Playoff QG2: La Valpe sfrutta il fattore campo

HC Valpellice – HC Alleghe 3-2 (1-1,1-0,1-1)

Partita tiratissima tra la squadra di Pokel e la Valpe, entrambe le formazioni si presentano al gran completo dando la possibilità ai due tecnici di
effettuare un minimo di turnover, coach Flanagan sceglie di mandare in tribuna Davemport e Bair e giocano Parise e Spelta,mentre Pokel sceglie Tosic a Guyer.
Partita che si mette subito bene per la Valpe che trova subito il vantaggio dopo appena due minuti con capitan Johnson assistito da Sirianni e Nicolao. Ma all’ottavo minuto è l’Alleghe a trovare il pareggio in superiorità numerica, già poco prima la Valpe aveva passato indenne un PK, rete di Veggiatto su asssit di Fontanive e del solito Wendell. Primo periodo che si chiude in parità.
Caotico il secondo periodo giocato più a rugby che a hockey con un quantità di innumerevoli di falli, spesso non visti dalla quaterna arbitrale che rendono la partita poco piacevole, risultato in parità fino a 39″ dalla sirena, quando la Valpe in superiorità  passa con Dupont servito magnificamente da Sirianni e Johnson.

Terzo periodo che inizia in salita per la Valpe che deve iniziare in 3 contro 5, penalità partita per Aquino che sicuramente salterà la trsferta di sabato,
ma cio nonostante dopo 3′ è la Valpe a portarsi sul 3 a 1 in inferiorità numerica ancora con un immenso Dupont assistito questa volta da Ihnack.
Al 14 accorcia le distanze l’Alleghe con Rocco su assist di Fontanive e Tosic in power play. Risultato finale 3 a 2 perla Valpe situazione di parità negli scontri,
partita prettamente in difesa per l’Alleghe autore di soli 16 tiri mentre più arrembante la Valpe che ne totalizza 36.