Preview – 25ª giornata Regular season

Punti pesantissimi in palio nella 25esima giornata di serie A. Il Val Pusteria sarà ospite dell’Alleghe per un match si preannuncia stellare, così come quella in scena a Torre Pellice, dove arriva il Renon. Il Cortina se la giocherà all’Agorà di Milano, mentre un inarrestabile Bolzano attende al varco un Asiago rinvigorito dalla bella vittoria di giovedì sera. Importantissima sfida di bassa classifica, infine, tra Pontebba e Fassa.
Diretta radiofonica dai campi su Radio NBC.

Milano Rossoblu – Hafro Cortina
ore 18:30, Agorà di Milano. Arbitri: Bosio, Cristeli C., Cristeli M.
L’anticipo di giornata vede affrontarsi un Milano che ha rialzato la testa con la bella vittoria in Val di Fassa e un Cortina che ha sfiorato l’impresa contro il Bolzano, soccombendo soltanto nell’ultimo minuto di gioco. Certo che gli ampezzani arrivano da cinque sconfitte consecutive, che hanno interrotto la corsa verso la metà della classifica e l’allungo sulla zona playout: i meneghini, dal canto loro, guardano con interesse la zona alta della classifica, distante solo 3 e 4 punti da, rispettivamente, Valpellice e Alleghe. I ragazzi di Da Rin dovranno fare i conti anche con la stanchezza, visto il turno in più giocato martedì sera contro il Bolzano, ma potranno usufruire di tutti gli effettivi sul ghiaccio, così come il Cortina, che recupera dalla squalifica Matt Siddall.

Alleghe Tegola Canadese – Lupi Fiat Professional Val Pusteria
ore 20:30, Alvise De Toni di Alleghe. Arbitri: Cassol, Mazzocco, Biacoli
Tutti i riflettori sono puntati sulla sfida tra civette e lupi: i padroni di casa tornano da Collalbo con una sconfitta bruciante per come è maturata, ma con la consapevolezza di aver dato tutto fino all’ultimo secondo per cercare di raggranellare almeno un punto. I gialloneri invece hanno ritrovato il sorriso investendo il Pontebba alla Leitner Solar Arena e mettendo così fine alla striscia negativa durata tre giornate: l’ultima sfida tra le due compagini era terminata con la vittoria dell’Alleghe in terra altoatesina e i ragazzi di Tom Pokel faranno di tutto per bissare il successo anche davanti al proprio pubblico. Le convocazioni per la nazionale under 20 falcidiano le due formazioni: out da una parte Testori e Tormen, dall’altra Glira, Elliscasis e Benno Obermair. Agli assenti “azzurri” si aggiungono anche gli infortunati Manuel De Toni e Sean McMonagle per le civette, Aubin e Joe Cullen non saranno dei giochi invece per gli altoatesini.

Valpellice Bodino Engineering – Ritten Sport Renault Trucks
ore 20:30, Valmora Arena Cotta Morandini. Arbitri: Pianezze, Lega, Terragni
Forti del terzo posto solitario in classifica conquistato giovedì sera con la vittoria contro l’Alleghe, i Rittner Buam affrontano la lunga trasferta di Torre Pellice. I piemontesi tornano da Asiago con una brutta sconfitta e hanno bisogno di punti per non perdere contatto con il gruppo dei primi. Vedremo se i valligiani riusciranno a sfruttare le numerosissime assenze degli altoatesini: oltre agli infortunati Ramsay, Rasom e Hafner, nel Renon marcheranno visita anche Rampazzo e Frei, impegnati con la nazionale under 20. Una sola assenza invece, ma pesante, per la Valpe: sarà ancora Brian Ihnacak a dare forfait.

HC Bolzano Foxes – Supermercati Migross Asiago
ore 20:30, Palaonda di Bolzano. Arbitri: Soraperra, Pardatscher, Stefenelli
Sarà un Asiago con il morale alle stelle quello che scenderà in pista al Palaonda, dove però si presenterà un Bolzano che non ha nessuna intenzione di arrestare la sua lunga serie di vittorie consecutive. Già, perché proprio all’Odegar contro l’Asiago i biancorossi hanno raccolto l’ultima sconfitta, nell’1 a 0 del 3 novembre. Gli stellati sono reduci da un 6 a 1 casalingo contro la Valpe, che ha sicuramente dato nuova verve ai ragazzi di Parco: i veneti viaggiano stabilmente nella parte medio-bassa della classifica, ma tenteranno di far valere la vittoria di giovedì come trampolino di lancio per risollevare la stagione. I Foxes invece hanno ormai la vetta occupata dal Val Pusteria nel mirino, lontana 6 punti. Capitolo assenze: padroni di casa senza Oberdörfer e Walcher, con Hell che probabilmente prenderà ancora il posto di Duba, alle prese con un risentimento muscolare; ospiti che faranno a meno probabilmente di Luca Rigoni e dei nazionali under 20 Magnabosco, Stevan e Casetti.

Aquile FVG Pontebba – Val di Fassa Ferrarini
ore 20:30, Stadio “Vuerich” di Pontebba. Arbitri: Ferrini, Calligaro, Mori
Punti pesantissimi in palio in quel di Pontebba: i friulani restano ancora desolatamente ultimi in tabella, con solo otto punti racimolati e ben 10 di distacco dal penultimo posto, occupato proprio dal Fassa. I ladini non sono riusciti ad approfittare delle numerose battute d’arresto del Cortina, in questo momento unica ancora di salvezza per evitare i playout: la sconfitta casalinga contro il Milano è coincisa con la seconda consecutiva per i ragazzi di Miro Frycer, che cercheranno così di risollevarsi in Friuli. Probabili assenti tra i padroni di casa Sachl e De Gravisi, mentre gli ospiti dovranno fare a meno dei nazionali under 20 Vallini, Martin Castlunger e Marchetti, così come dell’influenzato Christian Castlunger.

 

La classifica prima della venticinquesima giornata:

1. Val Pusteria 54
2.
Bolzano 48
3.
Renon 47
4.
Alleghe 44
5.
Valpellice 43
6.
Milano 40
7.
Asiago 35
8.
Cortina 23
9.
Fassa 18
10.
Pontebba 8

Tags: