Preview – 6ª giornata Master Round/Relegation Round

Al via questa sera il girone di ritorno di Master e Relegation Round. Il Bolzano, dopo il turno di riposo, affronta la lunga trasferta di Torre Pellice per consolidare la vetta, mentre il Renon mira alla riconquista del terzo posto nel difficile campo di Alleghe. Nel Relegation Round riflettori puntati sulla sfida tra Fassa e Cortina: per i ladini questa rappresenta l’ultima spiaggia per centrare un posto ai playoff. Chiude il programma il match tra Pontebba e Milano. Riposano Val Pusteria e Asiago.
Diretta radiofonica dai campi su Radio NBC.

MASTER ROUND – Riposa: Lupi Fiat Professional Val Pusteria

Valpellice Bodino Engineering – HC Bolzano Foxes
ore 20:30, Valmora Arena Cotta Morandini di Torre Pellice. Arbitri: Cassol, Soraperra, Biacoli, Lega
Con la vittoria di sabato sera contro il Renon, la Valpe è riuscita ad agganciare il quarto posto occupato dall’Alleghe e vuole assolutamente proseguire la marcia, sfruttando il secondo match consecutivo tra le mura di casa. I piemontesi hanno di che rifarsi dopo la disfatta subita al Palaonda nella prima giornata del Master Round. I bolzanini, dal canto loro, arrivano dal turno di riposo dopo la convincente vittoria contro il Val Pusteria e la vittoria è necessaria per mettere una seria ipoteca sul primo posto. Curiosità per l’esordio in casacca biancorossa di Andy Delmore, sceso in città dall’altopiano del Renon. Coach McCutcheon in più dovrebbe contare probabilmente anche sul ritorno di Marco Insam, avendo così a disposizione tutti gli effettivi sul ghiaccio. Una defezione invece per i torresi, che rinunciando ad Alex Silva.

Alleghe Tegola Canadese – Ritten Sport Renault Trucks
ore 20:30, Alvise De Toni di Alleghe. Arbitri: Colcuc, Gastaldelli, Gamper C., Waldthaler
Alleghe e Renon si affrontano dopo le sconfitte di sabato sera, contro il Val Pusteria per gli agordini e contro la Valpe per gli altoatesini. Quest’ultimi affrontano la seconda trasferta consecutiva e sono alla ricerca di punti importantissimi per non perdere di vista il secondo posto, soffiatogli sabato sera dai corregionali gialloneri. Le civette sono state invece raggiunte in classifica dalla Valpe e continuano con i piemontesi la lotta per il quarto posto: non un gran Master Round per i ragazzi di coach Pokel, che hanno ottenuto finora soltanto una vittoria ai rigori. Se i padroni di casa avranno a disposizione un roster al completo, lo stesso non si può dire per gli ospiti. Alle assenze di Alex Frei e Alexander Eisath si aggiungono anche quelle, pesantissime, di Dan Tudin e Ryan Ramsay: il primo starà fuori due o tre settimane per un problema al ginocchio, il secondo, sfortunatissimo, nel suo match di rientro dopo mesi di stop a causa di un problema alla testa, si è procurato la frattura di un dito e dovrà restare fermo alcune settimane.

 

RELEGATION ROUND – Riposa: Supermercati Migross Asiago

Val di Fassa Ferrarini – Hafro SG Cortina
ore 20:30, Gianmario Scola di Alba di Canazei. Arbitri: Benvegnu’, Rebeschin, Basso, Mischiatti
La sorprendente vittoria ottenuta all’Odegar di Asiago ha rimesso in pista il Fassa. Quella di stasera, per i ladini, è una finale: una vittoria li porterebbe a tre punti dal Cortina e quindi dall’ultimo posto disponibile per i playoff, una sconfitta li condannerebbe a giocarsi i playout con il Pontebba. Il successo di sabato sera ha certamente caricato i fassani, che tornano tra le mura di casa con un cauto ottimismo: di fronte infatti avranno un Cortina capace di andare in doppia cifra contro il Pontebba e forti del nuovo acquisto Erik Weissmann, il cui esordio prorompente ha piegato la sua ex squadra. Roster al completo per entrambe le formazioni: tutto pronto quindi per un match che potrebbe cambiare significativamente la stagione di entrambe le compagini.

Aquile FVG Pontebba – Milano Rossoblu
ore 20:30, Stadio Vuerich di Pontebba. Arbitri: Gasser, Moschen A., Stefenelli, Calligaro
Il Milano, dopo il turno di riposo, affronta la trasferta di Pontebba per cercare di assicurarsi il secondo posto in tabella nel Relegation Round. I friulani, sicuri di dover affrontare i playout, sono fiaccati anche nel morale: oltre al problema stipendi, la classifica disastrosa figlia di una stagione più nera che mai, è arrivato anche il pesantissimo 10 a 3 subito sabato sera tra le mura di casa contro il Cortina. E proprio davanti al pubblico amico le aquile cercheranno di risollevarsi. Un’assenza per i padroni di casa, quella dello squalificato Gerome Giudice, mentre coach Adolf Insam potrà contare su tutti i suoi uomini.

 

Classifica Master Round:

1. Bolzano 49
2.
Val Pusteria 45
3.
Renon 42
4.
Alleghe 35
5.
Valpellice 35

 

Classifica Relegation Round:

1. Asiago 37
2.
Milano 32
3.
Cortina 26
4.
Fassa 20
5.
Pontebba 6

Tags: