U18 – Rimonta clamorosa del Pusteria. Pergine vince e vede il sesto posto

Dopo la brutta sconfitta di Milano, il Val Pusteria si rifà battendo il Bolzano, sbarrandogli la strada per il quarto posto e condannandolo a una sorta di spareggio col Pergine sabato prossimo per non crollare settimo. Dal canto loro i Lupi sabato tiferanno Alleghe per poter superare in classifica l’Asiago in virtù degli scontri diretti (7-2, 2-3) e avere il vantaggio del fattore casa ai quarti di finale dove per certo troveranno i vicentini. Il Bolzano infatti, dietro di due punti, con la sconfitta di ieri rispetto ai Puschtra ha il bilancio degli scontri diretti negativo (7-7 e 5-6) e deve dire addio anche al quinto posto.

A Brunico il Bolzano conduce la partita per 56 minuti, poi il crollo verticale e una tripletta di Simon Harrasser negli ultimi due minuti e mezzo. Il val Pusteria è più pressante, contro i due portieri bolzanini Rossi e Cortese (avvicendatisi nel primo tempo) i Lupi hanno tirato 50 volte, 17 le occasioni del Bolzano. Biancorossi in vantaggio dopo 44 secondi con Gamper, J. Thum pareggia al 12°.  Nei primi 4 minuti della ripresa il Bolzano va sul 3-1 con Ferraris e un tiro di rigore realizzato da Shirokov. Il Val Pusteria accorcia le distanze nel terzo tempo con Pirhofer in superiorità numerica ma il Bolzano sembra chiudere i conti con Ghizzo e Gurkov (rete “pesante” per il morale realizzata in inferiorità numerica) al 57°. Il 5-2 dei Foxes è sul tabellone a tre minuti dalla fine, ma il tempo basta ai gialloneri per portare a casa una vittoria incredibile. Al 57:18 una superiorità numerica (fuori Gamper per colpo di bastone) manda in gol Pirhofer, 8 secondi dopo il capoarbitro concede anche al Pusteria un tiro di rigore che Harrasser non spreca. Sul 4-5 il Pusteria si trova in inferiorità numerica ma al 58:40 si annulla perché la porta del penalty box si spalanca anche al russo del Bolzano Shirokov. A 14 e poi 9 secondi dalla sirena finale Simon Harrasser crea l’impresa.

Il Pergine vincendo ad Alleghe acciuffa il Bolzano al sesto posto, a 4 giorni dallo scontro diretto finale. L’incertezza di cosa succederà nel terzetto di testa non lascia comunque spazio ad eventuali calcoli su quale squadra preferire ai quarti di finale. Pergine in vantaggio con Daniele Colombini che segna al 18° e al 25°. Le Civette dimezzano il divario al 29° con Longo. 3-1 finale al 49° con la rete di Salomon. Ultima giornata a rischio per Marchesini (Pergine) e Costa (Alleghe) puniti con 10 minuti per cattiva condotta.

Riguardo la partita del 25 gennaio tra Real Torino e Alleghe, hockeytime ha cercato di capire senza fortuna la decisione della presunta vittoria a tavolino in favore delle Civette, vista la mancanza del consueto rapporto ufficiale sul sito della federazione e non avendo ottenuto risposta dai diretti interessati. La gara è stata spostata di orario per questioni di disponibilità del Tazzoli ma a quanto pare all’Alleghe non è giunta comunicazione e la squadra s’è presentata all’orario originario. Sul sito della Federazione è riportato 0-5 senza la motivazione del giudice sportivo. In mancanza di ciò a un mese esatto di distanza terremo comunque buono questo risultato dovendo ancora una volta scontrarci contro carenze organizzative e comunicative nel nostro sport.

recupero 29ª 25/02/14 martedì
Val Pusteria – Bolzano 6-5 (1-1, 0-2, 5-2)

recupero 29ª 25/02/14 martedì
Alleghe – Pergine 1-3 (0-1, 1-1, 0-1)

esito 25ª giornata, 25/01/14
Real Torino – Alleghe 0-5 a tavolino

calendario e risultati formula

Classifica     p.ti PG  V-N-P     gol   +/-
.1 Egna/Ora      47 27 22-3-2  181-53   128
.2 Ritten Sport  45 27 21-3-3  152-46   106
.2 Vipiteno      45 27 21-3-3  200-56   144
.4 Asiago        39 27 18-3-6  157-76    81
.5 Val Pusteria  37 27 16-5-6  166-106   60
.6 Bolzano       35 27 17-1-9  142-98    44
.6 Pergine       35 27 16-3-8  103-74    29
.8 Gherdeina     32 27 15-2-10 122-83    39
.9 Alleghe       23 27  9-5-13  90-117  -27
10 Fassa         14 27  7-0-20  75-117  -42
11 Appiano       12 27  5-2-20  58-128  -70
12 Milano        11 26  4-3-19  67-151  -84
12 Real Torino   11 27  5-1-21  65-170 -125
14 Merano        10 27  4-2-21  70-176 -106
15 H. Academy BZ  8 27  4-0-23  48-225 -177

Prossimi impegni

30ª 01/03/14 sabato, ULTIMA
ore 16.30 Egna – Ritten Sport
ore 16.30 Val Pusteria – H. Academy
ore 16.30 Appiano – Fassa
ore 16.30 Merano – Gherdeina
ore 16.30 Pergine – Bolzano
ore 16.30 Milano – Vipiteno
ore 16.30 Asiago – Alleghe
Riposa: Real Torino

recupero 17ª 15/03/14 sabato
ore 17.15 Real Torino – Milano

Tags: ,