Nuove conferme per il Bolzano: inizia l’avventura in Ebel anche per Insam e Gander

(Comun. stampa HC Bolzano) – L’HC Bolzano potrà dunque contare, anche nella prossima stagione, sul suo trio di attaccanti classe 1989. Dopo il rinnovo di Anton Bernard, la società del capoluogo ha infatti raggiunto un accordo anche con Marco Insam e Markus Gander.

Marco Insam (1,88 m x 92 kg) si è messo in luce sin in età giovanissima, quando, nella stagione 2005/2006, al Mondiale Under 18 di Seconda Divisione, ha conquistato il primo posto con la rappresentativa azzurra, realizzando, nel corso della manifestazione, 6 punti in 5 match. Cresciuto nelle giovanili dell’allora Vipers Milano, dall’Under 16 sino all’Under 19, Marco Insam, nel 2006, emigra in Canada, dove partecipa, con i Notre Dame Hounds, alla SMHL: nel corso di quella stagione sono ben 55, in 49 incontri, i punti messi a segno. Il campionato successivo Marco Insam lo gioca in Italia, alla corte di papà Adolf, con la maglia del Milano: lìavventura dei meneghini si conclude in semifinale contro il Bolzano e il ragazzo chiude il campionato con un bottino di 11 gol e 16 assist. Nella stagione da segnalare la vittoria del Mondiale di Seconda Divisione Under 20, nel corso del quale Insam vince anche con 8 gol segnati il titolo di miglior realizzatore del torneo. Il 2008 segna il ritorno del giocatore in Canada, dove rimane per due anni, sempre con la maglia dei Niagara IceDogs in OHL: in questa lega Marco Insam colleziona 141 presenze, realizzando 69 punti.

Tre anni fa l’approdo a Bolzano al seguito di papà Adolf. Nel corso della sua permanenza in biancorosso, l’attaccante ha potuto festeggiare la vittoria di uno scudetto, quello conquistato nella stagione 2011/2012, e di una Supercoppa, 2012/2013. In 134 partite con la maglia dei Foxes, Marco Insam ha realizzato 48 gol e 38 assist, per un totale di 86 punti.

Il 24enne attaccante Markus Gander (1,86 m x 90 kg) ha vestito lo scorso anno, per la prima volta, la maglia dell’HC Bolzano. I dirigenti dei Foxes lo hanno prelevato dal Vipiteno, squadra con la quale, alla sua prima annata in Serie A, il giovane attaccante ha messo assieme un bottino di 26 punti.
Markus Gander ha infatti esordito nel massimo campionato nella stagione 2011/2012, giocando con i Broncos 47 incontri e facendo registrare 15 gol e 11 assist. La carriera dell´attaccante classe 1989 è praticamente sempre stata legata al Vipiteno, avendo lui giocato con questo team anche 5 annate di Serie A2 (vittoria del torneo nel 2011), per un totale di 182 presenze e 107 punti.
Solo nella stagione 2009/2010 Gander ha vissuto un’altra esperienza, trasferendosi oltreoceano e giocando in NAHL con i North Iowa Outlaws (51 partite e 28 punti). Il giocatore ha disputato 50 incontri di campionato con i Foxes, realizzando 11 gol e 17 assist, per un totale di 28 punti. Markus Gander è anche una pedina della Nazionale italiana di hockey su ghiaccio e, nell’ultima edizione dei Mondiali, ha messo a segno anche una realizzazione.