U18 – I verdetti, ora play-off

Mentre da tempo si sapevano i nomi delle 8 squadre che da settimana prossima si giocheranno i play-off, è servita l’ultima giornata per definire le posizioni del podio, più lo scontro diretto per il sesto posto.

Lo Juniorteams ci leva da ogni fatica di mettersi col pallottoliere in mano vincendo sul Ritten Sport, che deve chiudere così la regular season al terzo posto. Metà partita a reti inviolate, poi segnano per i giovani di casa Nagele e Bernard nella seconda parte del drittel centrale. Negli ultimi 20 minuti Brighenti segna il 3-0, un minuto dopo K. Fink per il Renon prova a rispondere e suonare la carica per la rimonta ma al 49° in un minuto Massar e la seconda rete di Alex Nagele mettono una chiara ipoteca sul primato in classifica. Il 6-1 che rende ancora più amara la sconfitta dei lupetti è di Michael Massar (doppietta anche per lui) a 2′ dalla fine.
Ai quarti di finale lo Juniorteams troverà il Gherdeina, delle 8 qualificate la più debole ma attenzione, delle due sconfitte di questa stagione patite da Rane e Oche, una è proprio stata inflitta dalle Furie.
I ladini a Merano, penultima in classifica, hanno sofferto in quest’ultima giornata per ottenere la vittoria. Merano avanti subito due a zero dopo nemmeno 5 minuti (K. Schwienbacher e Pirri), il Gherdeina rimette in piedi la partita già al primo riposo con Moling e Mulser in powerplay nelle ultime fasi del primo tempo. Nel secondo ancora bianconeri in avanti (Pircher) e ospiti che chiudono in parità anche il secondo tempo con la rete di Kaslatter al 32°. L’equilibrio si rompe solo al 54° con la rete di Canins, due minuti prima di Moroder in 5 contro 3.
L’Asiago non sgarra e si guadagna il quarto di finale contro il Val Pusteria con l’eventuale gara 3 in casa. Contro l’Alleghe già la prima frazione s’è conclusa con un netto vantaggio vicentino. Le 5 reti giallorosse sono di Tommaso Topatigh (2), Da Sasso, Xamin e Stella. A un minuto e mezzo dalla fine l’alleghese Senna segna il gol della bandiera.
Tutto facile per il Val Pusteria che parte subito in quarta ai danni dell’Hockey Academy. Shutout di Klaus Wieser che ha parato 18 tiri a differenza dei colleghi bolzanini alle prese con 63 tiri.  Solo nel drittel centrale l’attacco dei Lupi ha fatto cilecca, per il resto reti di Michael Ferdigg (2), Oberpertinger, Nicola Zandegiacomo (2), De Lorenz Meo, Simon Harrasser (2), J. Thum, Troger, Pirhofer e Wieser.
L’Appiano “spreca” la possibilità di passar via il Fassa al decimo posto. I ladini vanno due volte in vantaggio nel primo tempo con Boneccher, 1-0 durato 8 minuti prima del pasticcio che ha portato al pareggio di De Donà che segna in 3 contro 5. I trentini si riportano in avanti al 24° con Lauton e chiudono i conti solo nel finale con Paolinetti.
Il tracollo del Bolzano nelle ultime settimane (6 sconfitte nelle ultime 7 partite) si conclude con il settimo posto, dopo la sconfitta anche a Pergine. Ora i biancorossi, che poco tempo fa erano quarti e hanno concluso invece un solo punto sopra l’ottava Gherdeina, dovranno salire a Vipiteno per i play-off. Nella prima metà di gara i trentini vanno sul 4-0 con Pertoldi, Davide Conci (2) e Valorz. Il Bolzano prima del secondo riposo accorcia sul 2-4 con Shirokov e Shirokov a 43 secondi dalla sirena. Nell’ultima frazione allunga Deluca e chiude De Carli, 5 minuti dopo che Pavel Shirokov aveva segnato il suo secondo gol personale.
A Sesto San Giovanni il Vipiteno porta a casa i due punti validi per il secondo posto. Il Milano avrà modo settimana prossima di chiudere la stagione all’undicesimo posto. Avversaria al Tazzoli il Real Torino, con gli stessi obiettivi dei Rossoblù.

30ª 01/03/14 sabato, ULTIMA
Juniorteams – Ritten Sport 6-1 (0-0, 2-0, 4-1)
Val Pusteria – H. Academy 12-0 (5-0, 0-0, 7-0)
Appiano – Fassa 1-3 (1-1, 0-1, 0-1)
Merano – Gherdeina 3-5 (2-2, 1-1, 0-2)
Pergine – Bolzano 6-3 (2-0, 2-2, 2-1)
Milano – Vipiteno 0-4
Asiago – Alleghe 5-1 (3-0, 2-0, 0-1)
Riposa: Real Torino

calendario e risultati formula

Classifica     p.ti PG  V-N-P     gol   +/-
.1 Egna/Ora      49 28 23-3-2  187-54   133
.2 Vipiteno      47 28 22-3-3  204-56   148
.3 Ritten Sport  45 28 21-3-4  153-52   101
.4 Asiago        41 28 19-3-6  162-77    85
.5 Val Pusteria  39 28 17-5-6  178-106   72
.6 Pergine       37 28 17-3-8  109-77    32
.7 Bolzano       35 28 17-1-10 145-104   41
.8 Gherdeina     34 28 16-2-10 127-86    41
.9 Alleghe       23 28  9-5-14  91-122  -31
10 Fassa         16 28  8-0-20  78-118  -40
11 Appiano       12 28  5-2-21  59-131  -72
12 Milano        11 27  4-3-20  67-155  -88
12 Real Torino   11 27  5-1-21  65-170 -125
14 Merano        10 28  4-2-22  73-181 -108
15 H. Academy BZ  8 28  4-0-24  48-237 -189

Prossimi impegni

recupero 17ª 15/03/14 sabato
ore 17.15 Real Torino – Milano

Play-off, quarti best of three

Juniorteams (1) – Gherdeina (8)
Precedenti: 6-2, 1-5
Vipiteno (2) – Bolzano (7)
Precedenti: 6-4, 8-2
Ritten Sport (3) – Pergine (6)
Precedenti: 5-2, 3-3
Asiago (4) – Val Pusteria (5)
Precedenti: 2-7, 3-2

Date:
Gara 1, mercoledì 5 marzo 2014
Gara 2, sabato 8 marzo 2014
Gara 3 (ev.), martedì 11 marzo 2014

Tags: ,