LNA : Sarà Derby Zurighese per il Titolo Svizzero 2013-2014

Con l’ultimissimo atto andato in scena Giovedì Sera , sono giunte al termine le Semifinali di LNA ed a battagliare per il Campionato Svizzero di Hockey su Ghiaccio 2013-2014 saranno gli ZSC Lions , arrivati in finale dopo aver sudato (nuovamente) le proverbiali sette camicie contro il Genève ed i Kloten Flyers ,vera sorpresa di questi Play-Off capace di far fuori per la lotta al titolo il Fribourg in “sole” sei uscite : procediamo con ordine ed un occhiata a quanto capita anche nella sfida salvezza/relegazione tra Biel e Visp.

SEMIFINALI PLAYOFF DI LNA

KLOTEN FLYERS – FRIBOUG 4-2 (4-2;3-2ot;1-7;5-2;1-2ot;4-1)
Kloten Flyers in Finale

Nell’incandescente Kolping Arena (oltre 7000 spettatori) è andato in scena il sesto atto della contesa tra aviatori e dragoni con gli ospiti (favoriti d’obbligo alla vigilia della serie,ndr) rimasti aggrappati alla serie con le unghie ed i denti dopo la drammatica Gara-5 in quel di Fribourg , a dover alzar bandiera bianca (sinonimo di vacanze anticipate) per la truppa di Kossmann (confermato anche il prossimo anno nel Gotteron) che dopo il primo terzo passato ad arginare alla meglio le sfuriate dei Flyers (18-6 le conclusioni) , cede nella seconda frazione agli scatenati aviatori capaci di superare già dopo 18” Conz (Bodenmann) ; la reazione ospite non si fa attendere ed Hagman ri-equilibria lo score ma on-ice non ce n’è ed i padroni di casa piazzano un micidiale uno-due nel giro di 13”(!) al minuto 32 sull’asse Stancescu-Santala che difatti consegna il match (e la serie) ai bravi ragazzi di Hollenstein che nel terzo conclusivo trovano il 4-1 con Hennessy trascinando così gli aviatori alla Finalissima tre anni dopo il KO del 2011 (Davos vincente per 4-2) mentre per il Fribourg dopo la delusione della finale persa la scorsa stagione,le semifinali sono capolinea di una buona stagione “mancata” con l’acuto nei Play-Off.

ZSC LIONS – GENEVE 4-3 (0-5;5-3;6-2;2-4;2-0;2-5;4-0)
ZSC Lions in Finale

Il primo match ball i Lions se lo giocano alle Vernets in Gara 6 ma contro Stephan ed il suo slot stregato c’è stato poco da fare e la truppa di McSorley , nonostante l’inerzia di gara sia stata a favore degli zurighesi , riesce a trascinare la contesa alla fatidica gara 7 (5-2 , Romy 0+3) colpendo ed affondando gli ospiti nel finale della seconda frazione ; non basta dimezzare lo sconto agli ZSC che risparmiano di fatto Flueler ed energie per l’enigmatico ultimo atto della serie. I 10000 ed oltre aficionados dell’Hallenstadion di Zurigo ri-assaggiano il thrilling di Gara 7 qualche week dopo il quarto con la matricola Lausanne e per i ragazzi del navigato Crawford la sfida prende subito sul binario giusto col violentissimo slap di Bergeron a bucare la rete di Stephan in PP al 5′ ; lo scorer di razza Shannon raddoppia poco dopo la metà di gara per i padroni di casa con gli ospiti a cercare la quadra dopo la mazzata del primo terzo. Nella seconda frazione i granata vengono ben arginati dalla difesa compatta dei Lions che non lascia muover foglie nello slot di Flueler e prima di ripartenza graffiano col funambolo Nilsson a trovare la rete della sicurezza (rigore) al minuto 31 per poi a far calare definitivamente il sipario sulla serie poco prima della penultima sirena con Shannon (doppietta per lui) che realizza il 4-0 finale con Flueler (SO con 19sv) a portare a casa un comodissimo shotouts (difesa di casa in grandissimo spolvero). Per un volenteroso Genève va in archivo una buonissima stagione chiusa in quarta piazza compresa la vittoria d’elite nella Spengler Cup di Dicembre mentre un’altra serie thrilling viene portata a casa dagli ZSC Lions che tornano dopo due annetti di distanza alla Finalissima Play-Off (nel 2012,Berna superato per 4-3) ed incrocieranno le stecche con i rivali del Kloten (Gara 1 Sabato) nel classicissimo derby tutto zurighese che quest’anno vale il Titolo di Campione di LNA.

FINALE PROMOZIONE/RELEGAZIONE

Biel – Visp Serie sull’1-0 (5-2)

Nello scontro promozione/relegazione di quest’anno,troviamo di fronte il Biel ad un passo dal baratro dopo il KO subito nella Finale Playout coi Lakers , a cercare di salvare il salvabile contro i nuovi Campioni di LNB del Visp grandissima sorpresa dei playoff che al termine di una cavalcata da incorniciare possono veder tramutare il proprio sogno in realtà. Nel primo atto della serie si vede subito il divario di categoria sul ghiaccio ma per 2/3 di gara i vallesani riescono a rimanere in gara prima di crollare sotto i colpi di Beaudoin (2+1 a fine serata) che consegna ai suoi il primo punto della contesa sul 5-2 finale : sabato in casa del Visp andrà in scena invece Gara 2.

Tags: