U16 – Da una Final Four equilibrata escono Caldaro e Gherdeina

Siamo all’epilogo del campionato nazionale under 16, iniziato in autunno con tre gironi interregionali e ora giunto alla finale in programma domenica 30 nel primo pomeriggio. A sfidarsi il Caldaro e il Gherdeina, le due formazioni che hanno meglio fatto vedere nella prima parte di stagione. Nelle 25/26 partite di quest’anno han registrato rispettivamente solo 2 e 3 sconfitte. Prima di ieri le due squadre s’erano incontrate solo nel lontano 22 settembre, prima giornata. Ad imporsi i ladini per 6-5.
Per il terzo posto, sempre sulla pista di Collalbo sull’Altopiano del Renon, si scontreranno il Ritten Sport e lo Juniorteams che non sono riuscite nella giornata di sabato a passare il turno.

Subito la prima partita di ieri mattina mette di fronte il Caldaro e il Gherdeina, le due formazioni che hanno meglio fatto in questa stagione. La vittoria va al Caldaro che supera i gardenesi con una doppietta di Giovanni Reffo.
Cifra tonda anche per la vittoria del Ritten Sport sullo Juniorteams con due gol per tempo: Stefan Spinell (2), K. Fink e Obkircher.
I Buam non si ripetono nella sfida subito dopo contro i ladini, pur chiudendo la prima frazione sul 2-0 con i gol di S. Spinell e Prast in powerplay. Nella ripresa la doppietta del gardenese di Jan Demetz fa spartire la posta con un punto a testa. Ai rigori segna solo Leo Holzknecht.
Nella quarta sfida il Caldaro ha la possibilità di ottenere la matematica qualificazione alla finale e la rete al 9° di De Donà fa presagire ciò. Nella ripresa invece lo Juniorteams segna 4 gol (Oberrauch, Zerbetto, Galassisti e Nicolodi) che mette tutto quanto in discussione. Ritten Sport 4 punti, Juniorteams e Caldaro 3, Gherdeina 2: ci si gioca tutto nell’ultimo giro di partite.
Il Caldaro non può più sbagliare e mette pressione ai padroni di casa che capitolano al 19° per la rete del luccio De Donà. Il Ritten Sport pareggia al 34° con Stefan Spinell, il quale poco dopo rimedierà 10 minuti di cattiva condotta. Stessa sorte nel finale per i compagni di squadra Maximilian Prast e Kevin FInk, a rischio quindi per la finalina. A meno di tre minuti dalla fine il Caldaro trova il gol della qualificazione con Luca De Donà, una doppietta la sua in questa partita e terzo nella giornata di sabato.
Con la sconfitta dei lupetti di casa, l’ultima gara permette a Juniorteams e Gherdeina di giocarsi il secondo biglietto per la finale, anche vincendo solo ai rigori. Frogs e Oche in vantaggio sul finire del primo tempo con Galassisti, i gardenesi impattano a 100 secondi dalla fine con Gluck. Servono 8 giri di rigori per lasciare l’amaro in bocca a uno Juniorteams che ha sperato fino all’ultimo il proseguimento del sogno. Sono proprio i ragazzi di bassa atesina ad andare in vantaggio anche ai rigori con ancora David Galassisti. Risponde subito Holzknecht, l’unico ad aver segnato il penalty anche contro il Renon. Entrambi vengono schierati ancora nel giro successivo ma sbagliano il bis. Segna invece Andreas Vinatzer dopo l’errore di Zerbetto e sono le Furie della Val Gardena ad andare in finale.

Oggi dunque finale per l’oro e per il bronzo questa volta nei canonici tre tempi.

Final Four
29 e 30 marzo

Qualificate
HC Gherdeina 1ª gr. A, 1ª regular season AA
SV Caldaro 1ª gr. B, 2ª regular season AA
Juniorteams 2ª gr. B, 3ª regular season AA
SV Ritten Sport 2ª gr. A, 6ª regular season AA

Programma, sabato 29 marzo
due tempi più ev. rigori
Gherdeina – Caldaro 0-2 (0-1, 0-1)
Ritten Sport – Juniorteams 4-0 (2-0, 2-0)
Gherdeina – Ritten Sport 3-2 d.r. (0-2, 2-0, 1-0)
Juniorteams – Caldaro 4-1 (0-1, 4-0)
Caldaro – Ritten Sport 2-1 (1-0, 1-1)
Juniorteams – Gherdeina 1-2 d.r. (1-0, 0-1, 0-1)

Classifica P.ti i V rig P gol +/-
Caldaro       6 3 2 0-0 1 5-5   0
Gherdeina     4 3 0 2-0 1 5-5   0
Ritten Sport  4 3 1 0-1 1 7-5   2
Juniorteams   4 3 1 0-1 1 5-7  -2

Classifica avulsa
Ritten Sport – Juniorteams 4-0
Gherdeina – Ritten Sport 3-2 d.r.
Juniorteams – Gherdeina 1-2 d.r.
Classifica: Gherdeina 4 (5-3, +2), Ritten Sport 4 (6-3, +3), Juniorteams 1 (1-6, -5)
Passa il Gherdeina per lo scontro diretto favorevole.

Finali
domenica 30 marzo
tre tempi da 20 minuti più ev. overtime 5′ e rigori

ore 12.00: 3° e 4° posto Ritten Sport – Juniorteams (precedenti: 4-2, 4-0)
ore 14.30: 1° e 2° posto Caldaro – Gherdeina (precedenti: 5-6, 2-0)

freccia Quarti gara 1 – freccia Quarti gara 2 – freccia Quarti gara 3


Prima fase
gruppo ESTfreccia Risultatifreccia Classifica finalefreccia Girone di consolazione
gruppo OVESTfreccia Risultatifreccia Classifica finalefreccia Girone di consolazione
freccia La formula

Seconda fase
freccia RisultatiClassifica