INL: Egna vince e vola in finale

egna thum logoDue sconfitte italiane nelle semifinali sarebbe stato troppo. Sarebbe stata un’amarezza troppo grossa, dopo aver avuto tre squadre nelle prime tre posizioni della stagione regolare, dopo dei playoff positivi, sarebbe stato troppo. Ci hanno pensato le Oche selvagge di Egna, che vincendo 5-2 in gara5 prendono il volo per la finale di INL, dove troveranno il Bregenzerwald. Niente da fare per lo Zell am See, che fallisce l’opportunità da raggiungere una finale tutta austriaca ma conclude un campionato molto positivo, portando la semifinale fino a gara5. Per Rataj e soci la stagione finisce a testa alta. Gli Zeller si erano anche portati in vantaggio per 2-1, recuperando il gol del vantaggio di Sullmann, che poi, assieme a Kilpatrick, ha trascinato l’Egna verso la finale agognata. Gli oltre mille spettatori della Wurth Arena possono festeggiare la finale, che si preannuncia rovente e combattuta contro i campioni in carica del Bregenzerwald, che hanno eliminato il Gherdeina.

La finale, con serie best of five, comincia sabato 29 marzo, proseguirà il giorno seguente, quindi il weekend successivo, e finirà, al massimo martedì 8 aprile. La INL si accinge a decretare il vincitore. Il Bregenzerwald difenderà il titolo, o si imporrà l’Egna?

Semifinale gara5, 26 marzo  

HC Egna Riwega – EHK Zell am See 5:2 (1:0; 2:2; 2:0)
Reti: 
1:0 Sullmann (02:42), 1:1 Schernthaner in superiortà numerica (22:21), 1:2 Wilfan in superiorità numerica (24:24), 2:2 Kilpatrick in superiorità numerica (30:33), 3:2 Sullmann (31:09), 4:2 Sullmann (44:00), 5:2 Kilpatrick a porta vuota (59:14)
HC Egna Riwega: Caffi (Rizzi); Lazzeri , Zucal, Bertignoll, Willeit, Nedved, Pelletier, Sullmann A.; Sullmann M., Locatin, Simonazzi, Peiti, Kilpatrick, Steiner, Bustreo, Margoni, Wilenius, Walter, Dorigatti. All: Teppo Kivela
EHK Zell am See: Ilasenko (Frank); Forstner, Schernthaner, Lainer, Hochwimmer, Stichauner, Grosslercher Y., Trummer, Stefan; Vala, Uhl, Winzig, Grosslercher J., Herzog, Dinhopel, Tschernutter, Wilfan, Rataj. All: Milan Mazanec

Penalità: Egna 4 (08:00), Zell am See 7 (14:00)
Spettatori: 1179
Arbitri: Moschen; Maaren, Pardatscher

Tags: ,