Preview – 2ª giornata Master Round/Relegation Round

Esordio del Val Pusteria nel Master Round con il derbyssimo con il Renon. Il Bolzano invece affronterà l’Alleghe nell’ostico De Toni. Pattini nel Relegation Round anche per l’Asiago, che ospita il Cortina, mentre ad Alba di Canazei il Fassa affronterà il Milano.

MASTER ROUND – Riposa: Valpellice Bodino Engineering

Lupi Fiat Professional Val Pusteria – Ritten Sport Renault Trucks
ore 20:30, Leitner Solar Arena di Brunico. Arbitri: Bosio, Soraperra, Cristeli C., Cristeli M.
Con una partita in meno, il Val Pusteria ha perso per la prima volta in questa stagione la vetta della classifica: i lupi gialloneri fanno il loro esordio in questo Master Round dopo il turno di riposo, e lo fanno tra le mura di casa ospitando i corregionali del Renon. I Rittner Buam hanno avuto la meglio sull’Alleghe giovedì sera al termine di una partita combattutissima e hanno mantenuto così saldamente il controllo del terzo posto. Con una vittoria questa sera i ragazzi di Rob Wilson potrebbero persino conquistare la seconda piazza, ai danni proprio dei gialloneri. Diverse assenze da entrambe le parti: i padroni di casa fanno a meno di Ben Guitè, Patrick Bona (autore di un hat-trick nell’ultima uscita a Collalbo contro il Renon) e Benno Obermair, mentre recupera il goalie titolare Jean Sebastien Aubin; ospiti invece ancora senza Alex Frei, Ryan Ramsay e Alexander Eisath.

Alleghe Tegola Canadese – HC Bolzano Foxes
ore 20:30, Alvise De Toni di Alleghe. Arbitri: Gamper D., Metelka, Unterweger
Dopo la sconfitta in quel di Collalbo, le civette sono obbligate a vincere per non perdere troppo terreno dal trio di testa. Ad Alleghe arriva però un Bolzano forte del primo posto in classifica appena conquistato, ai danni di un Val Pusteria che ha però una partita in meno. I biancorossi hanno sconfitto il Valpellice con un sonoro 7 a 2 nella prima del Master Round, ma hanno perso definitivamente il goalie titolare Tomas Duba, che ha fatto le valigie per Krefeld, nel campionato DEL. In attesa di un nuovo goalie a difesa della gabbia tornerà Guenther Hell, mentre farà il suo esordio l’attaccante ungherese Balazs Ladanyi. Padroni di casa che possono contare su un roster al completo e coach Pokel dovrà decidere chi tenere fuori tra Gino Guyer e Luka Tosic per il turnover; ospiti senza Marco Insam e Christian Walcher.

 

RELEGATION ROUND – Riposa: Aquile FVG Pontebba

Migross Supermercati Asiago – Hafro Cortina
ore 20:30, Odegar di Asiago. Arbitri: Colcuc, Loreggia, Bettarini, Stella
Inizia il percorso nel Relegation Round anche per l’Asiago, che vista la posizione in classifica e le ottime prestazioni offerte nell’ultimo periodo non può che avere l’obiettivo di chiudere al primo posto il girone. Sull’altopiano arriva il Cortina, reduce dalla sofferta vittoria ai rigori contro il Fassa e ancora in cerca di punti importanti in chiave playoff. Con una vittoria, invece, gli stellati potrebbero già prendere le adeguate distanze dagli inseguitori: coach Parco avrà tutti gli effettivi a disposizione con il recupero di Michele Strazzabosco, mentre il Cortina rinuncerà ai soliti Matt Siddall e Derek Edwardson.

Val di Fassa Ferrarini – Milano Rossoblu
ore 20:30, Gianmario Scola di Alba di Canazei. Arbitri: Ferrini, Pichler, Mischiatti, Stefenelli
La vittoria del Milano contro il Pontebba non può di certo aver convinto coach Insam, che cerca la vittoria in trasferta per continuare la rincorsa all’Asiago. Per il Fassa, invece, questo match potrebbe rappresentare l’ultima occasione utile per sperare ancora in una possibile rimonta al terzultimo posto e quindi ai playoff: la situazione dei ragazzi di Miro Frycer è decisamente delicata e i playout sono ormai a un passo. Roster al completo per i padroni di casa, ospiti che recuperano Tommaso Migliore, ma faranno ancora a meno di Diego Iori, mentre il nuovo acquisto Angelo Esposito arriverà in Italia soltanto domenica.

 

Classifica Master Round:

1. Bolzano 41
2.
Val Pusteria 39*
3.
Renon 38
4.
Alleghe 33
5.
Valpellice 31

* una partita in meno

Classifica Relegation Round:

1. Asiago 28*
2.
Milano 26
3.
Cortina 23
4.
Fassa 14
5.
Pontebba 6

* una partita in meno

Tags: