HC Bolzano Junior: “Facciamo crescere gli atleti di domani”

(com. stampa HC Bolzano Junior) – La conquista del massimo trofeo al primo anno di debutto in EBEL ha portato grande entusiasmo anche nel settore giovanile dell’HCB. “Tutte le grandi squadre rimangono forti nel tempo solo grazie ad un grande lavoro nel settore giovanile”, è con questo spirito che l’Hockey Club Bolzano presenta il programma del settore JUNIOR per la stagione 2014/15.
Dopo una stagione 2013/14 che ha visto le squadre giovanili (U8, U10, U12 e U18) competere nei tornei nazionali ed internazionali sempre con grande coraggio e spirito di squadra, raggiungendo risultati di tutto rispetto (ricordiamo un ottimo 2° posto nel campionato provinciale U10, un 8° posto nel campionato provinciale U12 e un 7° posto nel campionato nazionale U18), la società ha deciso di proseguire l’impegno e di dare la gestione del settore giovanile in mano ad un nuovo gruppo di lavoro.

La coordinatrice del gruppo, Giovanna Giuliano, ha quindi ufficializzato i programmi: nella stagione 2014/15 l’HCB-Junior si rivolgerà principalmente ai bambini dai 5 ai 14 anni, ampliando, rispetto all’anno precedente, l’offerta alla U14 (l’obiettivo futuro è quello di aggiungere ogni anno una categoria). Si sta tuttora valutando se sia possibile costruire una squadra competitiva nella categoria U18. Da una parte si vorrebbe dare ai ragazzi la possibilità di rimanere nella società alla quale hanno dato fiducia negli anni precedenti, dall’altra parte per partecipare al campionato è indispensabile riuscire ad ampliare la rosa.

L’attività sportiva dei giovanissimi, la U8 e la U10, sarà rivolta soprattutto al gioco (all’apprendimento della disciplina, del gioco di squadra e soprattutto del divertimento), mentre le categorie superiori, la U12 e la U14, verranno avviate all’agonismo (dove gli atleti seguiranno un programma di training ispirato a quello degli atleti della EBEL, e supportato dagli atleti stessi nelle specifiche discipline). Per gli agonisti la preparazione sul ghiaccio verrà completata dalla preparazione atletica e dalla formazione tecnico-sportiva, con l’obiettivo di competere nei Campionati Federali e nelle Competizioni Internazionali.

La guida tecnica del settore giovanile è affidata al capo allenatore Toni Tislar, ex giocatore della squadra nazionale slovena, già allenatore nella stagione precedente, che rappresenta una garanzia per la crescita sportivcamp_bolzano_JRa e tecnica dei bambini. Lo staff tecnico si completa con un secondo allenatore (Toni Critelli), un allenatore per i portieri (Igor Quagliato) ed un istruttore per l’avviamento. Avvalendosi delle competenze e professionalità della prima squadra, verrà sfruttata al massimo la sinergia fra i settori JUNIOR ed EBEL.

L’inizio delle attività è previsto per il 25 agosto e dopo una settimana di “normale” allenamento per tutti gli atleti è prevista una settimana di stage intensivo, con allenamenti a secco e sul ghiaccio, distribuiti nell’arco dell’intera giornata, un campus sul ghiaccio per imprimere a tutti i giovani atleti i fondamentali per la nuova stagione. Un’anteprima, nonché una vera opportunità per mettersi in mostra, si avrà a Ferragosto, quando l’HCB Junior schiererà i tesserati 2004 alla prestigiosa European Summer Cup del circuito World Select, una primissima anticamera di un torneo EBEL dedicato ai giovani atleti ed ancora in fase di studio.

“Facciamo crescere gli atleti di domani” è lo slogan che accompagnerà l’attività dell’HCB-Junior nella prossima stagione.