INL: crollo Gherdeina, aggancio Appiano. Merano e Caldaro k.o.

INL_alpenliga_2013_thum6ª giornata della seconda fase di INL. Il Gherdeina, capolista del Master Round, crolla in casa dell’Egna perdendo 8-2, incappando così nella seconda sconfitta e si vede agganciata in vetta alla classifica dall’Appiano, che invece ha superato il Lustenau 2 a 1, grazie a due reti di Waldner. Le Oche selvagge, trascinate dal neo-acquisto Wilenius, autore dell’hat-trick che ha dato il via alla sonora vittoria, hanno messo in mostra un hockey cinico, col quale confermano il terzo posto ed allontanano le due austriache del Master Round: Lustenau e Zell am See. Così ora Gherdeina e Appiano comandano a 11 punti, ma subito sotto c’è l’Egna a quota 10. 5 punti per le austriache.

Nel Qualifying Round A il Merano cade tra le mura amiche nella sfida contro gli sloveni di Jesenice, che con un netto 6 a 1 spazzano via le Aquile e mantengono il primato. Per gli uomini di Suarez i sogni di playoff si fanno sempre più sterili, serve in fretta un’inversione di tendenza in questo campionato fino ad ora deludente. Nell’altra sfida il Triglav Kranj deve fare i salti mortali per superare il Celje con uno striminzito 3 a 2. La vittoria ottenuta in rimonta è arrivata a 21 secondi dalla fine, con la firma di Terlikar, lo stesso che aveva aperto le marcature dopo 48 secondi. Celje resta a quota 0 gettando alle ortiche la vittoria nel drittel finale.

Nessuna gioia italiana nemmeno nel Qualifying Round B, dove il Caldaro viene battuto a Lubljana dal Playboy Slavija col punteggio di 2-0, e spreca l’opportunità di salire al secondo posto. I gol subiti ad inizio e fine gara costano caro ai Lucci, che concedono lo shutout a Pus. Nell’altro incontro, il Bregenzerwald prosegue il suo cammino verso i playoff spazzando via il Maribor con un eclatante 12-1. Quinta vittoria in cinque partite per i campioni in carica, che si proiettano senza mezzi termini verso i playoff, staccando il Playboy Slavija, attualmente secondo, a -8 punti.

La INL torna mercoledì 12 con due sfide: Triglav Kranj-Celje e Appiano-Egna. Il prossimo weekend vedrà la massima intensità nella giornata di sabato 15, con cinque gare: Zell am See-Lustenau per il Master Round, Celje-VEU Feldkirch e Jesenice-Triglav Kranj (Qualifying Round A, a riposo Merano), Caldaro-Bregenzerwald e Playboy Slavija-Bled (Qualigying Round B).

Risultati domenica 9 febbraio

MASTER ROUND

HC Süditrol Bank Appiano – EHC Palaoro Lustenau 2:1 (1:0; 0:0; 1:1)
Reti: 1:0 Waldner (10:53), 2:0 Waldner (54:54) 2:1 Harand (56:47)

HC Egna Riwega – HC Gherdeina valgardena.it 8:2 (3:1; 3:0; 2:1)
Reti: 0:1 Birnstill (02:24), 1:1 Wilenius (07:21), 2:1 Wilenius (14:27), 3:1 Wilenius (17:45), 4:1 Pelletier (22:18), 5:1 Peiti (26:29), 6:1 Bustreo (27:26), 6:2 Fauster (40:27), 7:2 Willeit (43:43), 8:2 Sullmann (47:12)

QUALIFYING ROUND A

HC Merano Pircher – HC Jesenice 1:6 (1:1; 0:3; 0:2)
Reti: 1:0 Desmet (09:34), 1:1 Rajsar (17:35), 1:2 Dolinsek (33:13), 1:3 Manfreda (38:23), 1:4 Manfreda (39:47), 1:5 Manfreda (51:40), 1:6 Bizalj (57:04)

HK Celje – HK Triglav Kranj 2:3 (2:1; 0:0; 0:2)
Reti: 0:1 Terlikar (00:48), 1:1 Mercina (11:18), 2:1 Kastelic (14:32), 2:2 Vodnjov (48:28), 2:3 Terlikar (59:39)

QUALIFYING ROUND B

EHC Bregenzerwald – HDK Maribor 12:1 (7:1; 3:0; 2:0)
Reti: 0:1 Ogrizek (07:13), 1:1 Pohl (11:14), 2:1 Nilsson-Grans (11:23), 3:1 Ban (13:22), 4:1 Glanznig (14:20), 5:1 Wolf (15:58), 6:1 Putnik (17:23), 7:1 Nilsson-Grans (18:06), 8:1 Pohl (25:15), 9:1 Häußle (36:23), 10:1 Glanznig (38:50), 11:1 Pohl (41:34), 12:1 Kauppila (46:07)

HK Playboy Slavija Ljubljana – SV Caldaro Rothoblaas 2:0 (1:0; 0:0; 1:0)
Reti: 1:0 Scap (01:15), 2:0 Simunovic (58:55)

Classifica Master Round
HC Gherdeina valgardena.it 11
HC Süditrol Bank Appiano 11
HC Egna Riwega 10
EHK Zell am See 5
EHC Palaoro Lustenau 5

Classifica Qualifying Round A
HC Jesenice Jr. 15
VEU Feldkirch 12
HC Merano Pircher 7
HK Triglav Kranj 5
HK Celje 0

Classifica Qualifying Round B
EHC Bregenzerwald 18
HC Playboy Slavija Ljubljana 11
SV Caldaro Rothoblaas 10
HDK Maribor 3
HKMK Bled 0

Prossime giornate

Master Round
HC Süditrol Bank Appiano – HC Egna Riwega (12/02)
EHK Zell am See – EHC Palaoro Lustenau (15/02)

Qualifying Round A
HK Triglav Kranj – HK Celje (12/02)

HK Celje – VEU Feldkirch (15/02)
HC Jesenice – HK Triglav Kranj (15/02)

Qualifying Round B
SV Caldaro Rothoblaas – EHC Bregenzerwald (15/02)
HK Playboy Slavija Ljubljana – HKMK Bled (15/02)

Tags: ,