Preview – Playoff: Semifinali gara1

Val Pusteria, vincitore della Coppa di Lega, e Cortina, ultima squadra classificatasi cinicamente per le semifinali. Renon, vincitore della Regular Season, e Asiago, detentori del titolo di campioni d’Italia. Queste, le quattro squadre che compongono le semifinali della Elite A Itas Cup 2013-2014. Le serie cominciano giovedì 27 marzo, e saranno al meglio delle sette partite. Il massimo campionato italiano di hockey su ghiaccio è ufficialmente entrata nel vivo, con due incontri tra quattro ottime squadre.
Calendario semifinali: Marzo 27, 29; Aprile: 1, 3; eventuali: Aprile 5, 8, 10; best of seven
pusteria-cortinaHC Fiat Professional Val Pusteria – Hafro Sportivi Ghiaccio Cortina
ore 20:30, Leitner Solar Arena di Brunico
Arbitri: Karel Metelka, Gregory Loreggia; Christian Gamper, Claus Unterweger

Vincendo a Torre Pellice il Cortina ha staccato l’ultimo pass per le semifinali, e si afferma di diritto come la rivelazione di questo campionato. Sotto la guida di coach Beddoes gli ampezzani hanno messo in mostra un ottimo hockey durante il campionato. Freno a mano tirato nelle prime gare della stagione, carburazione durante l’inverno, imponendosi spesso quando decidevano di fare risultato, e sbandando solo in rare occasioni, il Cortina è giunto ad una meritata semifinale, ottenuta eliminando Fassa con un 3-0 e Valpellice, vincendo la terza delle tre gare. Gron, Dingle, Albers, il neo-acquisto Doell, per quanto riguarda gli stranieri, senza scordare il goalie Borelli, in crescita. L’intramontabile De Bettin, Zandonella, Felicetti, Lacedelli, tra gli italiani, hanno formato un collettivo determinato. I loro sfidanti saranno i Lupi di Val Pusteria, che hanno afferrato la finale dopo una netta conquista della Coppa di Lega. I gialloneri sono in crescita. Dopo una stagione regolare in chiaroscuro ma concluso in crescendo, nei playoff è emerso il potenziale di una squadra che sta trovando una quadratura agli ordini di coach Mario Richer. Le vittorie su Asiago e Renon hanno dato anche una spinta al morale. Ora la stagione si fa rovente, e per i Lupi è fondamentale mantenere la concentrazione. Recuperati Helfer e McLeod dall’influenza, l’organico è al completo per entrambe le squadre. Val Pusteria potrà contare sul “fattore ghiaccio”.
Precedenti stagionali Elite A
12/10/13: Val Pusteria – Cortina 5-1
02/11/13: Cortina – Val Pusteria 3-4
21/11/13: Val Pusteria – Cortina 3-2
11/01/14: Cortina – Val Pusteria 4-0
28/01/14: Val Pusteria – Cortina 3-0
20/02/14: Cortina – Val Pusteria 2-1
Coppa Italia – Qualificazione Final Four: Val Pusteria – Cortina 2-3 o.t.; Cortina – Val Pusteria 2-7;  V.Pusteria –Cortina 7-3;
ritten-asiago2Ritten Sport Renault Trucks – Supermercati Migross Asiago
ore 20:30, Ritten Arena di Collalbo
Arbitri: Luca Cassol, Andrea Moschen; Giudici di linea: Cristiano Biacoli e Ulrich Pardatscher
In differita su Rai Sport 2 dalle 23:15; Replica sabato 29 marzo su Rai Sport 2 dalle 14:00 Semifinale apertissima tra Renon e Asiago. I padroni di casa della prima gara , dopo aver vinto la Regular Season, hanno superato più o meno agevolmente la Valpe nel primo quarto di finale, scivolando comunque in gara2 a Torre Pellice. Al turno successivo, per la Coppa di Lega, il parziale di 2-0 a favore dei Lupi è stato fatale ai Buam, arrivati alla serie col fiato un pò corto. Adesso il gioco si fa duro, per entrambe le squadre. Di fronte al Renon ambizioso e candidato al titolo, c’è l’Asiago,  che dopo aver perso la serie contro il Val Pusteria, ha saputo rifarsi nella serie contro il Vipiteno. Non senza faticare, di fatti i vicentini hanno afferrato la semifinale solo all’overtime di gara3, ribaltando la gara in pochi minuti, e nelle battute finali. A dimostrazione che la squadra di coach Parco è capace di tutto, di cambiare l’esito delle gare a suo piacimento, di alzare ritmo e inerzia dalla propria parte. Il gruppo è rodato, ed arricchito dall’arrivo di Ross in difesa. Tuttavia basta un nonnulla per soccombere sotto i colpi del Renon, che potrebbe aver ritrovato la concentrazione dopo la Coppa di Lega. I Rittner Buam recuperano Ansoldi e Daccordo, mentre sono ancora incerti Alber, Quinz e Ploner, giovani promettenti. Nell’Asiago ancora out il goalie Marozzi dopo il trauma cranico subito nella serie contro i Lupi. Da valutare le condizioni di Signoretti, infastidito da un infortunio muscolare.
L’Asiago ha i numeri dalla sua parte, nelle fasi finali, i vicentini hanno sempre spazzato via il Renon con diversi sweep (2000/01, 2003/04, e la finale 2009/2010).
Precedenti stagionali Elite A
05/10/13: Renon – Asiago 2-1
02/11/13: Asiago – Renon 4-3
12/11/13: Renon – Asiago 4-2
21/01/14: Asiago – Renon 3-5
28/01/14: Renon – Asiago 1-0
20/02/14: Asiago – Renon 4-0

 

Tags: