Il Renon si presenta. Il presidente Rottensteiner: “L’obiettivo è la finale”

Renon conferenza stampa 2013E’ un Renon al gran completo quello che si è presentato stamattina al Parkhotel Holzner di Soprabolzano per la conferenza stampa inaugurale della stagione 2013/14. I vertici della società altoatesina ne sono certi: la squadra è competitiva e allo stesso tempo offre un grande spazio ai giovani. I Rittner Buam si sono dimostrati fin da subito molto attivi sul mercato, mettendo a segno un colpo dietro l’altro: il più grande, senza dubbio, è quello del goalie ex-NHL Chris Mason, non più giovanissimo con i suoi 37 anni di età, ma certamente di notevolissimo spessore.

Chris Mason, dalla NHL a Collalbo

Chris Mason, dalla NHL a Collalbo

Alla corte di coach Rob Wilson, confermato per la seconda stagione di fila nonostante il clamoroso insuccesso dei playoff del campionato passato, sono arrivati però altri nomi importanti: in difesa Travis Ramsey, Gabe Guentzel e David Urquhart, in attacco invece Eric Johansson, Matt Siddall e Levi Nelson. L’ossatura della squadra, inoltre, non è cambiata con le conferme dei vari Tudin, Gruber, Scelfo, Daccordo e i giovani Spinell, Frei, Quinz e Kostner, seguiti dal grande ritorno di Luca Ansoldi.
Soddisfatto il presidente Thomas Rottensteiner, che ha da subito definito l’obiettivo stagionale:

“Vogliamo conquistare la finale – ha detto – abbiamo costruito una squadra competitiva: gli innesti stranieri sono molto validi, abbiamo perso alcuni giocatori, ma in questo modo abbiamo potuto puntare molto sui giovani, soprattutto in difesa, che vedrà protagonisti due giovani almeno fino a Natale. Il nostro obiettivo è uno soltanto: arrivare in finale”.

DSCN2150Una squadra che cerca quindi di mettersi in mostra nonostante i giganti Ebel e Inl, che si sono imposti in Alto Adige:

“Cerchiamo di non passare in secondo piano – ha spiegato ancora Rottensteiner – e soprattutto non facciamo in modo che il nostro campionato venga dimenticato”.

Come affermato dal presidente, la compagine altoatesina è già al completo ed è in attesa dell’inizio del campionato. Una grande novità riguarda però direttamente l’Arena Ritten: per la gioia di tifosi e televisione è stato finalmente sostituito l’impianto di illuminazione del palazzetto, che abbandona così i tempi letteralmente bui a favore di una visibilità decisamente migliore. Il pubblico altoatesino verrà inoltre stupito nel DSCN2165corso della stagione con altri giochi di luce e intrattenimenti all’ingresso della squadra: quest’anno a Collalbo non vogliono farsi mancare nulla.

Nel frattempo il Renon sarà impegnato proprio a Collalbo in un torneo in programma nel prossimo weekend: domani, sabato 31 agosto, alle 16 al via il match che vedrà affrontarsi i tedeschi del Bremerhaven contro i canadesi dei Manitoba Bisons, alle 19 invece derby altoatesino tra Ritten Sport ed Egna. Domenica alle 16 la finale terzo e quarto posto e alle 19 la finalissima, sempre all’Arena Ritten di Collabo.

Orario partite
Il Renon giocherà le proprio partite casalinghe alle 20:30 durante la settimana, mentre il sabato l’orario è anticipato alle 19 fino alla fine della Regular Season.

Abbonamenti
Abbonamento adulti: 250 euro
Tesserati Ritten Sport: 225 euro
(Partite amichevoli, Regular Season e Playoff inclusi)

Abbonamento adolescenti e studenti: 160 euro
Tesserati Ritten Sport: 140 euro
(Partite amichevoli, Regular Season e Playoff inclusi)

Biglietti per 10 partite (valido solo per la Regular Season):
Adulti (a partire da 18 anni): 95 euro
Adolescenti/studenti (a partire da 12 anni): 70 euro

Entrate singole (Regular Season):
Adulti (a partire da 18 anni): 12 euro
Adolescenti (a partire da 10 anni): 8 euro

 

La squadra

PORTIERI

Chris Mason31 – CHRIS MASON (CAN, 37 anni)
Spettacolare ingaggio del Renon per quel che riguarda il portiere: il 37enne canadese iniziò la sua carriera nella lega minore WHL e venne draftato dai New Jersey Devils nel 1995 (5° giro, n° 122 assoluto). Le prime esperienze in NHL le fece tre anni dopo. Seguirono 6 anni di up and down tra i Nashville Predators (NHL) e i San Antonio Rampage e i Milwaukee Admirals AHL). Dal 2006 in poi giocò con i Nashville Predators, St. Louis Blues, Atlanta Trashers e i Winnipeg Jets. Inoltre indossò quattro volte la maglia della nazionale canadese con la quale divenne campione del mondo, vicecampione del mondo e campione olimpico.

Josef Niederstaetter36 – JOSEF NIEDERSTÄTTER (ITA, 27 anni)
Il backup della formazione di Collalbo sarà ancora una volta Josef Niedrstätter. L´estremo difensore giocherà così la sua decima stagione da secondo portiere nella compagine dell´altopiano. Il giocatore, classe 1986, è reduce da un’annata che lo ha visto impegnato meno dell’anno precedente, ma che è il beniamino dei tifosi del Renon, che lo accolgono con un caloroso applauso ogni volta che scende sul ghiaccio.

Roland Fink30 – ROLAND FINK (ITA, 20 anni)
Classe 1993, estremo difensore della formazione Under 20, Roland Fink sarà il terzo portiere della prima squadra del Ritten Sport Renault Trucks. Il 20enne ha giocato sino a questo momento 50 match nel campionato nazionale Under 20.

 

DIFENSORI

Travis Ramsey2 – TRAVIS RAMSEY (USA, 30 anni)
Il difensore americano Travis Ramsey, classe 1983, viene direttamente dall’AHL, dove ha passato gli scorsi 5 anni; prima con i Manitoba Moose, poi con i St. John’s IceCaps. In 358 partite ha raccolto 65 punti (9 reti, 56 assist). Questi dati confermano che si tratta di un difensore doc, dalla statura robusta. Il suo compito sarà di chiudere gli spazi davanti alla porta.

Max Ploner7 – MAX PLONER (ITA, 18 anni)
Max Ploner è uno dei giovani giocatori locali provenienti dall’Under 20 che hanno vinto il campionato Under20. Complessivamente le sue presenze nell’Under 20 sono 51, nelle quali gli riuscirono 26 punti. Come altri, Max Ploner avrà la possibilità di respirare l’aria nell’Elite.A in questa stagione.

 

Ivan Tauferer3 – IVAN TAUFERER (ITA, 18 anni)
Dopo aver vinto il titolo di campione d’Italia Under 20 e fatto qualche cambio nella Serie A, Ivan si dovrà confermare quest’anno nella prima squadra. Niente male il suo curricolo negli Under 20: in 53 partite si aggiudicò ben 40 punti; niente male per un difensore. 5 volte indossò anche la maglia azzurra (Under 18).

 

Ruben Rampazzo20 – RUBEN RAMPAZZO (ITA, 20 anni)
Il 20enne Ruben Rampazzo è pronto alla terza stagione con la maglia della prima squadra dell’altopiano. Lo scorso anno il terzino ha collezionato 45 presenze in Serie A, giocando anche 15 match in Serie A2 con il Caldaro. Il giovane difensore era reduce da una stagione trascorsa oltre confine, precisamente in Germania, dove ha vestito la casacca della formazione Under 18 dell’ESV Kaufbeuren, giocando 32 partite, impreziosite da 20 punti.

David Urquhart8 – DAVID URQUHART (CAN, 28 anni)
Altro volto nuovo nella rosa 2013/14 del Ritten Sport Renault Trucks, il 28enne canadese David Urquhart. Il difensore con origini scozzesi e con passaporto italiano dispute la sua terza stagione in Italia. Prima allacciò i pattini per il Valpellice, nell’anno scorso per il Pontebba. Il difensore sinistro iniziò la sua carriera sportiva tra le file della McGill University, cambiando poi all’AHL (136 partite, 23 punti) e all’ECHL. In Italia invece ha giocato complessivamente 89 partite, collezionando 47 punti (11 reti, 36 assist).

Gabe Guentzel10 – GABE GUENTZEL (USA, 25 anni)
Il 25enne statunitense Gabe Güntzel sarà una delle colonne della retroguardia dei “Rittner Buam”. È abbastanza sconosciuto e non ha mai giocato in Europa finora. Dopo due anni in leghe minori indossò per 4 anni la maglia della squadra universitaria del Colorado College (156 partite 94 punti). Dopo questa esperienza giocò quasi 2 anni in AHL con i Syracuse Cruch e i Norfolk Admirals. Il giovane americano è molto veloce ed è dotato di qualità offensive; doti che dovrebbero combaciare perfettamente con quelle esclusivamente difensive di Ramsey.

Ingemar Gruber67 – INGEMAR GRUBER (ITA, 36 anni)
Capitano delle ultime stagioni, Ingemar Gruber è pronto ad affrontare la sua nona stagione con la maglia del Renon, l’ottava consecutiva. Il difensore classe 1977 è arrivato sull’altopiano nel 2004, lasciandolo nell’anno successivo per vestire nuovamente la maglia del Merano, già indossata dal 1995 al 2004, per poi infine tornarvi stabilmente nel 2006. Complessivamente sono 695 le partite disputate nel massimo campionato dal terzino, che ha realizzato 361 punti. Con il Renon, Gruber ha festeggiato una Coppa Italia e due Supercoppe. Nel corso della sua lunga carriera, il difensore ha anche messo assieme 68 presenze in Serie A2, nonché ha partecipato a 3 Mondiali con la casacca della Nazionale.

ATTACCANTI

Eric Johansson13 – ERIC JOHANSSON (CAN, 31 anni)
Il canadese che dal 21esimo anno di vita ha anche il passaporto svedese, iniziò la sua carriera nella WHL dove in 277 partite collezionò 271 punti (114 reti, 157 assist). Dopo tre anni di AHL, giocati tra le file degli Albany River Rats (151 partite, 16 reti e 37 assist) e mezza stagione in ECHL festeggiò il suo debutto europeo in Svezia, cambiando squadra, paese e campionato per varie volte (Finlandia, Svezia e Ungheria). Iniziò la scorsa stagione nell’EBEL con il Székesfehévár, dove aveva giocato dal 2010 (ben 103 punti in 106 partite), e terminandola di nuovo in Svezia con il Västerås.

Julian Kostner15 – JULIAN KOSTNER (ITA, 20 anni)
Il giovane attaccante viene dal proprio vivaio e ha già 12 presenze di Serie A, raccolte nella scorsa stagione. Una stagione che lo ha visto anche protagonista decisivo per il titolo di campione d’Italia Under 20. Con la squadra giovanile ha messo a segno fantastici 146 punti in 74 partite. Come gli altri giovani, Julian Kostner dovrà mostrare di avere le premesse per diventare un elemento fisso per il futuro della squadra altoatesina.

Matt Siddall39 – MATT SIDDALL (CAN, 28 anni)
L’attaccante canadese del North Vancouver passò 10 anni in leghe minori del Nordamerica (tra i quali anche 20 partite in AHL con i Chicago Wolves), prima di iniziare la sua esperienza europea con i Five Flyers nell’EIHL (32 partite, 31 punti). Le sue mete successive erano a Zagabria nell’EBEL, impreziosite da 18 punti in 27 partite, e Cortina, dove il 29enne riuscì a collezionare ben 43 punti (16 reti, 27 assist) in 34 partite.

Luca Ansoldi71 – LUCA ANSOLDI (ITA, 31 anni)
Già tra il 2004 e il 2006 e tra il 2009 e il 2011 l’attaccante meranese indossava la maglietta del Renon per 186 volte, realizzando 169 punti (65 reti, 104 assist). Trattato come grande talento da giovane, il 31enne è diventato ormai uno dei giocatori italiani più forti, per molti anni punto fisso della Nazionale Italiana, che può giocare sia come ala destra come center. Alcune sue stazioni erano Merano, Cortina, Bolzano e Milano. In 563 partite del massimo campionato italiano ha totalizzato finora ben 456 punti (186 reti e 270 assist).

Mirko Quinz74 – MIRKO QUINZ (ITA, 20 anni)
Un altro giovano del proprio vivaio pronto ad essere integrato pian piano nella prima squadra dove ha già disputato qualche cambio l’anno scorso. Mirko è uno della squadra campione d’Italia Under 20 e in 94 partite ha totalizzato 124 punti. Anche nel farm team di Caldaro ha raccolto qualche esperienza.

 

Alexander Eisath17 – ALEXANDER EISATH (ITA, 26 anni)
Alexander Eisath è tornato a “casa” due stagioni fa. Cresciuto nelle giovanili del Renon, e dopo aver giocato per due anni in prima squadra (2003/05), il 26enne ha provato l’esperienza oltreoceano dal 2005 al 2011, prendendo parte prima al campionato AtJHL (81 match e 106 punti) e successivamente al NCAA III (61 match e 13 punti). Nelle ultime due annate, l’attaccante ha messo insieme 138 presenze, fornendo 20 punti.

Dan Tudin19 – DAN TUDIN (ITA/CAN, 35 anni)
L’attaccante canadese, che ha anche il passaporto italiano, è pronto a giocare la sua ottava stagione sportiva con la casacca della squadra dell’altopiano. La dirigenza del club è molto soddisfatta di poter contare ancora, nella rosa della prima squadra, su un elemento come Dan Tudin, attaccante dal sicuro peso in zona gol, conoscitore profondo delle dinamiche di formazione ed ambiente, e mai come ora motivato a portare in casa Renon finalmente il primo titolo. I numeri, d’altra parte, parlano a favore del 35enne nativo di Ottawa in Ontario, il quale, nei sette campionati di Serie A giocati, dal 2006 ad oggi, ha messo a segno 409 punti (179 gol e 230 assist) in 331 partite. Nel corso della sua militanza in quel di Collalbo, il giocatore ha potuto festeggiare anche la conquista di una Coppa Italia e di due Supercoppe italiane. Oltreoceano, invece, Dan Tudin, dopo aver militato per anni nelle leghe giovanili canadesi, ha disputato tre stagioni in ECHL prima con i Colombus Cottonmouths (2003/2004) e poi con i Las Vegas Wranglers (dal 2004 al 2006 con 5 apparizioni in AHL), realizzando 172 punti in 209 incontri.

Alex Frei21 – ALEX FREI (ITA, 20 anni)
L’attaccante farà di nuovo parte della rosa del Ritten Sport Renault Trucks nella prossima stagione sportiva. Alex Frei ha già saggiato il massimo campionato nazionale, collezionando, 14 presenze con il Val Pusteria. Il suo esordio tra i grandi risale alla stagione 2009/2010, quando il Caldaro gli dà fiducia in prima squadra. Da allora Frei ha disputato tre campionati consecutivi tra le fila dei Lucci, per un totale di 112 incontri e 49 punti realizzati. Alex Frei, inoltre, era un punto fermo nelle rappresentative giovanili nazionali.

