DiDiomete e il tifo non bastano per il Renon

Milano_Ritten-116Dopo la vittoria di sabato scorso fuori casa con il Fassa, la squadra di Insam si presenta questa sera all’Agorà priva del solo Lo Presti ma con il rinforzo DiDiomete, schierato in linea con Estoclet e Goi; le altre linee di attacco sono così composte: Shell, Fontanive e Ranallo; Migliore, Caletti e M. Borghi. Fritsch e Lutz; Gellert e Ilic, Lo Russo e Re sono le coppie difensive. Bella coreografia della curva del Milano ad inizio e alla fine del match per festeggiare i 10 anni di esistenza. Pronti via e subito i rossoblù creano il primo pericolo con un tiro dalla media di Lutz, ma viene respinto con il gambale da Mason. Al 4.45 viene fischiata la prima penalità della partita; a finire in penalty box è Gruber. Il Milano prova a scardinare la difesa avversaria con un tiro di Lutz ed uno di Estoclet che colpisce la rete esterna. Tornata la parità sul ghiaccio il Renon crea con Ansoldi ma il suo tiro viene respinto da un attento Dainton. I ragazzi di Insam impegnano ancora Mason con Fontanive e Schell ma al 12.18 sono gli ospiti a passare in vantaggio grazie a Thomas Spinell. Il Milano tenta una reazione e sfiora il pareggio con un tiro ravvicinato di Ranallo ed uno scambio tra Estoclet e Goi, con il tiro di quest’ultimo respinto dal goalie avversario.

Milano_Ritten-239Il secondo drittel inizia con una incursione centrale di Nelson respinto da Dainton. Dopo uno scambio Ansoldi-Ramsey, il cui tiro viene ancora una volta fermato dal portiere milanese, al 5.39 Tudin raddoppia. Il Milano si getta in avanti e prima impegna Mason con Ilic e Fritsch e poi al 7.01, DiDiomete, con la propria squadra in superiorità, accorcia. E’ il momento migliore dei padroni di casa e dopo una conclusione di Fontanive, ancora una volta respinta, al 18.07 pareggiano con lo stesso giocatore con la maglia numero 87, il più veloce a raccogliere una respinta di Mason su tiro dalla blu di Gellert.

Il terzo drittel inizia con 43″ di 4vs4 e 32″ di superiorità Milano per penalità inflitte nel periodo precedente a Lo Russo e Tudin. Dopo cinque secondi è ancora Milano_Ritten-94Fontanive ad impegnare il goalie altoatesino, che si ripete poco dopo su Estoclet. Al 3° minuto la svolta del match: per carica con bastone viene mandato sulla panca dei cattivi Fritsch, e 34″ più tardi Daccordo porta in vantaggio la propria squadra. Il Milano tenta una reazione con Schell ma Mason è insuperabile. A 1.18 dalla fine coach Insam chiama timeout; alla ripresa del gioco tiene in panchina il proprio portiere per un uomo di movimento in più ma sono gli ospiti a realizzare a porta vuota con Nelson per il definitivo 4 a 2.

Hockey Milano Rossoblu – Ritten Sport Renault Trucks 2-4 (0-1; 2-1; 0-2)

Marcatori: 12:18 (0-1) T.Spinell (R.Rampazzo/I.Tauferer); 25:39 (0-2) D.Tudin (L.Nelson/D.Urquhart); 27:01 (1-2) D.DiDiomete (T.Goi/J.Fritsch) in sup.num.; 38:07 (2-2) N.Fontanive (M.Ranallo/B.J.Schell); 43:34 (2-3) L.Daccordo (L.Ansoldi/E.Scelfo) in sup.num.; 59:56 (2-4) L.Nelson (E.Johansson/M.Siddall) a porta vuota

Tiri: Milano 37; Renon 38

Penalità; Milano 5 (10 minuti); Renon 6 (12 minuti)

Spettatori: 1616