LNA: il sogno del Losanna finisce a Zurigo

I Lions vincono gara 7 per 1 rete a 0 e conquistano il pass per accedere alla semifinale contro il Servette. Davanti ai 10067 dell’Hallenstadion AG, ai padroni di casa basta una sola rete per concludere la serie con una vittoria. La gara è intensa, le due squadre si affrontano a viso aperto. Tra la fine del primo e l’inizio del secondo tempo, lo Zurigo usufruisce di due superiorità numeriche che non riesce a sfruttare, ma alla terza occasione (sgambetto di Lardi) i Lions hanno bisogno di soli 5” per mandare in rete Marc-André Bergeron (assistito da Ryan Shannon e Severin Blindenbacher) che a 28’39” segna quella che sarà la rete della vittoria. Ma il match non è finito, il Losanna preme e nel ultimo periodo ha la possibilità di fruttare due superiorità numeriche, ma il pareggio non arriva. La tensione sale e a 3 secondi dal termine il vodese Thomas Deruns si “merita” un 5+20 per carica alla testa. Penalità che chiude la partita. Si conclude comunque positivamente la stagione del Losanna che riesce a portare i campioni della regular season sino alla ultima sfida nei quarti.
Lo Zurigo dovrà ora affrontare il Ginevra a partire da giovedì, l’altra semifinale sarà Friborgo – Kloten.

Ma nella serata svizzera si sono giocate anche gara 1 della finale dei playout e gara 1 della finale della LNB.
Sul ghiaccio di Bienne, i padroni di casa affrontano i Lakers. I Rapperswil parte forte e nei primi 25 minuti segna due reti (Benjamin Neukom e Niklas Persson) sfruttando due superiorità numeriche. Poi gli ospiti si fanno nervosi e commettono una serie “infinita” di penalità (alla fine saranno 9 le superiorità numeriche del Bienne), ma sino a 5 minuti dal termine la formazione di Kevin Schläpfer sembra non avere la forza per recuperare lo svantaggio. Poi al 55° una penalità di Matthias Rossi lancia i padroni di casa che prima sfruttano la penalità con Dragan Umicevic e poi replicano con il 2 a 2 di Chris Bourque. Si va quindi all’overtime che si chiude già dopo 46 secondi, quando Eric Beaudoin fa esplodere l’Eisstadion portando la serie sull’1 a 0 per il Bienne.
All’ Ilfis Stadion di Langnau si apre anche la serie di finale della LNB. Nel match tra i Lakers e il Visp ha la meglio il Langnau che vince il match per 4 reti a 1.

Tags: