LNA in pillole: si ritirano Domenichelli, Rizzi e Rüthemann

Fischer assistente di Simpson ai Mondiali di Minsk
Il coach del Lugano Patrick Fischer sarà l’assistente dell’head coach della nazionale rossocrociata Sean Simpson ai Mondiali di Minsk che si disputeranno dal 9 e al 23 maggio.

Hnat Domenichelli appende i pattini al chiodo
Il 38enne svizzero-canadese ha deciso di smettere con l’hockey giocato dopo l’ultima stagione in cui ha indossato la maglia degli Orsi di Berna.
Una carriera professionistica iniziata oltre-oceano nel 1991 con gli Edmonton Freeze in AMHL (83 punti in 34 match). Nel 1992 c’è poi il passaggio in WHL con i Kamloops Blazers. Con la formazione della British Columbia disputa 4 stagioni realizzando 407 punti in 313 incontri. Nel 1996 inizia poi l’altalena tra AHL e NHL (Calgary, Atlanta e Minnesota), dove l’attaccante realizza 113 punti in NHL (267 incontri) e 260 punti in AHL (267 incontri). Arriva quindi nel 2003 il momento dell’approdo in Svizzera dove indossa le maglie di Ambrì, Zurigo (solo 8 incontri), Lugano e Berna. In terra rossocrociata Domenichelli segna 544 punti in 501 match avendo anche il tempo di vincere la LNB con la maglia del Basilea, disputare 17 match in Spengler Cup con il Team Canada (15 punti) e indossare la maglia della nazionale in 22 occasioni (19 punti).

Ivo Rüthemann termina la sua carriera
Anche la colonna dell’hockey svizzero Ivo Rüthemann ha deciso di mettere fine alla sua carriera da professionista. L’ala sinistra di Sankt-Gallen ha indossato le divise di Davos e Berna (che ha già prontamente ritirato la maglia numero 32) giocando 1072 incontri e totalizzando 709 punti. Ha alzato 3 volte la coppa della LNA con gli Orsi capitolini e “servito” la nazione in 12 mondiali e 3 olimpiadi (270 partite).

Si ritira Sandro Rizzo
Un altro “nome noto” dell’hockey rossocrociato appende i pattini al chiodo. Dopo un’intera carriera con il Davos (870 incontri e 248 punti in LNA, 26 match e 6 punti in Spengler Cup) il centro 35enne si ritira dall’hockey. Nel corso della sua carriera il giocatore di Samedan ha vinto 5 volte il campionato con il Davos.

Anticipazioni sulla stagione 2014/2015
Mentre si avvia verso il termine la stagione in corso, iniziano ad arrivare alcune anticipazioni sul prossimo anno hockeistico rossocrociato.
La LNA inizierà venerdì 12 settembre, la regular season si concluderà martedì 24 febbraio e i quarti di finale prenderanno vita a partire da sabato 28 febbraio.
La prima fase della Champions Hockey League si svolgerà dal 21 agosto al 7 ottobre. Gli ottavi di finale del torneo europeo per club si giocheranno il 4 e 11 novembre, i quarti il 2 e 9 dicembre, le semifinali il 13 e 20 gennaio, la finale il 3 febbraio.
Come noto, dall’anno prossimo si giocherà anche la Coppa Svizzera. I sedicesimi si giocheranno il 1 ottobre, gli ottavi il 29 ottobre, i quarti il 15 dicembre, le semifinali il 7 gennaio e la finale l’11 febbraio.

Kloten e Ginevra in Champions Hockey League
Oltre ai club fondatori (Friborgo, Berna, ZSC Lions e Zugo) anche Kloten Flyers e Ginevra Servette parteciparanno alla Champions Hockey League. Il Servette sarà inoltre impegnato nella Spengler Cup andando quindi a disputare 4 tornei nella prossima stagione (Campionato, Coppa Svizzera, CHL e Spengler Cup).

Tags: ,