Il 60° minuto: prova di forza da parte dei Blackhawks e dei Flyers

Solamente cinque gare disputate nell’ultimo giorno del mese di Marzo dominato dai Pittsburgh Penguins, che in serata proveranno ad arrivare al numero di 15 vittorie consecutive. Un mese che ha concesso a quest’ultimi di diventare la prima forza dell’intera lega, visto il netto calo dei mattatori della prima parte della regular season : i Chicago Blackhawks. I rappresentanti della Windy City, sono scesi sul ghiaccio di Detroit per tentare di riprendersi da un periodo poco positivo, se paragonato al già citato exploit di inizio stagione, e una netta vittoria per 7-1 ha messo a tacere una voce particolarmente fastidiosa : “Queste 5 sconfitte nelle ultime 10 gare disputate, faranno cadere le ambizioni di questo team”? Guidati da Brandon Saad e Jonathan Toews, dopo 24′ minuti la partita era già congelata, visto il vantaggio di 5 reti a 0.

Altra squadra della Western Conference che non sta vivendo un periodo quantomeno felice, è quella di Anaheim. Si tratta dell’ennesimo passo falso delle ultime uscite, che se giocate con piglio diverso avrebbero concesso al roster guidato da capitan Ryan Getzlaf di approdare alla numero 1 della Conference. La sconfitta è arrivata nello stato dell’Ohio, dove i Blue Jackets non perdono entro i 60′ regolamentari dal lontano 10 Febbraio.
Al Wells Fargo Center di Philadelphia è, invece, andata in scena la sfida tra Flyers e Capitals. Si tratta del secondo successo prestigioso per i padroni di casa, nel giro di 48 ore, vista la vittoria contro i Bruins nella giornata di sabato. Un successo, quello contro i Caps che venivano da una serie di partite più o meno positive, arrivato all’OT. Una boccata d’ossigeno per i Flyers, che ora vedono a soli 2 punti l’ottavo posto occupato dai Rangers, e un’occasione mancata per i Capitals, che in caso di vittoria avrebbero raggiunto proprio la squadra di New York.
La giornata si è chiusa con le vittorie dei Kings e dei Bruins, ai danni dei Coyotes e dei Sabres.

Risultati del 31 Marzo 2013
Detroit Red Wings – Chicago Blackhawks 7-1 (3-0, 2-0, 2-1)
Columbus Blue Jackets – Anaheim Ducks 2-1 OT (0-0, 1-0, 0-1, 1-0)
Dallas Stars – Los Angeles King 2-3 (1-0, 0-1, 2-1)
Philadelphia Flyers – Washington Capitals 5-4 OT (2-1, 0-1, 2-2, 1-0)
Buffalo Sabres – Boston Bruins 0-2 (0-0, 0-0, 0-2)