Serie A2: Gherdeina avanti nella serie, il Caldaro accorcia

Si sono giocate questa sera i due incontri di gara 3 dei quarti di finale, con Vipiteno ed Egna a guardare in attesa di conoscere i propri avversari.
Nel primo quarto il Gherdeina supera al Pranives il Merano 4 a 2 e venerdì avrà a disposizione un match point da giocarsi alla MeranArena.
I padroni di casa passano in vantaggio al 2.11 con Fabrizio Senoner, con la propria squadra in superiorità numerica. Nel secondo drittel al 4.04 le aquile trovano il pareggio grazie al rigore realizzato da Stefan Kobler. Prima del secondo intervallo Stampfer riporta avanti i ladini. Shenk e Benjamin Kostner ad inizio terzo periodo chiudono di fatto il match prima del goal di Desmet, in doppia superiorità, che sancisce il risultato finale.
Nel secondo quarto il Caldaro, senza Tauferer e Clementi, espugna la casa dei Pirati, grazie alla rete di Lorenz Roggl al minuto 8.36 del primo drittel. Partita molto nervosa; alla fine gli arbitri distribuiscono ben 37 minuti di penalità per i padroni di casa e 33 minuti per i lucci. L’Appiano fallisce così il primo match point. Ora la serie torna a Caldaro venerdì 1 marzo dove i padroni di casa non potranno sbagliare per arrivare all’eventuale bella domenica 3 marzo.

Risultati 27 febbraio quarti di finale gara 3

Gherdeina vs Merano 4-2 (serie 2-1)

Appiano vs Caldaro 0-1 (serie 2-1)

Prossima giornata venerdì 1 marzo gara 4

Merano vs Gherdeina

Caldaro vs Appiano

Tags: