Matt Ryan non perde tempo

Pochi giorni dopo aver salutato una Milano in difficoltà, il canadese di passaporto britannico Matt Ryan torna in Scandinavia e più precisamente in Norvegia. Ad accoglierlo gli Stavanger Oilers che sono intenzionati a schierarlo già sabato prossimo contro lo Storhamar. I campioni in carica di Stavanger, che con l’ex rossoblu hanno ufficializzato anche il canadese Paul Traynor dalla DEL, guidano attualmente la classifica a pari punti con il Vålerenga di Oslo. A Milano Ryan ha realizzato 23 punti in 36 partite, frutto di 9 reti e 14 assist.

Nel campionato norvegese Kenny Corupe (pluriscudettato a Cortina e Bolzano) è il terzo marcatore della Lega con 47 punti (20 gol più 27 assist) in 31 partite vestendo la maglia del Lørenskog. Poco dietro, settimo, c’è Juha-Pekka Loikas, lo scorso anno ad Appiano, con 41 punti (17+24) in 30 gare. Il finnico sarà uno dei nuovi compagni di squadra di Ryan nello Stavanger. Con 27 punti (7+20) in 20 gare c’è al 29° posto Blake Evans a Milano dal 2006 al 2008, ora con la casacca dello Sparta Sarpsborg. Tra i bomber del campionato norvegese c’è ancora Ryan Martinelli, gli ultimi due anni a Torre Pellice, che dopo aver avuto la “A” sulla sua maglia del Rosenborg sta continuando la stagione in seconda lega tedesca (dove già si voleva accasare a settembre) con i Fischtown Pinguins.

Stats su EliteprospectsEurohockey