Il 60 minuto: gli Squali di San Jose ritornano in gioco

Nove gli incontri disputati nel saturday night in NHL.
Tornano al successo nei 60 minuti gli squali di San Jose. A farne le spese i Predators. Partita sofferta con la squadra di Todd McLellan, in vantaggio a fine primo drittel con Boyle, in power play. Il raddoppio a metà del secondo periodo, sempre in superiorità, con Pavelski. A 5.30 dalla fine la rete che riapre il match, Gabriel Bourque il marcatore. Gli ultimi assalti dei Nashville non portano al risultato sperato e così Thornton e compagni possono esultare davanti agli oltre 17500 spettatori del Pavilion. Con questa vittoria San Jose torna al secondo posto nella classifica di Division con 24 punti e soprattutto torna a vedere i playoff, quinto posto nella classifica di conference.
Tre le partite finite oltre i tempi regolamentari; vincono i Penguins in casa dei Canadiens all’overtime con la rete partita di Sutter dopo 52″ dell’extratime. Da segnalare le doppiette di Gionta, Montreal, e di Cooke, Pens, nel 6 a 6 dei 60 minuti.

Vincono ai rigori i Sabres e i Coyotes rispettivamente contro i Devils e i Ducks; di Pominville, Buffalo, e di Sullivan, Phoenix, gli shootout decisivi. Da segnalare l’Hat trick di Cogliano nei Ducks. Vincono tra le mura amiche Boston, Philadelphia, Vancouver, Carolina; fuori casa i Capitals.

Risultati sabato 2 marzo

Senators @ Flyers 1-2
Lightning @ Bruins 2-3
Devils  @ Sabres 3-4 SO
Capitals @ Jets 3-0
Penguins @ Canadiens 7-6 OT
Panthers @ Hurricanes 2-6
Ducks @ Coyotes 4-5 SO
Kings @ Canucks 2-5
Predators @ Sharks 1-2