Torneo K2: Tigers ancora campioni

Anche il Torneo K2 giunge al termine ed ad alzare la coppa sono ancora i Tigers che si confermano campioni.
La post-season parte con i pre-playoff che si giocano tra le classificate tra il 7° e 10° posto. Negli “scontri” disputati su match unico, gli Schlappis eliminano gli Highlander, mentre i Parzer Romen si liberano del Gargazzone.
Seguono quindi i quarti di finale che, come le semifinali, si disputano su tre match. I Parzer Galli, vincitori della regular season, devono sudare sino in gara tre per eliminare gli Schlappis, che dopo il primo match erano in vantaggio. Negli altri scontri le serie si concludono al secondo match. I Wild battono i Ghost, i Draghi sconfiggono i Parzer Romen e i Tigers eliminano i Grieser Laggl.

Le semifinali si giocano quindi tra le quattro migliori classificate nella stagione regolamentare. La sfida tra Parzer Galli e Wild, che dopo il primo match sembrava in mano alla formazione di Caldaro, si conclude con la vittoria della squadra di Bolzano. Più “facile” la vittoria dei campioni in carica contro i Draghi., che già al secondo match della serie staccano il biglietto per la finale.
Nel match che consegna la coppa si sfidano quindi Wild e Tigers. I tempi regolamentari si concludono sul 6 a 6 e anche l’overtime non è in grado di “dichiarare” il vincitore. Nei penality sono necessari 29 tiri di rigore per avere un vincitore: i Tigers si confermano campioni!

Pre-playoff
Highlander   – Schlappis      2 – 4
Gargazzone   – Parzer Romen   3 – 5

Quarti di finale
Parzer Galli – Schlappis      4 – 5  5 – 4  9 – 0
Wild         – Ghost          3 – 0  5 – 3
Draghi       – Parzer Romen   7 – 3  5 – 3
Tigers       – Grieser Laggl  7 – 1  5 – 1

Semifinali
Parzer Galli – Wild           5 – 4  3 – 4  4 – 7
Draghi       – Tigers         3 – 5  2 – 3

Finale
Wild         – Tigers         6 – 7 SO