Lutto ad Ora – rinviata la finale

Dopo breve e gravissima malattia è deceduto questa notte Tobias Kaufmann, presidente dell’Ora campione in carica nel campionato di serie C e prossimo a giocarsi la finalissima contro il Trento.
43 anni appena compiuti, Kaufmann (foto da aurorafrogs.it) ha preso in mano la presidenza della squadra nel 2006 succedendo a Maurizio Olivotto. Anni di lavoro con i giovani e la partecipazione al campionato di Serie C (che all’inizio si chiamava Under 26) già anni prima come giocatore e col doppio ruolo di allenatore-giocatore durante la stagione 2004-05. Con lui alla presidenza la squadra ha raggiunto l’inaspettato successo lo scorso anno e la possibile riconferma di questi giorni.
Kaufmann è stato un uomo che ha vissuto per l’hockey di Bassa Atesina, raccogliendo stima unanime, anche pubblicamente dal presidente del Bolzano per il prestito di Bernard. Già giocatore di Ora, Caldaro ed Egna dalla C fino alla serie A, Kaufmann sposò la causa di progetti interessanti come il Trento/Ora a metà anni 90 per portare l’interesse nel capoluogo trentino, e, da giovanissimo, nel 1991 fu tra i protagonisti in B2 dell’avventura del Pool N.A.K. 91 (acronimo di Neumarkt-Egna, Auer-Ora e Kaltern-Caldaro) frutto della collaborazione delle maggiori realtà della zona. Appena ventenne si prodigò anche con i più giovani, appoggiando allenatori stimati dell’hockey a Sud di Bolzano come Markus Sparer. A fine Anni 90 ebbe modo di lavorare anche in Val di Fiemme, dando il suo contributo anche allo staff tecnico dell’under 18.

Gli allori sono giunti con l’hockey inline, già agli albori di questo sport quando nel neonato campionato italiano le squadre altoatesine erano protagoniste. Campione d’Italia con l’AurOra assieme a Paolo Casciaro e Christian Timpone, Kaufmann partecipò a due mondiali a Los Angeles con la maglia azzurra, nel 1998 e ’99.

Per il grave lutto che ha colpito la società dell’Ora, per il quale lo staff di hockeytime si unisce alle condoglianze, è stata spostata la finale di spareggio del campionato di C contro il Trento, in programma stasera.
Verrà recuperata domani, giovedì, sempre alle 20.30 alla Würtharena di Egna.
Spostata anche la prima finale del campionato under 18 tra Junior Team Egna/Ora e Val Pusteria in programma giovedì alle 18. Si giocherà venerdì alle ore 16.