U18, 29ª – Sarà un’ultima giornata di “spareggi” per la griglia playoff

Oltre che nell’under 20, anche nell’U18 c’è un terzetto di testa che sgomita in pochi punti a una sola giornata dalla conclusione. La partita di sabato tra Juniorteams e Ritten Sport sarà un vero e proprio spareggio, col Vipiteno sul ghiaccio dell’Agorà per un possibile arrivo a tre a pari punti. Tuttavia negli scontri diretti i Broncos hanno avuto la peggio per cui è matematico in ogni caso il loro il terzo posto (1-5 e 2-4 contro lo Juniorteams, 4-4 e 2-4 contro il Renon). Resta tutto nelle mani della partita di sabato tra i Buam e i Frogs/Goose, all’andata finì 2-2 e una vittoria dei ragazzi dell’Altopiano darebbe loro la possibilità di partire con un eventuale vantaggio casalingo in finale.

Tutto facile per lo Juniorteams di Bassa Atesina che torna da Canazei con un 11-1. Ospiti in gol con Michael Massar (2), Pedrini, Fava, Nanfaro, Alex Nagele (2), Zerbetto, Graf, Yepes e Haas, il Fassa rovina lo shutout a Steiner con la rete di Marzolini mentre si era sullo 0-6. Shutout invece ottenuto da Massimo Stablum nella vittoria del Vipiteno per 9-0 a Pergine. Solo una rete nel primo tempo, poi 4 nei primi 10 minuti della seconda frazione. Segnano Michael Delueg (2), Tschimben, Gschnitzer, Deluca, Dagostin, Markus Trenkwalder (2) e Seeber per il gol numero 200 dei biancoblu in questo campionato.
Nel recupero di giovedì il Renon aveva superato il Merano in larga misura. Tuttavia il Merano non concede reti per 26 minuti, poi due gol di Markus Spinell in pochi secondi aprono la strada ai Buam, percorso che però si inasprisce dopo la rete bianconera di Pirri prima del secondo riposo. Il Merano crolla nel terzo tempo: segnano Markus Spinell (terzo gol della partita, 46° in 27 gare di campionato), Tauferer, K. Fink, S. Spinell e infine Hopfgartner.
La settimana nera del Merano è continuata sabato con una netta sconfitta a Torino contro una squadra che sul campo aveva fin ora ottenuto due vittorie e che ora in classifica è davanti ai bianconeri. Tre gol per ciascuno dei primi due tempi, e sul Merano cala la nebbia. In gol Lorenzo Penna (2), Calabrò, Garnier, Meirone, Formentini, Zorloni e Carcerano. Le reti del Merano sono di Schwienbacher e Schiefer sul punteggio di 0-6.
L’Hockey Academy resta ultimo dopo la netta sconfitta di Alleghe. Fino a metà gara il risultato rimane in bilico con i bolzanini che accorciano sull’1-2. Poi il gol delle Civette al 37° più altri tre gol nei primi 4 minuti del terzo drittel hanno detto tutto. Alleghe in gol con Christian Costa (2), Alan Monferone (2), Cagnati, Sanna, Scopelliti e Brondi, per Hockey Academy la doppietta di Stephan Buratti.
Il Milano non ripete l’ottima prova contro il Val Pusteria e perde in Val Gardena per 8-1. Il meneghino Malerba aveva impattato sull’1-1 al 14° ma il nuovo vantaggio ladino al 18° e il gol in inferiorità numerica nella ripresa fa sventolare bandiera bianca al Milano. Il Gherdeina ha segnato con Christian Thaler (2), Nocker, Andreas Vinatzer (2), Samuel Moroder (2) e Runggaldier.
L’Asiago è quasi certo del quarto posto pur aver vinto solo di misura contro l’Appiano. Nelle prime due occasioni di powerplay i vicentini ne raccolgono i frutti, entrambe le volte con la rete del varesino Davide Xamin, il quale segna anche il 4-1 nel drittel centrale dopo i gol del compagno Dal Sasso e la rete gialloblù di Mariotti. Finale da thriller con l’Appiano che negli ultimi tre minuti sfiora la rimonta segnando con Frometa in superiorità numerica e Critelli a un minuto e mezzo dalla sirena.

calendario e risultati formula

recupero 25ª 20/02/14 giovedì
Merano – Ritten Sport 1-7 (0-0, 1-2, 0-5)

29ª 22/02/14 sabato
Fassa – Egna 1-11 (0-4, 1-3, 0-4)
Real Torino – Merano 8-2 (3-0, 3-0, 2-2)
Pergine – Vipiteno 0-9 (0-1, 0-6, 0-2)
Alleghe – H. Academy 8-2 (1-0, 2-1, 5-1)
Gherdeina – Milano 8-1 (2-1, 2-0, 4-0)
Asiago – Appiano 4-3 (2-0, 2-1, 0-2)
Val Pusteria – Bolzano rinviata al 25 febbraio
Riposa: Ritten Sport

Classifica     p.ti PG  V-N-P     gol    +/-
.1 Egna/Ora      47 27 22-3-2  181-53   128
.2 Ritten Sport  45 27 21-3-3  152-46   106
.2 Vipiteno      45 27 21-3-3  200-56   144
.4 Asiago        39 27 18-3-6  156-79    77
.5 Val Pusteria  35 26 15-5-6  160-101   59
.6 Bolzano       35 26 17-1-8  137-92    45
.7 Pergine       33 26 15-3-8  100-73    27
.8 Gherdeina     32 27 15-2-10 122-83    39
.9 Alleghe       21 25  8-5-12  84-114  -30
10 Fassa         14 27  7-0-20  75-117  -42
11 Appiano       12 27  5-2-20  61-127  -66
12 Milano        11 26  4-3-19  67-151  -84
12 Real Torino   11 26  5-1-20  65-165 -120
14 Merano        10 27  4-2-21  70-176 -106
15 H. Academy BZ  8 27  4-0-23  48-225 -177

Prossimi impegni

recupero 29ª 25/02/14 martedì
ore 19.00 Val Pusteria – Bolzano

recupero 29ª 25/02/14 martedì
ore 18.00 Alleghe – Pergine

30ª 01/03/14 sabato, ULTIMA
ore 16.30 Egna – Ritten Sport
ore 16.30 Val Pusteria – H. Academy
ore 16.30 Appiano – Fassa
ore 16.30 Merano – Gherdeina
ore 16.30 Pergine – Bolzano
ore 16.30 Milano – Vipiteno
ore 16.30 Asiago – Alleghe
Riposa: Real Torino

recupero 17ª 15/03/14 sabato
ore 17.15 Real Torino – Milano

recupero 25ª giornata
Real Torino – Alleghe
non disputata per non aver comunicato all’Alleghe lo spostamento di orario, squadra che per questo s’è presentata in ritardo. Sul sito della Federazione è stato scritto 0-5 a tavolino ma manca la decisione del giudice sportivo.

Tags: ,