INL: Gherdeina aggancia Appiano. Merano ko, addio playoff

INL_alpenliga_2013_thumSi è svolta tra mercoledì 19 e giovedì 20 l’ottava giornata della post-season di INL. Con un netto 6 a 2 il Gherdeina ha piegato l’Appiano tra le mura amiche, riacciuffandolo in testa al Master Round. 2 gol a testa per Stampfer, Stanley e Fauster sono valsi la vittoria dei gardenesi, che rendono quindi ancora più acceso l’ultimo weekend di Master Round. Giovedì l’Egna ha invece ceduto all’ovetime allo Zell am See, con gli austriaci che si sono imposti per 5 a 4, con gol decisivo di Rataj, dopo l’hat-trick di Vala, e dopo che gli Zeller avevano rincorso le Oche per tutta la gara. Una bruciante sconfitta alla Würth Arena per l’Egna.

Nel Gruppo A, da segnalare, la triste, potenziale fine del campionato del Merano. Il ko casalingo contro il VEU Feldkirch dà alle Aquile la certezza di non poter accedere ai playoff, di conseguenza, le ultime due gare da giocare saranno solo per la presenza e per migliorare i punti ottenuti. In più, tra le fila del Merano, ha dato l’addio all’hockey Max Ansoldi, icona dell’hockey nostrano in questi anni. In pista, il 3-0 con un gol subito per tempo lascia poco spazio a commenti e permette agli austriaci di mantenersi al primo posto, e di migliorarlo ancora in virtù della gara in meno nei confronti dello Jesenice, anch’esso primo e largamente vittorioso per 9 a 1 contro il Celje, che rimane fermo a 0 punti. E sabato è big match tra Jesenice e VEU Feldkirch per stabilire il primo posto.

Nel Qualifying Round B s’è giocata Maribor – Playboy Slavija, con i padroni di casa che hanno a sorpresa avuto la meglio per 3-2, segnando il gol decisivo a 4 secondi dalla fine dell’overtime, dopo aver rimontato due reti di svantaggio e frenando così l’assalto dello Slavija ai playoff, assalto ancora minacciato dai Lucci di Caldaro, che il 16 febbraio avevano già superato il Bled 5 a 2.

Il prossimo weekend decreta le posizioni finali. Ancora da stabilire i primi posti del Master Round, così come la capolista del Qualifying Round A. Mentre nel Qualifying Round B, il Bregenzerwald è già sicuro della vittoria nel girone, mentre Playboy Slavija e Caldaro daranno vita al rush finale per il secondo posto, valevole per lo scontro diretto contro la seconda del gruppo A.

Risultati

MASTER ROUND

HC Südtirol Bank Appiano – HC Gherdeina valgardena.it 2:6 (0:2; 2:2; 0:2)
Reti: 0:1 Stampfer (03:44), 0:2 Stanley (13:25), 0:3 Fauster (23:28), 1:3 Ebner (23:53), 2:3 Platter (25:41), 2:4 Stampfer (27:27), 2:5 Stanley (45:13), 2:6 Fauster (59:38)
giocata il 19/02

HC Egna Riwega – EHK Zell am See 4:5 ot (1:1; 0:1; 3:2; 0:1)
Reti: 1:0 Sullmann (08:17), 1:1 Grosslercher (10:01), 1:2 Vala (30:46), 2:2 Simonazzi (44:31), 2:3 Vala (44:45), 3:3 Wilenius (45:20), 4:3 Sullmann (50:15), 4:4 Vala (54:30), 4:5 Rataj (60:48)
giocata il 20/02

QUALIFYING ROUND A (giocate il 19/02)

HC Merano Pircher – VEU Feldkirch 0:3 (0:1; 0:1; 0:1)
Reti: 0:1 Tomasek (17:05), 0:2 Müller (37:20), 0:3 Tomasek (57:19)

HC Jesenice – HK Celje 9:1 (1:1; 3:0; 5:0)
Reti: 1:0 Remar (07:54), 2:0 Jezovsek (11:49), 2:1 Lahajnar (21:14), 3:1 Dolinsek (29:39), 4:1 Bizalj (37:34), 5:1 Remar (40:42), 6:1 Dolinsek (46:00), 7:1 Podrekar (47:04), 8:1 Remar (48:34), 9:1 Podrekar (57:56)

QUALIFYING ROUND B

HDK Maribor – HK Playboy Slavija 3:2 (0:2; 2:0; 0:0; 1:0)
Reti: 0:1 Simunovic (04:53), 0:2 Humar (19:14), 1:2 Nemecek (28:33), 2:2 Ogrizek (29:37), 3:2 Nemecek (64:54)
giocata il 20/02

Classifica Master Round
HC Gherdeina valgardena.it 14
HC Südtirol Bank Appiano 14
HC Egna Riwega 11
EHK Zell am See 10
EHC Palaoro Lustenau 5

Prossime giornate, 22/02
EHC Palaoro Lustenau – HC Egna Riwega
HC Gherdeina valgardena.it – EHK Zell am See

23/02
EHC Palaoro Lustenau – HC Gherdeina valgardena.it
EHK Zell am See – HC Südtirol Bank Appiano

Classifica Qualifying Round A
VEU Feldkirch 18
HC Jesenice 18
HK Triglav Kranj 11
HC Merano Pircher 7
HK Celje 0

Prossime giornate, 22/02
HK Triglav Kranj – HC Merano Pircher
VEU Feldkirch – HC Jesenice

23/02
VEU Feldkirch – HC Triglav Kranj
HK Celje – HC Merano Pircher

Classifica Qualifying Round B
EHC Bregenzerwald 21
HK Playboy Slavija Ljubjana 15
SV Caldaro Rothoblaas 13
HDK Maribor 5
HKMK Bled 0

Prossime giornate, 22/02
EHC Bregenzerwald – HK Playboy Slavija
HKMK Bled – HDK Maribor

23/02
EHC Bregenzerwald – HKMK Bled
HDK Maribor – SV Caldaro Rothoblaas