel gioco fisico. Grazie alla sua possente stazza fisica di 183 cm per 95 kg, l’instancabile lavoratore sa farsi rispettare e sarà utilissimo per dare profondità alla rosa dei Broncos. Ancora alle prese con le conseguenze di un grave infortunio facciale riportato nella stagione 2012/13, niente lo impedirà a impegnarsi al massimo per un’altra stagione con i Broncos.

Parallelamente alla sua attività da giocatore, Erlacher inizierà a preparsi per una carriera da allenatore, dopo che già nella stagione passata con i giovanissimi dei Broncos ha fatto i suoi primi passi e già da tempo non vede l’ora di frequentare il primo corso istruttori. La società è felicissima che un altro Wipptaler DOC si stia interessando per l’attività di allenatore ed augura ad “Erle” tanta fortuna e tante soddisfazioni!

Tobias Kofler, classe 1992, è già reduce della sua quarta stagione con la squadra senior degli stalloni. Dopo la sua stagione migliore, dove nel 2012/13 in 54 partite di seconda serie segnò 28 reti e diede 24 assists, le aspettative per il ritorno nella massima serie ovviamente erano molto alte. La stagione di “Tube” purtroppo non filò liscia per nulla, complice anche una serie di infortuni che lo limitò a 33 partite di regular season (due reti e due assist). Comunque il “pacchetto di energia” alto 171 cm per 78 di peso, ancora una volta diede prova del suo ben noto spirito combattivo, strappò una stagione decente alle circostanze difficili e nella prossima stagione vuole dare tutto per ripartire da dove aveva smesso un anno fa: coronandosi capocannoniere e topscorer nei playoff di Serei A2.

Con Philipp Pircher anche il reparto difensivo festeggia il primo rinnovo di contratto. Il 26enne brissinese si accinge a giocare la sua nona stagione con la maglia degli stalloni, di cui nelle ultime due stagioni era anche capitano. Lo specialista difensivo, alto 181 cm per 84 kg di peso, nell’ultima stagione molto difficile, come capitano di certo non aveva la vita facile, ma grazie al suo atteggiamento impeccabile ed alle sue incomparabili qualità di team player era ancora una volta uno dei pilastri della difesa biancoblu.