Superfinal: Asiago sconfitta e terzo posto finale

La Supermercati Migross Asiago conquista uno splendido terzo posto nella SuperFinal di Continental Cup disputata a Rouen. Il miglior risultato per la compagine vicentina e, forse, il massimo che si poteva fare visti peso, centimetri e caratura tecnica degli avversari.

I ragazzi di coach John Parco nella terza partita hanno subito una secca sconfitta dallo Stavanger Oilers, partita condotta dall’inizio alla fine dal team norvegese che ha approfittato di una squadra stremata dallo sforzo profuso nei due precedenti match.

Ancora out Ulmer e Tura tra gli stellati e scambio di linee tra DeVergilio e Mark Zanette con quest’ultimo retrocesso in seconda. Per coach Thoresen solita formazione con la sola differenza del portiere titolare: Holm è infatti preferito a Smith.

2014 Continental Cup premiazione Asiago(3)Iniziano bene gli stellati con la doppia occasione di DeVergilio ma sono gli Oilers a passare in vantaggio con Loikas che,  s’impossessa di un disco respinto e fa secco un coperto Marozzi al 6°. Migross che accusa il colpo e Kissel un minuto dopo con una bell’iniziativa personale brucia il diretto avversario e mette il puck sotto la traversa. Kristiansen al 12° sigla il 3 a 0 e si rischia grosso sulle tre penalità di Borrelli e dei fratelli Zanette ma è proprio Paul, appena rientrato dalla panca puniti a siglare la rete del 3 a 1 che riapre le speranze. Nel finale ginocchiata di Hallem a DiDomenico ma i campioni d’Italia si fanno sorprendere da Daoust che se ne va in contropiede e sigla il 4 a 1 che chiude il primo tempo.

2014 Continental Cup premiazione Asiago(4)Buona partenza della Migross nel periodo centrale in cui dopo il primo giro di lancette trova la seconda rete Bentivoglio in mischia. Sullivan poco dopo ha sulla stecca il disco del 4 a 3 ma Holm si oppone con bravura. Black out a metà partita in cui gli Oilers chiudono definitivamente la partita con le reti di Strandfeld e Daoust in superiorità numerica inframezzate dalla fortunosa carambola di Kissel.

Dirttel finale in cui Parco gioca a quattro linee ruotando così tutto il roster a disposizione. Al 53° DeVergilio ha sulla stecca il disco della terza rete ma, tutto solo, tira su Holm. Migross sempre più nervosa perde DiDomenico per proteste al 56° e Sullivan si vede comminare penalità partita per slashing due minuti più tardi.

2014 Continental Cup premiazione Asiago(1)

Supermercati Migross Asiago – Stavangers Oilers 2-7 (1-4, 1-3, 0-0)

Supermercati Migross Asiago: Marozzi (Pavone); Casetti, Signoretti; Bentivoglio, DeVergilio, DiDomenico; Sullivan, Marchetti; Borrelli “C”, Zanette M., Zanette P.; Strazzabosco A., Strazzabosco M. “A”; Rigoni, Benetti “A”, Tessari M.; Mattivi; Tessari N., Presti, Stevan. Allenatore: John Parco.

Stavangers Oilers:  Holm (Smith); Schaus, Davis; Dahl-Andersen, Strandfeldt “A”, Loikas; Solberg, Sveum; Kissel, Daoust, Kristiansen; Ehrhardt, Mostue; Nagel “A”, Hoygard, Hallem “C”; Trettenes, Roste Fossen; Boisvert, Rokseth, Lorentzen. Allenatore: Petter Thoresen  

Reti: 6.26 0:1 Loikas (Dahl-Andersen, Solberg); 07.15 0:2 Kissel; 11.20 0:3 Kristiansen (Daoust, Kissel); 17.44 1:3 SH1 Zanette P. (DiDomenico); 19.57 1:4 Daoust (Nagel); 21.08 2:4 PP1 Bentivoglio (DiDomenico, DeVergilio); 30.36 2:5 PP1 Strandfeldt (Kissel, Daoust); 31.11 2:6 Kissel; 34.35 2:7 PP1 Daoust (Dahl-Andersen).

Migliori giocatori:  Marozzi (Supermercati Migross Asiago) e Kissel (Stavangers Oilers)

Arbitri:  Kaukokari Mikko (FIN) Sidorenko Maxim (BLR)

Giudici di linea: Caillot Thomas (FRA) e Dehaen Pierre (FRA)

Penalità:  Supermercati Migross Asiago  53’ (9 x 2’ – 1 x 5’+20’ – 1 x 10’)     Stavangers Oilers  8’ (4 x 2’)

Tiri: 22-35 (8-12, 9-13, 5-10)