Asiago si aggiudica lo scontro diretto contro il Milano

Supermercati Migross Asiago – Hockey Milano Rossoblu 3-1 (2-1, 0-0, 1-0)

di Davide Trevisan

Importante vittoria quella colta dalla Supermercati Migross Asiago nello scontro diretto di questa sera contro l’Hockey Milano Rossoblu. Decisivo l’uno-due messo a segno nei primi 6 minuti di gioco dai giallorossi contro un Milano che ha trovato grosse difficoltà in avanti contro la retroguardia giallorossa.
Giallorossi sul ghiaccio privi di Stevan e Casetti impegnati al mondiale Under20 con la nazionale azzurra; stessa sorte per Marcello Borghi in casa meneghina la cui assenza si aggiunge a quella di Diego Iori infortunato.
Match che parte subito forte con l’Asiago in vantaggio dopo due minuti in situazione di superiorità numerica (penalizzato De Marchi per 4 minuti): tiro di Strazzabosco dalla blu respinto da Raycroft e ribadito in rete da Bentivoglio. Milano non riesce e reagire e l’Asiago raddoppia al sesto con Sullivan lesto a ribadire in rete da due passi. Ospiti che però non riescono ad ingranare e non impensieriscono mai Marozzi. Al 14° discesa di Lutz arginata fallosamente da Strazzabosco; nel susseguente powerplay arriva il 2 a 1 con lo stesso numero 24 che, lasciato colpevolmente solo, ha il tempo di prendere la mira e trafiggere Marozzi con un diagonale preciso sul palo lontano.

Seconda frazione tutt’altro che spettacolare con le due squadre che si sono di fatto annullate. A metà partita lunga penalità ad Ansoldi (4 minuti) ma è il Milano a sfiorare il pari con il contropiede 3 contro uno finalizzato da Kinasevich con una conclusione che non ha sorpreso Marozzi.
Parte con buon piglio il Milano nell’ultima frazione con Ansoldi vicino al pareggio dopo nemmeno un minuto. E’ però solo una fiammata come dimostra il successivo powerplay (out Strazzabosco) in cui la difesa giallorossa non concede occasioni. Ben più cinico è l’Asiago che si porta sul 3 a 1 al 46° chiudendo la partita: rete con le stesse modalità delle due precedenti, tiro di Zanette respinto e comodo rebound di Borrelli. Match che prosegue equilibrato con l’Asiago a gestire al meglio il doppio vantaggio e Milano che ci prova generosamente nel finale togliendo il portiere nonostante l’inferiorità numerica, ma il risultato non si schioda.

Reti: 02.38 (1-0, PP) Bentivoglio (Strazzabosco, Borrelli); 06.26 (2-0) Sullivan (Zanette, Marchetti); 14.28 (2-1, PP) Lutz (Ryan, Knackstedt); 44.42 (3-1) Borrelli (Tessari M., Zanette).

Supermercati Migross Asiago: Marozzi (Mantovani D.); Sullivan, Marchetti; Ulmer, Bentivoglio, DiDomenico; Strazzabosco “A”, Miglioranzi;  Tessari M., Borrelli “C”, Zanette; Benetti “A”, Presti, Tessari N.; Pesavento, Magnabosco. Allenatore: John Parco

Hockey Milano Rossoblu: Raycroft (Della Bella); Degon, Liffiton; Kinasewich, Knackstedt, Ansoldi “A”; Re “A”, De Marchi; Migliore “C”, Lo Presti, Ryan; Lutz, Betti; Caletti, Goi, Borghi F.; Mazzacane, Latin. Allenatore: Massimo Da Rin

Arbitri: Soraperra e Bosio (Bettarini M. e Stella M.)
Tiri: 25-27 (12-11; 7-9; 6-7)
Penalità: 8-14 (2-4, 0-4, 6-6)

Spettatori: 690