Mastini in scalata, raggiunto il quarto posto

(Comun. stampa HC Varese) – Nel recupero della 1ª giornata i Mastini s’impongono sul Chiavenna con il largo punteggio di 6-1 posizionandosi, in classifica, al quarto posto.

Il Varese mette subito in chiaro le cose e in sei minuti e mezzo di gioco trova il doppio vantaggio: al 3.13, in superiorità,  su suggerimento di Di Vincenzo, Capitan Andreoni dà, ai suoi compagni, il segnale d’arrembaggio con il quale apre le marcature. Il rientrante Milo, messo in condizione di segnare da Cortenova, raddoppia al 6.32. L’attaccante giallonero è ispiratore del terzo goal della serata con il quale si chiude una prima frazione di gioco in cui il dominio del Varese non è mai messo in discussione, la sua intuizione manda in rete Privitera.

Nel secondo tempo il Chiavenna abbozza una reazione accorciando le distanze al 22.01 con Sciaini in power play; al festival delle penalità che caratterizzerà gli ultimi due tempi di gioco non partecipa Milo che trova il tempo per mettere a referto il secondo goal personale al 34.22.

Con il risultato ampiamente acquisito i Mastini arrotondano lo score con Di Vincenzo, in situazione di quattro contro quattro (50.55),  ed il giovane Vanzella (57.37) in goal nella gara di esordio in Serie C.
L’appuntamento con il Varese è fissato per domenica 9 dicembre alle 19.30 al Palalbani, l’avversario del 9° turno sarà il Feltreghiaccio

Varese – Chiavenna 6-1 (3-0, 1-1, 2-0)
Marcatori:
(1-0) 03.13 Marco Andreoni (Daniele Di Vincenzo); (2-0) 06.32 Filippo Milo (Dario Cortenova) PP; (3-0) 13.48 Riccardo Privitera (Filippo Milo); (3-1) 22.01 Cristian Sciaini (Luca Trussoni, Fabio Succetti) PP; (4-1) 34.22 Filippo Milo (Daniele Di Vincenzo, Marco Andreoni); (5-1) 50.55 Daniele Di Vincenzo (quattro contro quattro); (6-1) 57.37 Samuele Vanzella (Marco Fiori, Stefano Mannini)
Varese: Lorenzo Broggi (Mattia Mai); Luca Barbieri, Dario Cortenova, Alessandro Gaggini, Nicolò Latin, Stefano Mannini, Rudi Rossi, Marco Andreoni, Daniele Di Vincenzo, Marco Fiori, Erik Steve Mazzacane, Nicolò Megioranza, Filippo Milo, RiccardoPrivitera, Sabino Sansonna, Salvatore Sorrenti, Samuele Vanzella, Davide Xamin. Allenatore: Nenad Ilic
Chiavenna: Balatti G., Morelli N.; Balgera L., Biavaschi A., Orio M., Tenca M., Trussoni L.; Bonazzola F., Gallegioni E., Maraffio D., Molinetti D., Pedretti S., Rigamonti P., Sciaini C., Succetti F., Vener S.
Tiri: Varese 42, Chiavenna 26
Penalità: Varese 22’, Chiavenna 26’

Classifica
.             Pt i V-N-P  gol  +/-
Como          13 8 6-1-1 41-25  16
Trento        13 9 5-3-1 50-21  29
Ora SC        12 7 5-2-0 52-17  35
Varese         9 7 4-1-2 30-16  14
Dobbiaco       8 7 4-0-3 28-26   2
Valpellice     7 7 3-1-3 20-27  -7
Alleghe        6 7 3-0-4 29-32  -3
Val Venosta    6 7 1-2-4 21-30  -9
Feltreghiaccio 4 8 1-2-5 21-35 -14
Chiavenna      3 7 1-1-5 12-49 -37
Val di Sole    1 8 0-1-7 16-42 -26

Prossimo turno, 9ª giornata (8/12)
ore 15.30 Dobbiaco – Como
ore 20.00 Val Venosta – Alleghe
ore 20.00 Ora – Val di Sole
ore 18.45 Chiavenna – Valpellice (9/12)
ore 19.30 Varese – Feltreghiaccio (9/12)
Riposa: Trento

freccia Calendario
freccia Presentazione
freccia Formazioni

Tags: