U12 – Bolzano vince il derby sull’EVB

di Lukas

Nel derby tutto bolzanino, tra il Bolzano Foxes e le White Seasel (faine bianche) dell’EV Bozen hanno prevalso le volpi in un match a senso unico. La partita per le note vicende dell’impianto della Sill, alle porte di Bolzano, non ancora agibile, si è disputata a Bressanone. La formazione di casa dell’EV schiera come ormai da molte partite del campionato, solo due linee, contro le tre del Bolzano. È noto che nella terza linea giocano i più giovani e il Bolzano è costretto sempre a convocare almeno 3-4 bambini della’ Under 10 per rispettare i regolamenti del campionato a tre linee. Di conseguenza, giocando contro una formazione a due linee, la terza linea si contrappone contro la prima linea avversaria. Nemmeno questo però è bastato all’EV per prevalere sul Bolzano. La squadra ospite ha aggredito subito le faine, costringendole a giocare sempre di rimessa, si sono visti bei passaggi che hanno messo in difficoltà la retroguardia dell’EV e ben presto la squadra delle volpi ha realizzato la prima rete. Sbloccato il risultato, l’ EV Bozen è andato in confusione consentendo alla squadra ospite di chiudere il primo tempo sul 3 – 0. Particolarità: l’unico tiro in porta dell’EV è arrivato solo grazie ad un penalty, peraltro parato dal goalie Fantini. Nel secondo tempo la pressione dei giovani Foxes ha portato a segnare altre 3 reti contro 1 dell’EV.

L’ultima frazione di gioco, ha visto il Bolzano Foxes tirare i remi in barca e si è conclusa con un’unica rete a favore dei White Seasel . Risultato finale EV Bozen 2, Bolzano 6; il Bolzano sale a 15 punti in classifica e consolida il 7° posto. Le reti del Bolzano sono state messe a segno da Timpone (3), De Cristofaro, Cassibba, Facchini.

HC BOLZANO
Portieri
: Davide Fantini, Lorenzo Marinelli
Difensori: Gabriel Spimpolo, Luca Pigneri, Davide Bedana, Christian Gobbetti, Lorenzo De Fazio, Klemens Thalmann, Federico Battisti
Attaccanti: Matteo De Cristofaro, Matteo Facchini, Michele Paternoster, Simone Scoz, Mattia Cassibba, Valentina Tirabosco, Patrick Timpone, Massimo Paternoster, Michael Laurencik