Il resoconto della Gara 2 delle semifinali Play-Off

Elite A ITAS Cup – 51esima Giornata. Semifinali – Best of seven – Gara 2 – sabato 29 marzo 2014

I risultati della seconda giornata di Play-Off sorridono soprattutto al Val Pusteria che vince largamente, con punteggio tennistico,  allo stadio Olimpico di Cortina, portandosi sul 2-0. Nell’altra sfida l’Asiago, non senza qualche sussulto, sconfigge il Renon portando la serie sul risultato di parità: 1-1.

Hafro S.G. Cortina – Fiat Professional H.C. Val Pusteria 0-6 (0-4, 0-0, 0-2)
Con un fragoroso primo drittel il Val Pusteria sbanca l’Olimpico di Cortina e mette in cassaforte una preziosa vittoria che gli vale il doppio vantaggio a zero nella serie. Dopo un avvio prudente, i ragazzi di Mario Richer capitalizzano la prima vera occasione da goal con Mc Cauley, poi, approfittando della penalità ai danni di Riccardo Lacedelli, si portano sul 2-0 grazie alla segnatura di Max Oberrauch, lesto a segnare al termine di un veloce triangolo tra Ling e Sirianni. Prima della chiusura del tempo arrivano altri due goals, rispettivamente di Erlacher e Scandella. In apertura di secondo tempo coach Beddoes sostituisce il frastornato goalie Anthony Borelli con il suo backup Renè Baur. Nel corso di questa frazione di gioco il Cortina, che poteva contare anche sul rientro di Ryan Dingle, spinge al massimo, ma non riesce  a segnare quella rete che avrebbe potuto riaprire il match. Passato il suo miglior momento, il Cortina deve subire ancora e, nel terzo tempo, arrivano le segnature di Rob Sirianni (in doppia superiorità) e di Lukas Crepaz. Al termine della gara, i Lupi, oltre alla larga vittoria, festeggiano lo shutout di Jean Sebastian Aubin. Le due formazioni si danno appuntamento, martedì sera, a Brunico, per gara tre, ma questa volta, per De Bettin e compagni, sarà vietatissimo sbagliare

Marcatori: 08:51 (0-1) D.McCauley (R.O’Marra/A.Hofer); 10:29 (0-2) M.Oberrauch (D.Ling/R.Sirianni) in sup.num.; 13:04 (0-3) T.Erlacher (K.McLeod/A.Helfer); 16:13 (0-4) G.Scandella (D.Ling/M.Oberrauch); 42:04 (0-5) R.Sirianni (G.Scandella/D.Ling) in doppia sup.num.; 55:44 (0-6) L.Crepaz (P.Bona/C.Mair); Tiri in porta: Cortina 31 (10/8/13) – Val Pusteria 35 (17/9/9); Penalità: Cortina 5×2’ – Val Pusteria 3×2’; Powerplay: Cortina 0/2 – Val Pusteria 2/4; Arbitri: Michele Gastaldelli e Claudio Pianezze; Giudici di linea: Fabrizio De Toni e Marco Mori; Durata incontro: 2:05; Spettatori: 1,301.
Formazione Cortina. Portieri: A.Borelli 20:00 – R.Baur 40:00; Difensori: R.Birzis, J. Grof, P.Albers, L.Zanatta, M.Zanatta, F.Lacedelli, R.Vallazza; Attaccanti: R. Dingle, S.Gron, K.Doell, L. Felicetti, G.De Bettin, A.Moser, R.Lacedelli, C.Menardi, F.Adami, R.De Zanna, D.Bravin, A.Baldo, A.Talamini; Allenatore: C.Beddoes
Formazione Val Pusteria. Portieri: J.S. Aubin 60:00  – (P.Kosta); Difensori: A.Helfer, C.Mair, A. Hofer, D.Campbell, C.Borgatello, D.Glira, I.Althuber, D.Elliscasis; Attaccanti: K.McLeod, G.Scandella, R.Sirianni, P.Bona, M.Oberrauch, D.Ling, V.Schweitzer, T.Erlacher, L.Crepaz, L.Tauber, D.McCauley, R. O’Marra; Allenatore: M.Richer;

Val Pusteria comanda la serie per 2-0
Gara 1: Fiat Professional H.C. Val Pusteria – Hafro S.G. Cortina 4-1 (1-0/2-0/1-1) [Marcatori: 12:14 (1-0) M.Oberrauch (G.Scandella/A.Hofer); 22:31 (2-0) K.McLeod (C.Mair/P.Bona); 36:42 (3-0) M.Oberruach (R.Sirianni/G.Scandella) in sup.num.; 57:08 (3-1) M.Zanatta (G.De Bettin/J.Grof); 58:58 (4-1) D.McCauley (R.Sirianni/A.Helfer) a porta vuota;]

Prossime Partite: Gara 3 a Brunico il 1 aprile; Gara 4 a Cortina il 3 aprile; Eventuale Gara 5 a Brunico il 5 aprile; Eventuale Gara 6 a Cortina l’8 aprile; Eventuale Gara 7 a Brunico il 10 aprile.

Supermercati Migross Asiago – Ritten Sport Renault Trucks 4-3 (1-0/1-1/2-2)
Dopo la scoppola subita giovedì sera, i Lyons erano attesi ad una precisa prova di orgoglio ed anche in questa occasione, la formazione di John Parco non ha decisamente steccato. Davanti ad un buon pubblico i giallo rossi hanno iniziato a ritmo altissimo e poi, dopo alcune mirabolanti parate di Chris Mason, si sono portati in vantaggio intorno al minuto numero cinque con Paul Zanette. Nel secondo tempo il match è proseguito nel massimo equilibrio. Gabe Guenzel ha pareggiato in power play e, poco dopo, Layne Ulmer, ha riportato i suoi, in avanti,  in doppio power play. Nel drittel finale altre quattro segnature, due per parte, mantengono questo equilibrio fino alla sirena finale. L’Asiago vince e convince, soprattutto, per la tenacia e la combattività. Martedì prossimo riprende la serie, con il terzo incontro da disputarsi alla Rittner Arena di Collalbo.
Marcatori: 04:57 (1-0) P.Zanette (D.Borrelli/M.Zanette); 35:47 (1-1) G.Guentzel (M.Siddall/P.Rissmiller) in sup.num.; 38:46 (2-1) L.Ulmer (K.DeVergilio/N.Ross) in doppia sup.num.; 44:20 (3-1) P.Zanette (K.Devergilio); 43:27 (3-2) E.Johnasson (P.Rissmiller/M.Siddall); 55:57 (4-2) N.Ross (L.Ulmer/K.Devirgilio); 59:05 (4-3) P.Rissmiller (D.Urquhart) in sup.numerica e con l’uomo in più. Tiri in porta: Asiago 52 (28/11/13) – Renon 39 (4/11/24); Penalità: Asiago 11×2’ – Renon 12×2’; Powerplay: Asiago 1/4 – Renon 2/3; Arbitri: Fabio Lottaroli e Glauco Colcuc; Giudici di linea: Simone Lega ed Alex Wadlthaler; Durata incontro: 2:21; Spettatori: 1,500
Formazione Asiago. Portieri: A.Tura 60:00 – (G. Pavone); Difensori: L.Mattivi, A.Signoretti, N.Ross, S.Marchetti,  L.Casetti, A. Strazzabosco, M.Strazzabosco; Attaccanti:  S.Bentivoglio; L.Ulmer; K.Devergilio; D.Borrelli; M.Tessari; M.Presti F.Benetti; P.Zanette, N.Tessari; L.Rigoni, M.Zanette, M.Stevan; Allenatore: J.Parco;
Formazione Ritten: Portieri: C.Mason 60:00  – (J.Niederstatter); Difensori: D.Urquhart, I. Gruber, M.Moisand, G.Guentzel, R.Rampazzo, T. Ramsey,  M.Ploner, I.Tauferer; Attaccanti: E.Johansson, D.Tudin, J.Kostner, A.Eisath, P.Rissmiller, T.Spinell, A.Tauferer, E.Scelfo, M.Siddall, L.Ansoldi, L.Daccordo; Allenatore: R.Wilson;

La serie è in parità 1-1
Gara 1: Ritten Sport Renault Trucks – Supermercati Migross Asiago 5-0 (1-0/3-0/1-0) [Marcatori: 12:45 (1-0) D.Tudin (P.Rissmiller/E.Scelfo); 28:10 (2-0) E.Scelfo (L.Daccordo); 36:13 (3-0) M.Siddall (L.Nelson/T.Ramsey) in sup.num.; 39:04 (4-0) P.Rissmiller in sup.num.; 42:21 (5-0) L.Daccordo (T.Spinell/E.Scelfo)].

Prossime partite; Gara 3 a Collalbo il 1 aprile; Gara 4 ad Asiago il 3 aprile; Gara 5 a Collalbo il 5 aprile; Eventuale Gara 6 ad Asiago l’8 aprile; Eventuale Gara 7 a Collalbo il 10 aprile.

Tags: