INL: Shootout fatali per Egna e vincenti per Appiano. Caldaro ok

Seconda giornata della seconda fase di Inter-National LeagueINL_alpenliga_2013_thum. Nel Master Round shootout dal sapore dolceamaro per le italiane. Col rigore decisivo di Veggiato i Pirati di Appiano superano lo Zell am See, dopo averlo raggiunto a 2 minuti dalla fine con rete di Wallenberg. Alle Oche selvagge di Egna invece costa caro lo shootout trasformato da Auer, che vale la vittoria del Lustenau alla Würth Arena. Lo stesso Auer aveva precedentemente portato in vantaggio gli ospiti, prima del pareggio di Locatin. Entrambi i pareggi sono maturati nel drittel finale. Riposo per il Gherdeina che resta comunque in vetta.

Sorride Caldaro, che regola il Bled 6 a 2. Per i Lucci è determinante il terzo drittel, dove mettono a segno quattro delle sei reti siglate. L’altro match, tra Playboy Slavija e Maribor, è posticipato a mercoledì 29 gennaio. In testa al girone di qualificazione B resta il Bregenzerwald, anch’esso a riposo oggi.

Nel girone A colpaccio del Triglav Kranj sul VEU Feldkirch. Anche in queta gara sono decisivi gli shootout; quello di Cimzar regala la vittoria agli sloveni. Non senza difficoltà, lo Jesenice supera a domicilio il Celje 7 a 6. e aggancia in vetta gli austriaci. Non sono scese sul ghiaccio le Aquile di Merano.

Terza giornata della seconda fase prevista per sabato 1 febbraio, con Gherdeina e Appiano in Austria per sfidare Zell am See e Lustenau, e Merano in Slovenia contro Jesenice. Nel giorno seguente (4ª giornata) spicca nel Master Round il derby della bassa atesina tra Egna e Appiano.

Risultati domenica 26 gennaio

MASTER ROUND

HC Egna Riwega – EHC Palaoro Lustenau 1:2 s.o (0:0; 0:0; 1:1; 0:0; 0:1)
Reti: 0:1 Auer (43:28), 1:1 Locatin (48:00). Shootout decisivo: Auer

HC Südtirol Bank Appiano – EHK Zell am See 2:1 s.o (0:0; 0:0; 1:1; 0:0; 1:0)
Reti: 0:1 Winzig (46:44), 1:1 Wallenberg (58:32). Shootout decisivo: Veggiato

Classifica
HC Gherdeina valgardena.it 6
HC Egna Riwega 5
HC Südtirol Bank Appiano 4
EHC Palaoro Lustenau 2
EHK Zell am See 1

Prossima giornata, 01/02
EHK Zell am See – HC Gherdeina valgardena.it
EHC Palaoro Lustenau – HC Südtirol Bank Appiano

QUALIFYING ROUND A

HK Triglav Kranj – VEU Feldkirch 4:3 s.o (1:0; 0:2; 2:1; 0:0; 1:0)
Reti: 1:0 Cimzar (06:02), 1:1 Maier (35:42), 1:2 Draschowitz (39:00), 2:2 Vodnjov (55:43), 3:2 Hocevar (56:45), 3:3 Fekete (59:13). Shootout decisivo: Cimzar

HK Celje – HC Jesenice Jr 6:7 (2:3; 2:2; 2:2)
Reti: 0:1 Remar (03:24), 0:2 Sodja (05:25), 0:3 Dolinsek (13:57), 1:3 Manfreda (18:17), 2:3 Knez (19:17), 2:4 Hadzic (26:54), 2:5 Hadzic (29:54), 3:5 Zupanc (38:50), 4:5 Jezovsek (39:59), 4:6 Manfreda (42:21), 5:6 Kastelic (51:34), 5:7 Rajsar (53:34), 6:7 Ograjensek (54:00)

Classifica
VEU Feldkirch 6
HC Jesenice Jr 6
HC Merano Pircher 4
HK Triglav Kranj 2
HK Celje 0

Prossima giornata, 01/02
VEU Feldkirch – HK Celje
HC Jesenice Jr – HC Merano Pircher

QUALIFYING ROUND B

SV Caldaro Rothoblaas – HKMK Bled 6:2 (1:1; 1:1; 4:0)
Reti: 0:1 Burazin (03:55), 1:1 A. Andergassen (11:09), 2:1 Waldthaler (24:52), 2:2 Potocnik (34:44), 3:2 Felderer (42:34), 4:2 A. Andergassen (45:33), 5:2 Röggl (50:16), 6:2 Moren (57:10)

HK Playboy Slavija – HDK Maribor: mercoledì 29 gennaio, ore 19:00

Classifica
EHC Bregenzerwald 6
HK Playboy Slavija Ljubljana 5
SV Caldaro Rothoblaas 4
HDK Maribor 0
HKMK Bled 0

Prossima giornata, 01/02
HK Playboy Slavija – EHC Bregenzerwald
HDK Maribor – HKMK Bled

 

Tags: