Il 60° minuto: i risultati del Thursday night

Sei gli incontri giocati nel giorno di San Valentino; per metà di loro si è andati oltre i tempi regolamentari per determinare un vincitore.
Islanders e Avalanche vincono, con lo stesso risultato, ai rigori, contro rispettivamente Rangers e Wild; sono Frans Nielsen, Islanders, e Milan Hejduk, Colorado, a regalare la vittoria alla propria squadra con lo shootout decisivo.
Stesso risultato, 4 a 3, ma nei 60 minuti per i Capitals che espugnano il Tampa Bay Times Forum, e raggiungono, Jets e Panthers, al terzo posto della Southeast, dove al comando c’è sempre Carolina che nella propria tana supera i Maple Leafs. 3 a 1 il risultato finale. Le reti tutte nel secondo drittel: Corvo, Jokinen e Jordan Staal i marcatori per gli Hurricanes; di Kadri il goal del momentaneo pareggio per Toronto. All’overtime i Canadiens espugnano il BB&T Center; unica rete della partita quella messa a segno da R. Bourque al 2.10 dell’estratime.

Infine netta vittoria dei Predators che superano Phoenix 3 a 0. Tutte le reti nel terzo periodo: vantaggio di G. Bourque al 2.40, in superiorità, raddoppio di Spalin al 9.38 ed infine rete di Fisher al 18.16.

Risultati giovedì 14 febbraio

Islanders @ Rangers 4-3 SO  (0-2, 3-1, 0-0, 0-0, 1-0)
Maple Leafs @ Hurricanes 1-3 (0-0, 1-3, 0-0)
Capitals @ Lightning 4-3 (1-1, 1-0, 2-2)
Canadiens @ Panthers 1-0 OT (0-0, 0-0, 0-0, 1-0)
Coyotes @ Predators 0-3 (0-0, 0-0, 0-3)
Avalanche @ Wild 4-3 SO (0-0, 2-1, 1-2, 0-0, 1-0)