Levi Nelson76 – LEVI NELSON (CAN, 25 anni)
L’attaccante canadese appariva sulla lista dei desideri già l’anno scorso, decise però di finire la stagione, cominciata in ECHL, con i Grizzly Adams Wolfsburg nella DEL, dove divenne uno dei giocatori fondamentali nei playoff. Ma anche nella lega WHL aveva un successo strepitoso, essendo uno dei topscorer, entrando già a 17 anni in AHL e vincendo la medaglia di bronzo con la nazionale canadese Under 18 nel 2006. Levi Nelson può referenziare 152 apparizioni in AHL, collezionando 34 punti. È uno center di grandi doti tattiche ed un bravissimo pattinatore che avrà sicuramente un grande ruolo nelle situazioni di power play.

Lorenz Daccordo55 – LORENZ DACCORDO (ITA, 29 anni)
Lorenz Daccordo prosegue la sua avventura con la casacca del Renon. L’attaccante classe 1984 ha sempre giocato per il team dell’altopiano, esordendo in prima squadra nel 2001. Nel corso di questi anni Daccordo ha disputato 422 incontri di Serie A, mettendo a segno 79 gol e 105 assist, mentre con il Vipiteno in Serie A2 i match sono stati 19 e i punti 12.

Emanuel Scelfo79 – EMANUEL SCELFO (ITA, 34 anni)
Nel pacchetto avanzato del Ritten Sport Renault Trucks ci sarà ancora Emanuel Scelfo. La storia lunghissima tra il 34nne e la compagine dell’altopiano proseguirà allora per un altro anno. Sino ad oggi il giocatore ha preso parte a 16 campionati con la squadra di Collalbo, esordendo tra i grandi nella stagione 1995/96. Solo dal 2002 al 2004 Emanuel Scelfo ha vestito un’altra casacca, ovvero quella del Merano, per poi tornare ancora una volta al Renon. Le sue partite in Serie A sono 664 ed i punti 508. In Serie A2, invece, il giocatore vanta 69 apparizioni ad inizio carriera, contraddistinte da 47 punti.

Alex Tauferer86 – ALEX TAUFERER (ITA, 21 anni)
Un altro giovane attaccante, classe 1992 che riceve la chance di fornire le prove che può diventare in futuro un punto fermo della prima squadra. Fece il suo debutto già nella stagione sportiva 2011/12 tra le casacche del Renon. Anche l’anno scorso ha respirato sia l’aria di A2 con il farmteam di Caldaro che in A1 con il Renon.

 

Thomas Spinell94 – THOMAS SPINELL (ITA, 22 anni)
Aggregato in prima squadra a partire dalla stagione 2009/10, Thomas Spinell è pronto ad affrontare la sua quinta stagione di Serie A. Nel corso dei suoi primi anni di carriera il 21enne attaccante ha collezionato 161 presenze nel massimo campionato nazionale, facendo registrare 56 punti, frutto di 20 gol e 36 assist. Nel corso della passata stagione il giocatore è stato anche protagonista in Serie A2 con il Gherdeina segnando 7 punti in altrettante partite di play off.

COACH

Rob WilsonROB WILSON
Dopo il suo esordio come allenatore in Serie A l’anno scorso, Rob Wilson sarà di nuovo il coach del Renon Renault Trucks nell’annata sportiva 2013/14. Nato il 18 luglio del 1968 a Toronto, il canadese, che ha anche passaporto inglese, ha vissuto la sua carriera da giocatore tra le leghe del suo Paese e quelle inglesi, disputando anche 8 partite tra le fila del Vipiteno nella stagione 2001/02 nelle quali mise a segno 8 punti (1 gol, 7 assist). La sua esperienza da allenatore, invece, è iniziata nel 2006 nell’EIHL: per tre annate Wilson è stato allenatore/giocatore dei Newcastle Vipers, divenendo poi coach a tempo pieno della medesima formazione nella stagione 2009/10. Assieme all´attività per il club, Wilson ha ricoperto anche il ruolo di assistente allenatore della nazionale inglese, alla quale è stato legato sino all´annata 2010/2011. Nel corso della stessa è iniziata anche la sua avventura alla guida dell´Egna.