Serie C – Storica finale per il Trento

E Ora-Trento sia. Il responso della regular season vale anche per i play-off: vincendo rispettivamente a Varese e ad Alleghe, i Frogs di Ora e le Aquile di Trento si ritroveranno di fronte a partire da mercoledì prossimo. L’Ora dopo anni nella parte medio-bassa della classifica l’anno scorso è uscita dal ruolo di cenerentola ed è andata a conquistarsi il titolo, confermandosi quest’anno squadra da battere. 33 punti in 20 gare di stagione regolare con 15 vittorie, 3 pareggi e due sconfitte rimediate a gennaio contro Dobbiaco ed Alleghe. L’attacco dei Frogs ha prodotto 138 gol fatti (quasi 7 di media) contro i 44 subiti, qualcosa meglio del Trento che di gol s’è fermato a 111 segnati e 52 incassati. I trentini, mai arrivati così in alto, hanno raccolto durante la regular season due punti in meno della capolista per due pareggi in più: due le sconfitte anche per i gialloblu, contro il Como alla primissima partita e una proprio contro l’Ora per 7-5. Dall’altro scontro diretto non era uscito nessun vincitore, la gara si fermò sul 4-4.

Senza Armin Ambach squalificato, c’è stato l’omonimo Christian a segnare la terza rete al De Toni, dopo la doppietta di Andrea Bertoldi. Sull’altra pista il Varese è restato in partita più tempo ma è uscito omunque sconfitto dall’implacabile special team del powerplay dell’Ora.

(com. stampa HC Adige Trento) – Dopo due combattutissimi incontri con la ruvida squadra alleghese l’H.C. Adige Trento approda alla finale nazionale del campionato di serie C. I ragazzi guidati da coach Daprà hanno messo in campo, cuore tecnica e tenacia per raggiungere questo primo importante obbiettivo, raggiunto anche grazie alla programmazione e al lavoro degli anni passati che hanno portato l’H.C Adige Trento ad avere un fiorente settore giovanile e un squadra senior vincente. Questo grande lavoro è stato reso possibile dal supporto economico degli sponsor ai quali va il sincero ringraziamento della dirigenza e soprattutto da quello del main sponsor Adige BLM Group che 5 anni fa ha creduto nel progetto dell’Hockey Trento e lo ha reso possibile. La guida tecnica di coach Daprà che, ad una grande conoscenza dell’hockey affianca doti comunicative e motivazionali di grande spessore, ha portato questo affiatato gruppo di atleti a giocarsi il titolo nazionale e l’accesso in serie A2 con i campioni in carica dell’A.S. Auer-Ora. Dell’incontro di ieri disputato ad Alleghe, oltre al rotondo risultato di 4 a 1 va evidenziata la compattezza e il sacrificio di un gruppo che alle forzate assenze di Mattia Valer infortunatosi nei quarti di finale e di Armin Ambach fermato dal giudice sportivo ha risposto con una prestazione tatticamente ordinata denotando una grande maturità agonistica. Raggiunto questo obbiettivo ora le aquile trentine consapevoli del loro valore andranno a giocarsi gara 1 di finale alla Würth Arena di Egna continuando ad inseguire il loro sogno.
Gara 2 si disputerà domenica 24 marzo ad ore 18.45 presso lo stadio del ghiaccio di Trento.

ALLEGHE HOCKEY – HC ADIGE TRENTO 1-4 (0-1, 1-2, 0-1)
Marcatori: 12:42 (0-1) Bertoldi A. (Scussel G., Santa H.), 22:36 (0-2) Bertoldi A. (Scussel G., Caldart E.), 30:36 (1-2) De Val L. (Fontanive D., Cadorin M.), 39:24 (1-3) Ambach C. (Malfertheiner M., Mahlknecht P.), 58:05 (1-4) Pichler H.
Alleghe: Manfroi N.; Bellenzier A., Cadorin M., Costantin S., Ganz M., Gaved L., Manfroi S., Moretti I., Soppera D.; Bez E., De Val L., Fontanive D., Fontanive E., Franceschini T., Ganz Y., Lorenzini M., Pra Floriani J., Vittuari M.
Trento: Lorenzini S.(Facchinelli N.); Basso M., Cristelli S., Mahlknecht P., Pichler H., Santa H., Vernaccini N.; Ambach C., Bertoldi A., Bertoldi M., Caldart E., Faggioni A., Gamper A., Malfertheiner M., Scussel G., Vernaccini G., Wirth S.
Penalità: 10-12 (2-4, 2-4, 6-4)
Arbitri: Cassol Luca (De Toni Fabrizio, Soia Giulio)
Spettatori: 235

Playoff, semifinale gara 2 (13/3)
freccia Varese – Ora SC 3-6 (2-2, 1-1, 0-3)
    serie 0-2: 3-9, 3-6 Precedenti: 2-7, 3-3
Alleghe – Trento 1-4 (0-1, 1-2, 0-1)
    serie 0-2: 3-4, 1-4 Precedenti: 4-4, 3-3

Playoff, finale gara 1 (20/3)
Ora SC – Trento
    Precedenti: 4-4, 7-5

Quarti: freccia gara 1 (28/2)freccia gara 2 (3/3)freccia gara 3 (6/3)
Semifinali: gara 1 (10/3) freccia OR-VA freccia TN-AL, gara 2 (13/3), gara 3 (ev., 17/3)
Finali: gara 1 (20/3), gara 2 (24/3), gara 3 (ev., 27/3)

freccia Calendario e risultati
freccia Classifica regular season 2012/13
freccia Presentazione
freccia Formazioni

Tags: