CCM Cup: i Gardena Bulls-Queens si confermano campioni

Con le finali disputate a nel giorno della Festa della Donna si è conclusa anche la ventunesima edizione della CCM Cup.
I quarti di finale si concludono secondo quanto visto nella regular season. I Naturns Cannibals, dominatori della stagione regolamentare, sconfiggono il Wikinger Vilpian in tre incontri. I Gardena Bulls-Queens devono invece lottare sino in gara 4 per liberarsi del Pinè, che ha il merito di essere l’unica squadra al di sotto del quarto posto in regular season a vincere un match nei playoff. In tre match, Power Bulldogs e Prad Hockey-Team si liberano di Falchi Hockey Bosco e Valrendena.
Si giunge quindi alle semifinali che sono due serie molto combattute. Nei primi quattro incontri tra Naturns Cannibals e Pread Hockey-Team il fattore campo non viene mai rispettato, ma nel match finale i Cannibals strappano il biglietto per la finale. Nella serie tra Gardena Bulls-Queens e Power Bulldogs, al termine di gara 3 il club di Bolzano si trova avanti per 2 punti a 1 e intravede la seconda finale della sua storia nella CCM Cup (finale della stagione 2000/01, persa poi per 5 a 7 contro l’Alex’s Pub Kings di Vipiteno/Racines), ma il team di Ortisei si rialza nei due incontri successivi conquistando l’accesso alle finali.

Nel match di finale i Gardena Bulls-Queens sconfiggono i Naturns Cannibals con un secco 3 a 0 conquistando per il secondo anno consecutivo il torneo e portando a 3 il numero di coppe conquistate (2008/2009, 2012/2013 e 2013/2014).

Quarti di finale
Naturns Cannibals    – Wikinger Vilpian     2:1  5:2  5:2
Gardena Bulls-Queens – Pinè                 5:0  6:0  4:5 SO  4:2
Power Bulldogs       – Falchi Hockey Bosco  7:2  4:2  5:0
Prad Hockey-Team     – Valrendena           4:2  4:3  5:1

Semifinali
Naturns Cannibals    – Prad Hockey-Team   1:2  5:0  3:6  1:0  2:0
Gardena Bulls-Queens – Power Bulldogs     6:4  2:5  1:4  4:3  5:1

Finali
–per il 7. posto
HC Pinè               – HC Wikinger Vilpian      non disputata
–per il 5. posto
HC Valrendena         – ASD Falchi Hockey Bosco  2 – 7
–per il 3. posto
HC Power Bulldogs     – ASV Prad Hockey-Team     2 – 5
–per il 1. posto
SSV Naturns Cannibals – HC Gardena Bulls-Queens  0 – 3

Classifica finale 2013/2014
1 HC Gardena Bulls-Queens
2 SSV Naturns Cannibals
3 ASV Prad Hockey-Team
4 HC Power Bulldogs
5 ASD Falchi H. Bosco Chiesanuova
6 HC Valrendena
7 HC Wikinger Vilpian
8 HC Pinè