U16, 1ª – Predominio delle nord-orientali

Dalla prima giornata della seconda fase, con i due nuovi gironi nei quali si sono incrociate per la prima volta le stecche delle migliori squadre dolomitiche con quelle della pianura lombarda-piemontese, è emersa la maggiore caratura del movimento del Nord-Est. Il Varese, seconda classificata del girone Ovest, perde a Canazei contro il Fassa, qualificatosi nono con un mezzo miracolo all’ultima giornata. La Valpe soccombe in casa dallo Juniorteams mentre deve sventolare bandiera bianca anche il Milano. Con un attacco decimato da squalifiche e infortuni i Rossoblù di Da Rin incassano la prima sconfitta della stagione. A Feltre i lombardi hanno resistito sul 3-3 fino al 45° minuto, quando tre reti in un minuto e mezzo hanno reso inequivocabile la vittoria del Feltreghiaccio. 2 gol e due assist per Marco Da Forno (tabellino della partita a fondo pagina).
Rispetto alla prima fase il Caldaro si dimostra superiore al Vipiteno (confermato il successo di novembre, 5-3, col 4-2 di ieri) come pure il Gherdeina che vince la sua 18ª gara consecutiva sul forte Ritten Sport (6-5 ad ottobre, 5-3 ieri). Sorpresa Pieve di Cadore che sconfigge il Val Pusteria (3-6 nella prima fase).

Nel girone di consolazione del Nord Est, il Fiemme si prende una grande rivincita contro l’Appiano. Questa sfida fu inserita nella prima giornata della prima fase quel lontano 22 settembre e fu vinta dai Pirati per 7-2. Ieri i Lupi di Cavalese hanno sconfitto 4-2 i gialloblù. Un secondo tempo che ha messo ko l’Appiano, andato in gol solo con Markus Gummerer e Lorenzo Faietti.
Un po’ a sorpresa è anche il pareggio tra l’Hockey Academy e l’Asiago, un 6-6 ben lontano da quell’8-2 in favore dei vicentini lo scorso 6 novembre. A non tradire le attese (6-3 l’ultima volta) è stato il Pergine che ha bissato nello scoring il Val venosta. Riposava il Cortina.

::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

Gruppo A – Prima giornata, 12/01/2014
Gherdeina – Ritten Sport 5-3 (2-1, 1-0, 2-2)
Val di Fassa – Varese 6-1 (2-0, 3-1, 1-0)
freccia Pieve di Cadore – Val Pusteria 4-2 (0-0, 2-2, 2-0)

Classifica    P.ti i V-N-P gol +/-
Val di Fassa     2 1 1-0-0 6-1   5
Gherdeina        2 1 1-0-0 5-3   2
Pieve di Cadore  2 1 1-0-0 4-2   2
Ritten Sport     0 1 0-0-1 3-5  -2
Val Pusteria     0 1 0-0-1 2-4  -2
Varese           0 1 0-0-1 1-6  -5

Prossimo turno, 2ª 19/01/2014 Domenica
16.30 Ritten Sport – Pieve d.C.
15.00 Gherdeina – Varese
16.30 ValPusteria – Fassa


Gruppo B – Prima giornata, 12/01/2014
Feltreghiaccio – Milano 3-7 (1-1, 2-1, 4-1)
Valpellice – Juniorteams 2-7 (0-2, 2-1, 0-4)
Caldaro – Vipiteno 4-2 (0-0, 2-0, 2-2)

Classifica  P.ti i V-N-P gol +/-
Juniorteams    2 1 1-0-0 7-2   5
Feltreghiaccio 2 1 1-0-0 7-3   4
Caldaro        2 1 1-0-0 4-2   2
Vipiteno       0 1 0-0-1 2-4  -2
Milano         0 1 0-0-1 3-7  -4
Valpellice     0 1 0-0-1 2-7  -5

Prossimo turno, 2ª 19/01/2014 Domenica
15.45 Vipiteno – Valpellice
11.45 Caldaro – Milano
11.15 Feltreghiaccio – Juniorteams


freccia calendario

Prima fase
gruppo ESTfreccia Risultatifreccia Classifica finalefreccia Girone di consolazione
gruppo OVESTfreccia Risultatifreccia Classifica finalefreccia Girone di consolazione
freccia La formula


Girone di consolazione EST
freccia Calendario

1ª giornata – 12 gennaio 2014
Fiemme – Appiano 4-2 (0-0, 4-1, 0-1)
H. Academy BZ – Asiago 6-6
Val Venosta – Pergine 5-10
Valrendena – Merano (posticipo 22/1)
Riposa: Cortina

Classifica  P.ti i V-N-P  gol +/-
Pergine        2 1 1-0-0 10-5   5
Fiemme         2 1 1-0-0  4-2   2
H. Academy BZ  1 1 0-1-0  6-6   0
Asiago         1 1 0-1-0  6-6   0
Valrendena     0 0 0-0-0  0-0   0
Merano         0 0 0-0-0  0-0   0
Cortina        0 0 0-0-0  0-0   0
Appiano        0 1 0-0-1  2-4  -2
Val Venosta    0 1 0-0-1  5-10 -5

prossimo turno, 2ª giornata – 17-19 gennaio 2014
17.45 Val Venosta – H. Academy BZ (17 gennaio)
18.30 Valrendena – Pergine (18 gennaio)
18.45 Asiago – Appiano (19 gennaio)
17.50 Merano – Cortina (20 marzo)
Riposa: Fiemme

Il tabellino

HC Feltreghiaccio Junior – Hockey Milano Rossoblu 7-3 (1-1, 2-1, 4-1)
Marcatori: 03:50 (0-1) Suevo, 19:49 (1-1) Polini (Nachtigal), 22:22 (2-1) Scopel (Da Forno), 37:18 (3-1) Dall’Agnol, 38:15 (3-2) Fadani A., 40:34 (3-3) Marini, 44:42 (4-3) De Giacinto (Da Forno, Damin), 45:04 (5-3) Ederle (Dall’Agnol), 46:11 (6-3) Da Forno (De Giacinto, Damin), 58:38 (7-3) Da Forno
Feltreghiaccio: Curto Fabio 31 (dal 20:00 Manfroi Jodie 25); Bianchi Alessio “C” 71, Righes Claudio 76, Scopel Francesco 43, De Paoli Giovanni 74, Raccanelli Marco 10, Frada Matteo 12, Damin Andrea 19, De Giacinto Giorgio 93, Novarese Elia 85; Nachtigal Riccardo 8, De Giacinto Alvise 6, Dall’Agnol Matteo 90, De Bortoli Riccardo 66, Da Forno Marco 81, Polini Nicolò 75, Ederle Pietro 44. Allenatore: Milos Kupec
Milano: Tealdi Sean 28 (dal 30° Fadani Davide 35);  Marini Matteo “C” 91, Fadani Andrea 5, Bernini Davide 4, Toppan Alessandro 77, Decisi Riccardo 69, Loretti Davide 25, Da Rin Matteo 9, Asinelli Gabriele 90; Gallarotti Yan 17, Somaini Stefano “A” 73, Carati Emanuele 98, Suevo Bryan 19, Rossi Tommaso 27. Allenatore: Massimo Da Rin
Arbitri: Cassol e Bassan
Penalità: 8-8 (2-0, 2-0, 4-8)
Spettatori: 100