HC Valpellice: Brent Davidson, un colosso per la difesa

(Comun. stampa HC Valpellice) – Si chiama Brent Davidson il secondo acquisto della Valpe dopo l’arrivo di Francesco De Biasio e il rinnovo di Capitan Johnson.

Brent, nato a Morden in Canada il 17 Dicembre 1986, è un colosso di 193 cm per 100 kg. E’ un giocatore molto duttile: nasce come difensore (suo ruolo principale) ma sa adattarsi anche come ala sinistra e ha una notevole propensione al gioco offensivo.

Dopo aver disputato due stagioni nella MJHL e quattro in NCAA con la divisa dell’Università del Nord Dakota, Brent ha oltrepassato l’oceano per approdare in Europa nella stagione 2011/2012 accasandosi nella seconda divisione svedese, l’Allsvenskan con la squadra del Boras. Con i leoni biancorossi ha disputato 56 partite andando a referto con 15 punti. L’anno scorso si è trasferito poco più giù, in Danimarca, precisamente a Herning, la squadra da cui proveniva Nikiforuk prima di approdare in Italia.  Con il ruolo di Assistente ha disputato 48 partite, 4 delle quali nella Coppa Danese e 3 in Continental Cup. Il suo bottino nella patria della Regina Margherita II è stato di ben 27 punti totali.

Diamo dunque il benvenuto a Brent, augurandogli una stagione ricca di soddisfazioni sportive.

Stats: Eliteprospects – Eurohockey

 

HC Valpellice Bulldogs logo 2011VALPELLICE Bodino Engineering
Allenatore: Mike Flanagan (CAN, c)
Portieri (0, 0):
Difensori (3, 2): Francesco De Biasio (da Alleghe), Trevor Johnson (c), Brent Davidson (CAN, da  Herning)
Attaccanti (0, 0):
Sicure partenze (1): Paul Baier (D, Orlando Solar Bears)
______________
Sul mercato: Troy Davenport (G), Davide Bertin (G, JR), Jordan Parisé (G), Andrea Rivoira (G), Nick Anderson (D), Fabrizio Castagneri (D), Martino Durand Varese (D), Florian Runer (D), Andrea Schina (D, JR), Jaroslav Spelda (D), Slavomir Tomko (D), Anthony Aquino (A), Pietro Canale (A), Stefano Coco (A), Nate DiCasmirro (A), Brodie Dupont (A), Brian Ihnacak (A), Ralph Intranuovo (A), Matteo Mondon Marin (A, JR), Paolo Nicolao (A), Marco Pozzi (A), Alex Silva (A), Rob Sirianni (A)