EBEL, il Graz sbalza il Villach dalla terza posizione

Con Vienna Capitals e Medvescak Zagabria ancora saldamente al comando della classifica ed entrambi in striscia positiva da tre partite, l’attenzione dei tifosi d’oltre Brennero si concentra questa settimana sulle posizioni di rincalzo della classifica, dove i Graz 99ers hanno finalmente sorpassato il Villach, dopo un’estenuante rincorsa che pareva destinata a non concludersi in favore dei bianconeri. Complice l’inattesa sconfitta nel derby carinziano col Klagenfurt, le aquile sono ora appaiate allo Znojmo, che esattamente dieci giorni fa le aveva schiacciate con un pesante 7:2.

Un punto sotto troviamo il Fehervar, atteso dopodomani dallo scontro al vertice col Vienna. In settima posizione, il Klagenfurt sorpassa il Linz grazie anche all’apporto degli ultimi due arrivi, il difensore Iberer e il cro-nuck Tom Zanoski, liberato dal Medvescak al nuovo arrivo Francois Bouchard, proveniente dai Cincinnati Cyclones.

Non decolla ancora la stagione del Salisburgo, divenuto oramai una specie di all-star team (negli ultimi giorni sono arrivati nella città del sale il canadese Mike Duco e lo statunitense Mark Cullen, fratello dei meglio conosciuti Matt e Joe) ma ancora relegato in quart’ultima posizione, con una sola lunghezza di vantaggio sull’Olimpia Lubiana. Brusca frenata per il Dornbirn, a secco da quattro gare, mentre l’Innsbruck rimane ultimissimo a dieci lunghezze dai bulldogs.

Classifica
1. Vienna 45 punti
2. Zagabria 44
3. Graz 40
4. Villach 38
5. Znojmo 38
6. Fehervar 37
7. Klagenfurt 36
8. Linz 35
9. Salisburgo 31
10. Lubiana 30
11. Dornbirn 21
12. Innsbruck 11

Tags: