Coppa Italia: la Valpe espugna l’Agorà e vola alla final four

2013_10_27 mi valpe_354Secondo appuntamento dei quarti di finale di Coppa Italia tra Milano e Valpellice, che rappresenta per i rossoblù, in questa stagione, la vera bestia nera, visto le quattro vittorie in altrettanti incontri, compreso un’amichevole a settembre. Dopo il 7 a 2 di gara 1 per i torresi, la squadra di coach Insam è chiamata ad un pronto riscatto. Nei milanesi assenti Lutz, Caletti, Lo Presti e Migliore. Dopo il turno di riposo torna a difendere la propria gabbia Dainton. Pronti via e dopo solo 47″ gli ospiti sono già in vantaggio grazie alla rete di Barney. Il Milano risponde con una bella azione della prima linea, Goi, Fontanive e Shell, con il tiro di quest’ultimo che colpisce il palo. La Valpe è decisa a chiudere questa sera ogni discorso qualificazione e crea pericoli con un tiro di Pozzi, respinto da un attento Dainton. I rossoblù rispondono con un’azione di Fontanive e Schell ma la sua conclusione viene bloccata dal goalie avversario. Al 10.02 arriva il raddoppio degli ospiti con Ambrosi. Il Milano prova una reazione con Goi ma per ben due volte 2013_10_27 mi valpe_261Frazee respinge. Il tempo si conclude con un altro palo colpito da Marcello Borghi.

Il secondo drittel inizia con una bella azione degli ospiti con il duo Maxwell e Ihnacak ma il tiro di quest’ultimo viene respinto da Dainton. Al 3.46 il Milano accorcia meritatamente grazie a Ranallo. A metà del tempo anche gli ospiti colpiscono un “ferro” con Ihnacak. La Valpe cresce e sale in caddetra Dainton che prima ferma uno scatenato Ihnacak lanciato a rete, poi blocca un diagonale di Nicolao, ed infine blocca un bolide dalla blu di Ambrosi. Il tempo si chiude con un tiro dalla blu di Re respinto da Frazee.

Il terzo periodo inizia con un diagonale di Fontanive respinto ancora una volta dal goalie avversario. Al 5.02 contropiede torrese con Nunn, Barney e Maxwell con la conclusione di quest’ultimo che buca la rete per il 3 a 1. Il Milano non demorde e a 5.16 dalla fine riapre il match con un tiro dalla mezza di Gellert. I padroni di casa, spinti dal proprio pubblico, tentano di impattare il 2013_10_27 mi valpe_051risultato ed impegnano Frazee con un tiro dalla blu di Fritsch. Coach Insam chiama timeout, toglie il proprio goalie per un uomo di movimento in più ma è ancora la Valpe a siglare la quarta rete con Silva a porta vuota. La squadra di Flanagan con questa vittoria si qualifica per la final four di Coppa Italia. Per Fontanive e soci una buona prestazione in vista del match di giovedì 31 con il Cortina.

Hockey Milano Rossoblu – H.C. Valpellice Bodino Engineering 2-4 (0-2, 1-0, 1-2) serie 0-2. Valpellice qualificata

Reti: 00:47 (0-1) S.Barney; 10:02 (0-2) A.Ambrosi; 23:46 (1-2) M.Ranallo; 45:02 (1-3) T.Maxwell; 54:44 (2-3) A.Gellert; 59:54 (2-4) A.Silva a porta vuota