Altri pusteresi pronti al via: Erlacher, Schweitzer, Althuber

V.Pusteria-Cortina-13(Comun. stampa HC Val Pusteria) – Si procede con gli attesi rinnovi di contratto dei Lupi Fiat Professional. Un volto conosciuto, un ragazzo ambizioso e un Newcomer: THOMAS ERLACHER, VIKTOR SCHWEITZER e IVAN ALTHUBER giocheranno nella nella stagione 2013/14 per i lupi.

Thomas Erlacher sono ormai anni che fa parte della famiglia dei lupi. L’attaccante fece già da 18enne le sue prime apparizioni con l’HC Pustertal. Indimenticabile la sua „entrata”, che anche Mario Chitarroni ha ben presente. Nella passata stagione il pusterese ha saputo convincere nonostante la sfortuna dei, purtroppo, frequenti infortuni che lo bloccarono da inizio stagione fino ad ottobre e poi ancora a febbraio. Per questo è pronto e carico per iniziare la nuova stagione 2013/14 con i lupi. In 31 partite Erlacher ha segnato 7 reti e 5 assist perciò, vista la sua prestanza ed il suo stile fisico, avrà un ruolo decisivo.

Alleghe-Val-Pusteria-4Viktor Schweitzer nel gioco non è molto diverso da Thomas Erlacher: deciso, a volte irruente e con una grande forza di volontà. Schweitzer è stato così nelle ultime due stagioni con il HC Val Pusteria ed il farmteam del Merano. Il 21enne ha convinto in entrambe le squadre, riuscendo anche a farsi inserire nella lista marcatori. (HCP 3 reti, HCM 3 reti / 2 assist). Il ragazzo dell’ alta pusteria fa parte dei giovani che sono stati formati e poi lanciati dall’HC Val Pusteria. La sua curva di rendimento è indirizzata in modo netto verso l’alto perciò i tifosi ne saranno ben contenti.

V.Pusteria-Cortina-2Ivan Althuber proviene anche lui dal vivaio dei Lupi Fiat Professional i quali quest’anno gli daranno sia fiducia che una concreta chance di carriera nella Serie A (adesso ELITE.A). Il ragazzo di Falzes l’ anno scorso ha più volte girato attorno alla rosa giocatori dando sempre un’impressione solida e una visione chiara del gioco. Il difensore 19enne avrà perciò fiducia ed un contratto con i Lupi.

Oly Hicks, il direttore sportivo è convinto nell’ investire sui giovani:

I giocatori giovani sono un punto cardine nella squadra del Val Pusteria. Ci aspettiamo che mettano pressione ai giocatori ormai di ruolo e che lottino per guadagnarsi responsabilità e minuti sul ghiaccio. Questa è una chance sia per i giocatori che per la società!