U14 – Asiago inarrestabile, passa con l’Egna/Ora

(dal sito dell’Asiago, Cristiano Rigoni) – Domenica 17 marzo, si è svolta allo Stadio Odegar di Asiago, la prima fase per la qualificazione alle finali del Campionato Italiano Under 14. La nostra formazione era testa di serie del girone “C” nel quale, erano inserite anche il Valpellice A, l’Ora/Egna e l’Appiano. Erano parecchi anni che la nostra Società non aveva l’onore di ospitare tale fase tra le mura amiche, ebbene dobbiamo fare un grosso ringraziamento, prima di tutto, all’Amministrazione Comunale di Asiago che ci ha dato la disponibilità dell’impianto, all’Hockey Club Asiago per l’organizzazione ed ai genitori dei nostri atleti per aver contribuito all’ottima riuscita del torneo.
La mattinata è iniziata molto presto, alle 7 e 30 con l’arrivo allo stadio Odegar delle prime formazioni, l’Asiago ed il Valpellice (già sull’Altopiano ancora dal pomeriggio di sabato).
Fervono i preparativi ed alle ore 9,00, puntualmente, si inizia con il primo incontro tra queste due formazioni, dopo i primi 18 minuti è la squadra torrese ad avere la meglio sui padroni di casa per 2 a 1. I secondi 18 minuti però, vedono i giallorossi rimontare lo 0 a 1 iniziale e chiudere l’incontro sul 5 a 1. Scendono poi sul ghiaccio l’Ora/Egna e l’Appiano, i risultati dei due incontri sono a favore dell’Ora/Egna che vince prima per 1 a 0 e poi per 2 a 1. L’Ora/Egna scende di nuovo sul ghiaccio per affrontare i padroni di casa che si impongono nettamente nei due tempi, prima per 2 a 0 e poi con un secco 7 a 0. Nel pomeriggio si scontrano il Valpellice e l’Appiano, nel primo incontro gli altoatesini vincono per 3 a 0 ma nel secondo drittel cedono ai torresi per 1 a 0. Il Valpellice rimane sul ghiaccio ed affronta l’Ora/Egna, le formazioni si giocano la seconda piazza ed i due incontri sono piuttosto equilibrati, entrambe le partite si chiudono a favore dell’Ora/Egna con il punteggio di 3 a 1 e 4 a 2. La squadra altoatesina con queste due vittorie si qualifica già per la seconda fase, mancano ancora i due incontri tra l’Asiago e l’Appiano; nella prima partita i giallorossi fanno la partita ma trovano tra i pali un ottimo portiere che salva in molte occasioni la porta avversaria, al primo nostro errore è l’Appiano a trovare la marcatura, Asiago che pur padrone del campo non riesce a trovare il gol che però, arriva a 4 minuti dalla fine e primo pareggio della giornata che qualifica matematicamente i giallorossi alla seconda fase. Ultimo incontro di ritorno con l’Asiago che deve vincere se vuole mantenere il primato in testa al Gruppo “C”, la squadra di casa trova il vantaggio nei primi minuti, allunga nei minuti successivi, dilagando poi nel finale di tempo chiudendo con un secco 7 a 0. Vi diamo i numeri di questa prima fase:

Qualificazione Gr. C – Asiago 17/03/13

HC Asiago – HC Valpellice A 1-2, 5-1
Ora/Egna – HC Appiano 1-0, 2-1
HC Asiago – Ora/Egna 2-0, 7-0
HC Valpellice A – HC Appiano 0-3, 1-0
HC Valpellice A – Ora/Egna 1-3, 2-4
HC Asiago – HC Appiano 1-1, 7-0

Pl. Tabelle      p.ti i V-N-P  goal   ±
1. HC Asiago        9 6 4 1 1 23:04 +19
2. Ora/Egna         8 6 4 0 2 10:13  -3
3. HC Valpellice A  4 6 2 0 4 07:16  -9
4. HC Appiano       3 6 1 1 4 05:12  -7 

Qualificate: HC Asiago e Ora/Egna

Tantissimi complimenti ed un grosso applauso ai nostri ragazzi ed a coach Marian Holaza per questo entusiasmante successo. Ora, in attesa di sapere dove si disputerà la seconda fase per i giallorossi (sarebbe davvero fantastico riuscire a riospitarla all’Odegar), auguriamo loro un grosso “in bocca al lupo” per il proseguo. Al termine della seconda fase solo quattro squadre (due per girone) si classificheranno alla Final Four che di disputerà nei giorni 6 e 7 aprile in luogo da destinarsi.

Quarti di finale

GRUPPO E
HC Pustertal Y
Hockey Como
Ora/Egna
HC Meran Junior

GRUPPO F
HC Gardena
HC Asiago
HC Cornacci
Ritten Sport

Tags: