U16, QFG1 – Vincono tutte in casa

Quarti di finale
gara 1 martedì 18, gara 2 venerdì 21, ev. gara 3 mercoledì 26 marzo

Nonostante il calo nella seconda parte del recente girone di qualificazione il Gherdeina sulla carta avrebbe dovuto fare un sol boccone dei Picchietti di Feltre/Boscochiesanova, sconfitti al Drio le Rive per 2-10 lo scorso ottobre. Ma i play-off sono i play-off e i ragazzi veneti hanno tenuto sulle spine i coetanei della Val Gardena fino alla fine. Primo tempo a gabbie inviolate, nel secondo periodo il Feltre va due volte in vantaggio: al 21:07 con Dall’Agnol e, dopo il pari di Vinatzer al 25° in powerplay, con Raccanelli al 33°. I ladini pareggiano ancora un minuto dopo e passano a condurre al 47° con Holzknecht in superiorità numerica. La rete del k.o. è di Runngaldier al 57°.
Gherdeina  – Feltreghiaccio 4-2 (0-0, 2-2, 2-0)

Serie: 1-0 (4-2) – Precedente in reg. season: 10-2
Gherdeina 1ª gr. A, 1ª regular season – Feltreghiaccio 4ª gr. B, 7ª regular season

Cinque gol di Kevin Fink stendono il Vipiteno, due reti nei primi 4 minuti di gioco e altre tre nel drittel centrale a mettere in ginocchio la squadra che aveva sconfitto 3-1 i Buam prima di Natale. Le altre due reti del Ritten Sport sono di S. Spinell e Ploner. Per i Broncos l’unica rete porta la firma di Baier al 16° per le speranze ospiti sgretolate nella ripresa.
Ritten Sport – Vipiteno 7-1 (2-1, 5-0, 0-0)
Serie: 1-0 (7-1) – Precedente in reg. season: 1-3
Ritten Sport 2ª gr. A, 6ª regular season – Vipiteno 3ª gr. B, 5ª regular season

I ragazzi di Ora ed Egna vincono di misura la prima battaglia. Al 6° Zerbetto porta in vantaggio i giovani di casa che raddoppiano meno di 70 secondi dopo con Oberrauch. Il Val Pusteria ci mette 17 secondi per accorciare con Oberpertinger a coglie il pareggio al 14° con Laner. Lo Juniorteams riesce a chiudere la prima frazione in vantaggio con il gol al 16° di Nicolodi. Pochi secondi dopo essere tornati su ghiaccio arriva il gol di Grossgastaiger a fissare il tabellone sul 3-3. L’equilibrio si spezza ancora in favore della squadra di Bassa Atesina: Gabriel Sbop trova il gol 4 minuti prima e 4 minuti dopo il secondo riposo. Sul 3-5 i Lupi inseguono una rimonta che non si completa. Segna solo Gregor Grossgastaiger per la sua seconda marcatura di giornata.
Juniorteams – Val Pusteria 5-4 (3-2, 1-1, 1-1)
Serie: 1-0 (5-4) – Precedente in reg. season: 2-6
Juniorteams 2ª gr. B, 3ª regular season – Val Pusteria 3ª gr. A, 4ª regular season

Anche il Fassa vende cara la pelle contro il Caldaro, 21 punti di differenza tra prima e seconda fase e memore dello 0-5 dell’unico scontro diretto precedente.
Il Caldaro parte forte segnando due gol nei primi 4 minuti e andando sul 3-0 al 13°. Un minuto dopo Trottner lancia le speranze del Fassa subito soffocate da altri tre gol nel secondo tempo che mandano il Caldaro sul 6-1. Per i Lucci in gol Alex Gasser (tripletta), Tomasini, Davì e De Donà. Sul finite del drittel centrale i ladini accorciano con Defrancesco, poi nel terzo tempo mettono paura al Caldaro segnando con Lauton e Ploner.
Venerdì a Canazei i trentini saranno con le spalle al muro, situazione con cui han sempre convissuto quest’anno ma che in un modo o nell’altro li ha portati fin qua.
Caldaro – Val di Fassa 6-4 (3-1, 3-1, 0-2)
Serie: 1-0 (6-4) – Precedente in reg. season: 5-0
Caldaro 1ª gr. B, 2ª regular season – Val di Fassa 4ª gr. A, 9ª regular season


Prima fase
gruppo ESTfreccia Risultatifreccia Classifica finalefreccia Girone di consolazione
gruppo OVESTfreccia Risultatifreccia Classifica finalefreccia Girone di consolazione
freccia La formula

Seconda fase
freccia RisultatiClassifica

Tags: ,