Una solida Valpe batte l’Alleghe 2-0

(com. stampa HC Valpellice) – La Valpe non fallisce il secondo scontro diretto in 4 giorni e stacca così di 3 punti in classifica l’Alleghe.
Di fronte a 1400 spettatori, i bulldogs, che si presentano all’ingaggio con Brian Ihnacak, partono subito forti: dopo pochi minuti Intranuovo e Dupont creano non pochi grattacapi alla retroguardia agordina, impegnando seriamente il portiere ospite.
Al minuto 4’47” arriva il vantaggio: Sirianni semina tutta la difesa, aggira la porta e con una strepitosa finta insacca tra i gambali Dennis.
Dopo il goal del vantaggio, i Bulldogs premono nuovamente sull’acceleratore e allungano ancora con Sirianni ben imbeccato da Tomko e DiCasmirro.
Il numero 71 della Valpe si conferma grande protagonista di questo avvio di stagione, incrementando così il suo bottino che sale a quota 42 punti in 24 match.
Dopo il secondo goal, i torresi prendono in mano le chiavi del gioco e addormentano il match gestendo in maniera impeccabile il disco.

Solo nel secondo drittel e sul finale del terzo si assiste ad una reazione delle civette, che con Guyer e LoVecchio si fanno pericolosi dalle parti di Parise che, finalmente, guadagna il suo secondo Shut Out, dopo quello di Milano nel match vinto 1 a 0 ai rigori.
Grande merito questa sera alla terza linea made in italy formata da Silva, Pozzi e Nicolao che hanno messo sul ghiaccio una grinta pazzesca quando chiamata in causa: oltre a bloccare le azioni avversarie sul nascere hanno rischiato infatti in più occasioni di trovare la via del goal.

Valpellice Bodino Engineering – Alleghe Tegola Canadese 2-0 (2-0, 0-0, 0-0)
Reti: 1:0 Rob Sirianni (4.47), 2:0 Rob Sirianni (9.24)

Classifica Serie A dopo 26° Giornate

  1. Lupi Fiat Professional Valpusteria 58 punti
  2. HC Bolzano 53
  3. Valpellice Bodino Engineering 49
  4. Renon Sport Renault Trucks 48
  5. Alleghe Tegola Canadese  46
  6. Milano Rossoblu 40
  7. Migross Supermercati Asiago 38
  8. Hafro Cortina 26
  9. Val di Fassa Ferrarini 21
  10. Aquile FVG Pontebba 11