Serie A2: ultimo atto

Parte domani sera la finale di serie A2. Vipiteno ed Appiano si giocheranno campionato e promozione per la massima divisione, al meglio delle sette partite. In seguito alla classifica della stagione regolare, i Broncos avranno dalla loro il vantaggio del fattore campo; dalla parte della squadra di coach Oly Hicks anche gli scontri diretti, 4 a 2 fino ad ora in questa stagione, e l’essere molto più abituati a questo tipo di partite. La squadra di Mensonen ha superato al primo turno il Caldaro e al secondo l’Egna. Uno solo il turno giocato dal Vipiteno, quello vinto con il Gherdeina, ma con in tasca il primo trofeo della stagione, la Coppa di Lega, vinta contro le oche selvagge. Da una parte Newton, Ebner, Peruzzo e Demetz, dall’altra Corsi, Craig ed Eastman. Con questi nomi lo spettaccolo è già assicurato a partire dal primo ingaggio che sarà domani alle 18.30 alla Weihenstephan Arena. Infine la quaterna arbitrale: toccherà a Gregory Loreggia e Massimilano Rebeschin, coadiuvati da Basso e Mori. L’appuntamento con gara due, invece, sarà mercoledí 27 marzo 2013 alle 20.30 ad Appiano.

Finale playoff Serie A2, Gara 1 domenica 24 marzo 2013 (“best of seven”)
Weihenstephan Arena di Vipiteno, ore 18.30
SSI Vipiteno Weihenstephan – HC Appiano Sarah

 

Tags: