U18, 14ª – Asiago, Pusteria ed Egna vincono. Merano e Vipiteno ko

Nella prima giornata del girone di ritorno, l’Asiago mantiene il comando sbarazzandosi del Caldaro che nelle ultime uscite aveva impensierito squadre di vertice. Terzo shutout stagionale di Davide Mantovani, i vicentini si sbloccano al 15° e ne segnano 4 in tre minuti. Due reti per Dal Sasso, Rossetto e Magnabosco; una per Pesavento, Munari e Raccanelli. Non si scolla il Val Pusteria che batte il Pergine (quarto) privo di Andrea Meneghini per squalifica. Il gol pusterese nel primo (Harrasser) e quello nel secondo tempo (Baumgartner) vengono vanificati dall’uno-due del Pergine in avvio di ultimo drittel (Chizzola e Conci). La seconda rete di Moritz Baumgartner al 48° riporta in avanti i Lupi che chiudono con la seconda segnatura di Simon Harrasser a 3 secondi dalla fine. L’Egna torna da Varese con un 6-4 che permette alle Oche Selvagge di conservare il terzo posto a due punti dalla vetta. L’Egna mette a frutto i due punti con un primo tempo devastante dato dal parziale di 5-0. Il Varese non si dà per vinto e da metà gara tenta la rimonta fino al 4-5 al 58°. Fiato sospeso fino al suono della sirena con la rete del 6-4 di Martin Graf (tripletta personale). Le altre reti sono di Nagele, Pedrini e Steiner (Egna), Vanzella, Donati, Berthe e Cattaneo (Varese).

Seconda sconfitta di fila del Vipiteno che dopo aver perso a Pergine ci lascia le penne anche in casa contro il Gherdeina. In vantaggio con Gschnitzer al 5°, i Broncos non chiudono la partita e nel terzo periodo una tripletta di Jean-Marc Moling regala l’incredibile vittoria ai ladini. Rete finale di Moroder a porta vuota.
Clamorosa anche la sconfitta del Merano a Canazei contro il Fassa alla sua seconda vittoria consecutiva. La partita vede un batti e ribatti nel punteggio: Merano sotto al 7° per il gol di Casagranda, pareggia al 24° con Clementi. Torna sotto al 13° con Marzolini e impatta ancora dopo 18 secondi del terzo tempo con Gruber. Micidiale la doppietta trentina al 44° di Lauton e Damiano Casagranda (doppietta personale) che mettono in ginocchio i bianconeri. Il 5-3 finale è a firma Paolinetti. Il Fassa resta 8 punti sotto la linea dei play-off, ma il trend lascia ben sperare; il Merano perde invece la scia delle capolista.
La Valpellice battendo la selezione bolzanina per 3-0 (Lorenzo Penna, Migliotti e Gardiol) si mantiene in zona sicurezza per l’accesso ai play-off. Shutout di Simone Armand Pilon.
Il Cortina fa suo il derby contro un’Alleghe ancora all’asciutto di punti. Le reti di Talamini, Pomarè e Scapinello, aiutate alle spalle dallo shutout di Steinmair.

14ª Giornata (9/12)
 Caldaro-Asiago 0-9 (0-4, 0-4, 0-1)
Varese-Egna 4-6 (0-5, 1-0, 3-1)
Cortina-Alleghe 3-0 (0-0, 1-0, 2-0)
Valpellice-B&B Bolzano 3-0 (2-0, 1-0, 0-0)
Vipiteno-Gherdeina 1-4 (1-0, 0-0, 0-4)
Val di Fassa-Merano 5-2 (1-0, 1-1, 3-1)
 Val Pusteria-Pergine 4-2 (1-0, 1-0, 2-2)

Classifica P.ti pg  V-N-P   gol  +/-
Asiago       24 15 11-2-2  90-32  58
Val Pusteria 23 14 11-1-2  65-23  42
Egna         22 14 10-2-2  74-36  38
Pergine      19 14  9-1-4  62-31  31
Merano       19 14  8-3-3  60-36  24
Vipiteno     18 13  9-0-4  59-32  27
Valpellice   16 13  7-2-4  44-38   6
Cortina      15 14  7-1-6  58-54   4
Bolzano       9 13  4-1-8  27-52 -25
Gherdeina     9 15  4-1-10 36-62 -26
Caldaro       8 14  3-2-9  32-64 -32
Fassa         7 14  3-1-10 33-64 -31
Varese        5 13  2-1-10 30-75 -45
Alleghe       0 14  0-0-14 16-87 -71

15ª Giornata (16/12)
Gherdeina-Valpellice
Alleghe-Caldaro
Val di Fassa-Asiago
Egna-Vipiteno
B&B Bolzano-Varese
Pergine-Cortina
Merano-Val Pusteria

Recupero 4ª Giornata (18/12)
Varese-Valpellice

Calendario
Presentazione
Stagione 2011/12
Il campionato Under 18

Tags: ,